46.418.050
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

57% DEGLI INGLESI STA CON FARAGE: BASTA EURO BASTA UE! IL LEADER DELL'UKIP DEMOLISCE IN TV CLEGG, VICE PRIMO MINISTRO!

giovedì 27 marzo 2014

Gran Bretagna, Clegg contro Farage: un sondaggio indica che Ukip ha vinto il testa-a-testa sull'Europa. Il leader liberaldemocratico e vice primo ministro, Nick Clegg, e il leader nazionalista, Nigel Farage, i due politici britannici con le opinioni piu' appassionate ma contrastanti sull'Europa, si sono affrontati, colpo dopo colpo, in un dibattito sulla futura adesione della Gran Bretagna all'Unione Europea e il primo sondaggio d'opinione ha suggerito una vittoria decisiva per il leader del Partito per l'indipendenza del Regno Unito (Ukip).

Un sondaggio condotto da YouGov per "The Sun" sulle persone che hanno assistito al dibattito ha mostrato che Farage ha vinto con il 57 per cento, contro il 36 per cento di Clegg.

Un altro 7 per cento ha dichiarato di non sapere per chi propendere.

La vittoria Ukip e' stata ancora piu' decisiva tra gli elettori conservatori, con il 70 per cento a favore di Farage, un risultato che rafforza la tesi di Ukip secondo cui sarebbe diventato il partito leader del movimento euroscettico nel Regno Unito.

Clegg ha ripetutamente accusato Farage di fornire indicazioni basate sulla fantasia e sulla falsita', insistendo sul fatto che Farage ha trattato in modo polemico e distorto i temi come il lavoro, gli investimenti, l'immigrazione e le leggi della Gran Bretagna. Clegg ha dichiarato: "Cerchiamo di non spaventare la gente affermando cose che non sono vere e che avrebbero la conseguenza di renderci piu' poveri e allontanando piu' persone dal mercato del lavoro".

Ma Farage ha stupito gli osservatori, sostenendo che l'Ue ha "le mani macchiate di sangue" sostenendo la rivoluzione ucraina, una visione che precedentemente ha avuto eco solo al Cremlino. Quattro anni fa, Nick Clegg era stato l'outsider dal viso fresco con un fattore di riconoscimento molto basso ma quasi invisibile.

Ieri sera nel dibattito sull'Europa, in onda sulla Lbc, il livello di consensi per il vice primo ministro ha segnato un -40%. E' stato il momento in cui Clegg ha dovuto superare la sua impopolarita' personale in modo da tale da convincere la gente che il dibattito sull'Europa avrebbe dovuto essere piu' variegato e non limitato ai temi dell'immigrazione e dei diritti umani.

Ad un livello piu' personale, e' stata una gara tra l'insider e gli insorti, tra il ministro e il tizio da bar. Data la popolarita' dei politici, al momento, il risultato e' stato un po' scontato. Tuttavia, è un'indicazione formidabile per le elezioni europee alle porte: in Inghilterra il partito più radicalmente contrario all'Unione Europea potrebbe non vincere, addirittura trionfare. 

Redazione Milano.


57% DEGLI INGLESI STA CON FARAGE: BASTA EURO BASTA UE! IL LEADER DELL'UKIP DEMOLISCE IN TV CLEGG, VICE PRIMO MINISTRO!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Nigel Farage   UKIP   1° partito   Inghilterra   voto   elezioni europee   via dalla UE   fine dell'euro    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI OGNI ORA, +36% DAL 2009

DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI

mercoledì 26 aprile 2017
Fallimenti delle imprese italiane, numeri da spavento. Nei primi tre mesi del 2017 sono state infatti 2.998 le aziende italiane che hanno portato i libri in tribunale, il 16,8% in meno rispetto ad un
Continua
 
IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN COMBUTTA CON LE ONG

IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN

mercoledì 26 aprile 2017
I giornali e l'informazione in Italia ignorano la notizia, ma è di una estrema gravità. Così, ecco che per apprenderla bisogna leggere i quotidiani tedeschi, benchè
Continua
PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato
Continua
 
E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E PIANI CRIMINALI

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E

venerdì 21 aprile 2017
Le principali ONG impegnate nel traffico di africani verso l'Italia sono: Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Médecins sans frontières, Save the children, Proactiva Open Arms,
Continua
FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE OMBRA PANAMENSI.

FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE

venerdì 21 aprile 2017
Gli sbarchi, certo, con i numeri che parlano di "un record senza precedenti" visto che "in poco piu' di 72 ore circa 8mila migranti sono approdati in Sicilia dopo una lunga traversata in mare", ma,
Continua
 
L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI TEMPORANEI (EUROPEI)

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI

giovedì 20 aprile 2017
Al contrario dell'Italia l'Australia fa di tutto per proteggere i propri confini tant'e' che e' uno dei pochi se non l'unico paese ad essere riuscito a fermare l'arrivo di barconi carichi di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
UNGHERIA / IL GOVERNO ORBAN NAZIONALIZZA SOCIETA' DI GAS, LUCE E ACQUA TRASFORMANDOLE IN ''NO PROFIT'' (TAGLIO BOLLETTE!)

UNGHERIA / IL GOVERNO ORBAN NAZIONALIZZA SOCIETA' DI GAS, LUCE E ACQUA TRASFORMANDOLE IN ''NO
Continua

 
I FAMIGERATI MERCENARI DELL'AMERICANA GREYSTONE SARANNO LA NUOVA POLIZIA DELL'UCRAINA (VOLUTI DA NATO-UE. RENZI LO SA?)

I FAMIGERATI MERCENARI DELL'AMERICANA GREYSTONE SARANNO LA NUOVA POLIZIA DELL'UCRAINA (VOLUTI DA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!