70.655.392
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

UNGHERIA / IL GOVERNO ORBAN NAZIONALIZZA SOCIETA' DI GAS, LUCE E ACQUA TRASFORMANDOLE IN ''NO PROFIT'' (TAGLIO BOLLETTE!)

giovedì 27 marzo 2014

I nostri lettori sicuramente ricorderanno come in diverse occasioni abbiamo riportato la notizia che il governo ungherese, non contento di aver tagliato per ben tre volte le bollette di luce e gas, adesso sta lavorando a un piano per trasformare queste utilities in societa' no-profit in modo da ridurre al minimo i costi per le famiglie ungheresi.

A tale proposito proprio in questi giorni la gazzetta ufficiale governativa Magyar Kozlony ha annunciato che la compagnia statale Hungarian Electricity Works acquistera' una quota del 50% piu uno della societa di fornitura del gas Fogaz, al momento posseduta dal comune di Budapest.

Tale operazione segue un accordo firmato in Dicembre con la societa' tedesca RWE Gas International per acquistare da essa il 49.83% detenuto in Fogaz per un valore di 131 milioni di euro cosi' che quando questa transazione sara' conclusa Fogaz ritornera' ad essere una societa' completamente controllata dallo stato.

Questo pero' non e' un caso isolato tant'e' che il governo ungherese ha in cantiere anche la nazionalizzazione di Fovarosi Vizmuvek, la societa' che gestisce gli acquedotti di Budapest.

Ancora una volta il governo ungherese dimostra di avere a cuore l'interesse dei suoi cittadini e per tale motivo non esita ad andare controtendenza ignorando se necessario i diktat dei parassiti di Bruxelles.

Ovviamente non si puo' dire lo stesso per l'Italia e non tanto perche' il governo Renzi vuole svendere quello che rimane delle partecipazioni statali ma soprattutto perche' va contro la volonta' degli italiani che in un recente referendum si sono espessi contro la privatizzazione delle societa' di gestione degli acquedotti tant'e' che nessuno ha provveduto a rinazionalizzare le societa' idriche.

In una democrazia questo sarebbe inaccettabile ma l'Italia purtroppo non e' una democrazia e continuera' a rimanere tale fino a quando non si caccia via questa classe politica corrotta.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


UNGHERIA / IL GOVERNO ORBAN NAZIONALIZZA SOCIETA' DI GAS, LUCE E ACQUA TRASFORMANDOLE IN ''NO PROFIT'' (TAGLIO BOLLETTE!)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI ITALIANI NON NE PUO' PIU'.

SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI

martedì 13 agosto 2019
LONDRA - Come ogni anno la commissione europea pubblica i risultati del cosiddetto Eurobarometro, un sondaggio fatto a livello europeo per conoscere il livello di popolarita' dell'Unione
Continua
 
SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA E SALVINI PREMIER!

SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA

venerdì 9 agosto 2019
Governo al capolinea, si va verso la parlamentarizzazione della crisi, con il premier Giuseppe Conte che potrebbe andare in Senato, per la fiducia, con un calendario ancora da decidere. Intanto ieri
Continua
ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA L'ITALIA, SEMPRE!

ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA

lunedì 5 agosto 2019
La politica è entrata ufficialmente in vacanza e l’augurio è che sia estremamente vantaggiosa ai 5S per raccogliere le idee ed uscire dal tunnel dell’opposizione interna
Continua
 
BORIS JOHNSON E' IL NUOVO WINSTON CHURCHILL: UN VERO STATISTA ALLA GUIDA DELLA GRAN BRETAGNA PER LA BREXIT

BORIS JOHNSON E' IL NUOVO WINSTON CHURCHILL: UN VERO STATISTA ALLA GUIDA DELLA GRAN BRETAGNA PER LA

giovedì 25 luglio 2019
LONDRA - Boris Johnson ha preso le redini del governo britannico, con la promessa che il 31 ottobre il Regno Unito uscira' dall'Ue "senza se e senza ma", ha avvertito che la Brexit potra' avvenire
Continua
LA LEYEN LA NUOVA CAPA DELLA COMMISSIONE UE LA CAMPIONESSA DEL ''RIGORE'' E DEI ''TAGLI'' SI PAPPERA' 2.332.500 DI STIPENDI

LA LEYEN LA NUOVA CAPA DELLA COMMISSIONE UE LA CAMPIONESSA DEL ''RIGORE'' E DEI ''TAGLI'' SI

lunedì 22 luglio 2019
E' un fatto abbastanza risaputo che l'Unione Europea ami sprecare i nostri soldi, e sono davvero tanti, dato che l'Italia dà alla Ue sei miliardi di euro più di quanti ne riceva, e
Continua
 
INCHIESTA / ABBIAMO FATTO IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SU ECONONIA SICUREZZA E LAVORO: L'ITALIA VA IL DOPPIO DELLA GERMANIA

INCHIESTA / ABBIAMO FATTO IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SU ECONONIA SICUREZZA E LAVORO: L'ITALIA VA IL

lunedì 22 luglio 2019
Fatto il giro di boa dell’anno, è tempo di bilanci per la politica economica del governo e, di riflesso, per l’economia del paese. Come ormai saprete, non passa giorno che i media
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ALTA CORTE SPAGNOLA DICHIARA ''INCOSTITUZIONALE'' IL REFERENDUM PER L'INDIPENDENZA CATALANA (MA RIMANE FISSATO IL 9/11)

L'ALTA CORTE SPAGNOLA DICHIARA ''INCOSTITUZIONALE'' IL REFERENDUM PER L'INDIPENDENZA CATALANA (MA
Continua

 
57% DEGLI INGLESI STA CON FARAGE: BASTA EURO BASTA UE! IL LEADER DELL'UKIP DEMOLISCE IN TV CLEGG, VICE PRIMO MINISTRO!

57% DEGLI INGLESI STA CON FARAGE: BASTA EURO BASTA UE! IL LEADER DELL'UKIP DEMOLISCE IN TV CLEGG,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!