57.589.218
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CLAMOROSO / LA PUBBLICA ACCUSA DEL PROCESSO DI DOLCE&GABBANA CHIEDE L'ASSOLUZIONE: NESSUN REATO (SCHIANTATA EQUITALIA)

martedì 25 marzo 2014

Milano - Costituire la societa' Gado in Lussemburgo per la gestione e la tutela dei marchi del gruppo Dolce & Gabbana non e' stato un reato perche' "l'ottimizzazione del regime impositivo e' lecita". Lo ha detto il sostituto procuratore generale di Milano Gaetano Santamaria, nella requisitoria nel processo di secondo grado a carico degli stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana e altre quattro persone, accusate di omessa dichiarazione dei redditi, per i quali ha chiesto l'assoluzione.

Per il magistrato, le giustificazioni portate dai testimoni della difesa nel processo di primo grado sulla scelta di costituire la Gado in Lussemburgo "sono ottime, complete e non fantasiose", come il fatto che il gruppo stava pensando a una quotazione o alla ricerca di un partner esterno e quindi "pensavano in grande, come si conviene a un grande gruppo" e si sono posizionati "come conviene a un gruppo del genere", scegliendo il Lussemburgo "perche' c'e' una Borsa vivace, una situazione fiscale vantaggiosa che puo' attrarre capitali e poi il Paese ha molti accordi bilaterali sulla doppia imposizione" fiscale. Il pg ha anche lamentato il fatto che in primo grado si e' data per buona la teoria dell'esterovestizione della Gado, in quanto cosi' indicato da "Guardia di Finanza, Agenzia delle Entrate e pm", tuttavia, dal dibattimento, per Santamaria sarebbero emerse anche altre circostanze che avrebbero dimostrato che, "dopo la fase di start up nel 2004, dal 2005 la Gado aveva una effettiva operativita' all'estero", anche perche', ha aggiunto "non e' scritto da nessuna parte che una realta' nata come esterovestita poi si metta in regola".

Santamaria, rispetto alla sentenza di condanna in primo grado, ha obiettato che tiene conto di "presunzioni tributarie" e non di quanto emerso nel dibattimento, sottolineando che le "sazioni tributarie possono essere notizia di reato penale ma non sono automaticamente una prova nel processo penale". Ovvero, per il sostituto procuratore generale, i giudici di primo grado hanno adottato come prove circostanze emerse nel procedimento tributario e presentate dall'accusa, non tenendo conto invece delle prove emerse in aula, per esempio dalle testimonianze rese. Infine, per Santamaria l'ipotesi dell'accusa, secondo cui i due stilisti erano amministratori di fatto della Gado sarebbe stata "sconfessata in fase istruttoria", sostenendo che Dolce e Gabbana "si occupavano solo di aspetti creativi". (RADIOCOR - Il Sole 24 Ore) 


CLAMOROSO / LA PUBBLICA ACCUSA DEL PROCESSO DI DOLCE&GABBANA CHIEDE L'ASSOLUZIONE: NESSUN REATO (SCHIANTATA EQUITALIA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Dolce   Gabbana   innocenti   pubblica accusa   chiede assoluzione   tribunale di Milano    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
VINCERE, E POI? PRIMO: CANCELLARE LA FOLLIA DEL FISCAL COMPACT E L'ASSURDO 3% DEBITO-PIL. L'ALTERNATIVA? LASCIARE LA UE

VINCERE, E POI? PRIMO: CANCELLARE LA FOLLIA DEL FISCAL COMPACT E L'ASSURDO 3% DEBITO-PIL.

giovedì 22 febbraio 2018
Uno dei punti principali dei partiti sovranisti riguarda la rinegoziazione degli accordi che reggono la ue e la sua profonda struttura antidemocratica o l’uscita del paese dall’unione
Continua
 
ESCLUSIVO / INTERVISTA AL GENERALE UMBERTO RAPETTO PRONTO A TORNARE ''IN AZIONE'' CON IL NUOVO GOVERNO DI CENTRODESTRA

ESCLUSIVO / INTERVISTA AL GENERALE UMBERTO RAPETTO PRONTO A TORNARE ''IN AZIONE'' CON IL NUOVO

mercoledì 21 febbraio 2018
ROMA - Matteo Salvini  ha "lanciato" oggi Umberto Rapetto, ex generale della Guardia di Finanza, per un ruolo di "super manager" della sicurezza informatica nel prossimo governo. Non un ruolo da
Continua
SQUADRACCIA ROSSA MASSACRA DI BOTTE MASSIMO URSINO, DIRIGENTE DI FORZA NUOVA. IN 10 CONTRO 1 L'HANNO LEGATO E MASSACRATO

SQUADRACCIA ROSSA MASSACRA DI BOTTE MASSIMO URSINO, DIRIGENTE DI FORZA NUOVA. IN 10 CONTRO 1

mercoledì 21 febbraio 2018
PALERMO - Almeno sei persone hanno accerchiato a Palermo il responsabile provinciale di Forza Nuova, Massimo Ursino, legandolo mani e piedi con nastro adesivo da imballaggio e pestandolo a sangue. E'
Continua
 
CENSURA / NESSUNO RACCONTA IN ITALIA LE CATASTROFICHE CONDIZIONI DEL BILANCIO UE: BUCO INSANABILE DA 13 MILIARDI

CENSURA / NESSUNO RACCONTA IN ITALIA LE CATASTROFICHE CONDIZIONI DEL BILANCIO UE: BUCO INSANABILE

lunedì 19 febbraio 2018
LONDRA - Il mese di maggio potrebbe rappresentare l'inizio della fine della UE visto che in questa data si decidera' il bilancio comunitario per il periodo 2021-2027 e i conti davvero non
Continua
ARRESTATO PER CORRUZIONE IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE DELLA LETTONIA CHE E' ANCHE MEMBRO DEL VERTICE DELLA BCE

ARRESTATO PER CORRUZIONE IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE DELLA LETTONIA CHE E' ANCHE MEMBRO DEL

lunedì 19 febbraio 2018
La pesantissima accusa di corruzione si abbatte sulla principale istituzione finanziaria della Lettonia, ma allo stesso tempo sul vertice della Bce. Il Governatore della Banca centrale Ilmars
Continua
 
IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI AGLI ITALIANI POVERI

IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI

mercoledì 14 febbraio 2018
IMOLA - Imola assunta ad esempio del razzismo contro i cittadini italiani praticato dal Pd. "Nel 2017 nel Comune di Imola ben il 70% delle case popolari sono state assegnate a cittadini stranieri: di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SONDAGGIO EUROPEE / PD IN CALO (EFFETTO RENZI) AVANZANO M5S, LEGA E FRATELLI D'ITALIA, I TRE PARTITI NO EURO ITALIANI

SONDAGGIO EUROPEE / PD IN CALO (EFFETTO RENZI) AVANZANO M5S, LEGA E FRATELLI D'ITALIA, I TRE
Continua

 
SECONDA MOSSA DA SCACCO MATTO DI PUTIN: VISA E MASTERCARD ESPULSE DALLA RUSSIA, NASCE IL CIRCUITO ''PRO100''

SECONDA MOSSA DA SCACCO MATTO DI PUTIN: VISA E MASTERCARD ESPULSE DALLA RUSSIA, NASCE IL CIRCUITO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CROLLO DEL COMMERCIO AL MINUTO IN ITALIA IN 10 ANNI PERSI 63.000

22 febbraio - Negli ultimi 10 anni in Italia i negozi sono calati di quasi 63mila
Continua

CRESCE DEL 3,3% LA DISOCCUPAZIONE IN ITALIA NEL 2017 RISPETTO IL

22 febbraio - Crescita in Italia e ripresa dell'economia e del lavoro, magari grazie
Continua

INDICE IFO DELL'ECONOMIA TEDESCA PERDE DUE PUNTI E SEGNALA UNA

22 febbraio - BERLINO - Gelata invernale vera propria, in Germania, ma non per colpa
Continua

DUECENTO AFRICANI SI BARRICANO E PROTESTANO PERCHE' PRETENDONO IL

22 febbraio - ROMA - Momenti di tensione stamattina in un centro di accoglienza in
Continua

FED FA CAPIRE CHE A MARZO ALZERA' I TASSI E LE BORSE UE PARTONO

22 febbraio - Le Borse europee aprono in ribasso, dopo le minute della riunione della
Continua

GIORGIA MELONI: NAPOLITANO HA UN'IDEA TUTTA SUA DELLA DEMOCRAZIA...

22 febbraio - ''Giorgio Napolitano, ricordiamoci, e' responsabile della destituzione
Continua

MATTEO SALVINI: EURO ESPERIMENTO FALLITO PER TUTTI TRANNE CHE PER I

21 febbraio - ''Bagnai insieme a diversi premi Nobel per l'economia e' contrario a una
Continua

GRANDE BOOM ECONOMICO NEL REGNO UNITO: LAVORO, SALARI,

21 febbraio - Dati molto positivi su produttivita' e incremento dei salari nel Regno
Continua

GENTILONI: ''ALTISSIMAMENTE IMPROBABILE BLOCCARE I FLUSSI

21 febbraio - MILANO - ''Ognuno e' libero di dirvi quello che vuole, sopratutto in
Continua

SALVINI PROPONE UMBERTO RAPETTO ''SUPERMANAGER PER LA SICUREZZA

21 febbraio - Il leader della Lega, Matteo Salvini, lancia il generale in congedo
Continua
Precedenti »