43.237.826
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

APPELLO INTERNAZIONALE DI 74 ECONOMISTI: ''IN PORTOGALLO DEVONO FINIRE LE POLITICHE DELLA TROIKA, LO HANNO DEVASTATO''

lunedì 24 marzo 2014

LISBONA - 74 economisti di diverse nazionalità hanno firmato un documento per criticare l’austerità e chiedere politiche compatibili con la crescita in Portogallo, dando il loro sostegno a coloro che difendono una ristrutturazione del debito pubblico.“L’austerità ha aggravato la recessione, ha fatto aumentare il debito pubblico e ha causato sofferenza sociale, provocata da un abbassamento delle pensioni e dei salari – affermano questi economisti nel documento pubblicato giovedì scorso dal quotidiano portoghese Publico.

Il Portogallo, sotto assistenza finanziaria internazionale da maggio 2011, ha attuato un rigoroso programma per tentare di risanare le sue finanze, un programma che ha provocato l'enorme innalzamento della disoccupazione e anche del debito pubblico, oltre ad aver provocato la contrazione del Pil, invece della sua crescita. Nella sostanza, un programma demenziale.

“E’ tempo di cambiare politica – scrivono i firmatari, che esprimono anche il timore per le conseguenze del rigore in Europa in un testo intitolato “Ristrutturare il debito insostenibile e promuovere la crescita respingendo l’austerità.”

La pubblicazione di questo testo arriva dopo la firma, settimana scorsa, di un manifesto da parte di 70 personalità politiche portoghesi a favore di una ristrutturazione responsabile del debito pubblico nell’ambito istituzionale europeo.

Ristrutturazione che sta a significare il taglio degli interessi sul debito e la rimodulazione delle scadenze dei titoli si Stato portoghesi.

Questa iniziativa internazionale tuttavia criticata dal primo ministro portoghese Pedro Passos Coelho, il quale sostiene che questa mossa trasmetta un messaggio sbagliato, mentre il paese cerca di ritrovare la fiducia dei mercati prima dell’uscita dal piano di aiuti, prevista il 17 maggio. Ed è ovvio che Coelho sia contrario, dato che rappresenta gli interessi finanziari delle oligarchie di Bruxelles e delle grandi banche specuative europee che hanno lucrati ingenti profitti speculando sui titoli di Stato del Portogallo. 

Ma con le elezioni europee alle porte, anche Coelho dovrà fare i conti col risulato che uscirà dalle urne portoghesi che che molti analisti considerano già ora del tutto avverso al suo governo. 

max parisi 

Fomte notizia: ticinolive.ch e agenzie stampa internazionali. 


APPELLO INTERNAZIONALE DI 74 ECONOMISTI: ''IN PORTOGALLO DEVONO FINIRE LE POLITICHE DELLA TROIKA, LO HANNO DEVASTATO''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Portogallo   Troika   economisti   appello   taglio del debito   taglio degli interessi    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA RISPARMIATO 240 MILIARDI!

SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA

lunedì 16 gennaio 2017
BERLINO - Volendo usare una pittoresca espressione napoletana, si potrebbe dire che la Germania che continua a lamentarsi dei tassi di interesse portati a zero dalla Bce perchè questo
Continua
 
L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI DELLA COSTITUZIONE

L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI

lunedì 16 gennaio 2017
Il Fondo Monetario Internazionale taglia di nuovo le stime di crescita del Pil italiano e prevede che quest'anno verra' registrata una crescita dello 0,7% anziche' dello 0,9%, che era la proiezione
Continua
RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN SALUTE (LEGGERE)

RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN

lunedì 16 gennaio 2017
L'epicentro della catastrofe delle banche italiane resta sempre Siena, dove l'intervento dello Stato, seppure ha arrestato lo spettro del bail, in e' peraltro ancora da svolgersi, ma le situazioni
Continua
 
LO HA GIA' FATTO CON FMI E BCE, ADESSO VIKTOR ORBAN CACCIA DALL'UNGHERIA ANCHE LE ONG FINANZIATE DAL PESCECANE SOROS

LO HA GIA' FATTO CON FMI E BCE, ADESSO VIKTOR ORBAN CACCIA DALL'UNGHERIA ANCHE LE ONG FINANZIATE

lunedì 16 gennaio 2017
Mentre gli ultimi giorni della presidenza Obama consegneranno alla storia il peggior presidente che gli U.S.A. abbiano mai avuto, essendo impegnato allo spasimo a creare tensioni in mezzo mondo e
Continua
WALL STREET JOURNAL: ''LA POLITICA DEI DEMOCRATICI E' VECCHIA, DEBOLE E SI RIFA' A UN PASSATO IMMAGINARIO MAI ESISTITO''

WALL STREET JOURNAL: ''LA POLITICA DEI DEMOCRATICI E' VECCHIA, DEBOLE E SI RIFA' A UN PASSATO

lunedì 16 gennaio 2017
WASHINGTON - "Le elezioni presidenziali statunitensi coincidono assai di rado con una svolta permanente dell'ordine politico in quel paese - scrive l'editorialista John Steel Gordon sul Wall Street
Continua
 
DONALD TRUMP RACCONTA AI QUOTIDIANI TEDESCHI E INGLESI COSA' FARA' APPENA INSEDIATO ALLA CASA BIANCA (TENETEVI FORTE)

DONALD TRUMP RACCONTA AI QUOTIDIANI TEDESCHI E INGLESI COSA' FARA' APPENA INSEDIATO ALLA CASA

lunedì 16 gennaio 2017
La Brexit "una gran cosa" e con la Gran Bretagna Donald Trump vuole firmare un accordo commerciale vantaggioso per entrambi i Paesi, mentre l'Ue perderà altri pezzi e questo principalmente a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL CAPOLAVORO DI PUTIN: ''SAPETE CHE C'E'? USEREMO LA VALUTA CINESE (INVECE DELL'EURO) COME MONETA DI RISERVA'' ADDIO, UE.

IL CAPOLAVORO DI PUTIN: ''SAPETE CHE C'E'? USEREMO LA VALUTA CINESE (INVECE DELL'EURO) COME MONETA
Continua

 
ANCHE LA FINLANDIA - DA SEMPRE DIFFIDENTE CON LA RUSSIA - SI OPPONE A SANZIONI UE CONTRO MOSCA (ENORMI DANNI ECONOMICI)

ANCHE LA FINLANDIA - DA SEMPRE DIFFIDENTE CON LA RUSSIA - SI OPPONE A SANZIONI UE CONTRO MOSCA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!