43.242.999
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MENTRE IN FRANCIA VINCE LE ELEZIONI MARINE LE PEN, IN SPAGNA SCOPPIA LA RIVOLTA POPOLARE: MADRID ASSEDIATA DAL POPOLO.

lunedì 24 marzo 2014

MADRID - In Francia tionfa il Front National di Marine Le Pen, in Spagna scoppia la rivolta popolare contro il governo eurofanatico di Rajoy. A Madrid, centinaia di migliaia di persone in piazza, violenti scontri con la polizia, occupazione della piazza principale della capitale, montate di nuovo tende come al tempo degli "indignados". Questa, la situazione raccontata in uno straordinario reportage da ZeroEdge.

Leggiamo.

"Sono qui per lottare per il futuro dei miei figli", esclama un padre, mentre gli spagnoli si radunano a Madrid per protestare contro la povertà e l'austerità imposte dalla UE. Come riporta Reuters, la protesta, prevalentemente pacifica, successivamente è stata segnata da scontri violenti in cui la polizia ha sparato proiettili di gomma. 

La cosiddetta "Marcia per la Dignità" ha portato nella capitale centinaia di migliaia di manifestanti con striscioni che mettevano in chiaro i loro sentimenti sul record del 26% di disoccupazione. "Pane, lavoro e case per tutti", "Corruzione e Rapina, marchio di fabbrica della Spagna". Un manifestante ha riassunto il punto di vista della gente sul governo : "Sono stufo di questo sistema che chiamano democrazia ... Io voglio che le cose cambino."

Alcuni manifestanti hanno iniziato a lanciare pietre e bottiglie contro i numerosi agenti della polizia antisommossa e hanno distrutto punti bancomat e cartelloni. La polizia ha sparato proiettili di gomma per disperderli, secondo le riprese video di Reuters.

La rappresentante del governo centrale Cristina Cifuentes ha detto che negli scontri 19 manifestanti sono stati arrestati e 50 agenti di polizia sono stati feriti, uno dei quali in modo grave.

Ancora una volta il problema è la corruzione del governo insieme con l'austerità - una combinazione che, come abbiamo detto numerose volte, tende a sfociare in disordini sociali.

I sentimenti del popolo erano chiari, dal momento che, come dice l'OCSE, la crisi economica ha colpito i poveri della Spagna più che di qualsiasi altro paese della zona euro.Degli striscioni esortavano il governo conservatore a non pagare i suoi debiti internazionali e ad affrontare il tasso di disoccupazione spagnolo  del 26 per cento, cronicamente elevato .

"Pane, lavoro e alloggio per tutti", si legge su uno striscione, "Corruzione e Rapina, marchio di fabbrica della Spagna", ha detto un altro intervistato.

"Sono qui per lottare per il futuro dei miei figli", ha detto Michael Nadeau , un imprenditore di 44 anni .

" Per coloro che sono al potere siamo solo numeri. Valutano i soldi più di quanto valutino le persone", ha detto, gridando per essere ascoltato al di sopra del frastuono dei canti, dei fischi e dei tamburi.

"Sono qui perché Sono stufo di questo sistema che chiamano democrazia", ha detto Jose Luis Arteaga, un insegnante di 58 anni il cui salario è stato tagliato del 20 per cento. "Voglio che le cose cambino."

Sembra che i bassi rendimenti obbligazionari quasi da record e gli alti livelli del mercato azionario non riescano a placare il popolo Spagnolo... E chissà come mai..."

Scritto e pubblicato dal blog Zero Edge e tradotto da Voci dall'Estero - che ringraziamo. 


MENTRE IN FRANCIA VINCE LE ELEZIONI MARINE LE PEN, IN SPAGNA SCOPPIA LA RIVOLTA POPOLARE: MADRID ASSEDIATA DAL POPOLO.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Spagna   Francia   rivolta   popolare   Madrid   Marine Le Pen   contro la UE   contro l'euro   libertà    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA RISPARMIATO 240 MILIARDI!

SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA

lunedì 16 gennaio 2017
BERLINO - Volendo usare una pittoresca espressione napoletana, si potrebbe dire che la Germania che continua a lamentarsi dei tassi di interesse portati a zero dalla Bce perchè questo
Continua
 
L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI DELLA COSTITUZIONE

L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI

lunedì 16 gennaio 2017
Il Fondo Monetario Internazionale taglia di nuovo le stime di crescita del Pil italiano e prevede che quest'anno verra' registrata una crescita dello 0,7% anziche' dello 0,9%, che era la proiezione
Continua
RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN SALUTE (LEGGERE)

RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN

lunedì 16 gennaio 2017
L'epicentro della catastrofe delle banche italiane resta sempre Siena, dove l'intervento dello Stato, seppure ha arrestato lo spettro del bail, in e' peraltro ancora da svolgersi, ma le situazioni
Continua
 
LO HA GIA' FATTO CON FMI E BCE, ADESSO VIKTOR ORBAN CACCIA DALL'UNGHERIA ANCHE LE ONG FINANZIATE DAL PESCECANE SOROS

LO HA GIA' FATTO CON FMI E BCE, ADESSO VIKTOR ORBAN CACCIA DALL'UNGHERIA ANCHE LE ONG FINANZIATE

lunedì 16 gennaio 2017
Mentre gli ultimi giorni della presidenza Obama consegneranno alla storia il peggior presidente che gli U.S.A. abbiano mai avuto, essendo impegnato allo spasimo a creare tensioni in mezzo mondo e
Continua
WALL STREET JOURNAL: ''LA POLITICA DEI DEMOCRATICI E' VECCHIA, DEBOLE E SI RIFA' A UN PASSATO IMMAGINARIO MAI ESISTITO''

WALL STREET JOURNAL: ''LA POLITICA DEI DEMOCRATICI E' VECCHIA, DEBOLE E SI RIFA' A UN PASSATO

lunedì 16 gennaio 2017
WASHINGTON - "Le elezioni presidenziali statunitensi coincidono assai di rado con una svolta permanente dell'ordine politico in quel paese - scrive l'editorialista John Steel Gordon sul Wall Street
Continua
 
DONALD TRUMP RACCONTA AI QUOTIDIANI TEDESCHI E INGLESI COSA' FARA' APPENA INSEDIATO ALLA CASA BIANCA (TENETEVI FORTE)

DONALD TRUMP RACCONTA AI QUOTIDIANI TEDESCHI E INGLESI COSA' FARA' APPENA INSEDIATO ALLA CASA

lunedì 16 gennaio 2017
La Brexit "una gran cosa" e con la Gran Bretagna Donald Trump vuole firmare un accordo commerciale vantaggioso per entrambi i Paesi, mentre l'Ue perderà altri pezzi e questo principalmente a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
TRIONFO DEL FRONT NATIONAL ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE: L'ONDA BLU DI MARINE LE PEN SOMMERGE LA FRANCIA DA NORD A SUD

TRIONFO DEL FRONT NATIONAL ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE: L'ONDA BLU DI MARINE LE PEN SOMMERGE LA
Continua

 
I NAZISTI UCRAINI SI ORGANIZZANO IN UN PARTITO CHE SI PRESENTERA' ALLE ELEZIONI CON LA ''BENEDIZIONE'' DI UE E ITALIA

I NAZISTI UCRAINI SI ORGANIZZANO IN UN PARTITO CHE SI PRESENTERA' ALLE ELEZIONI CON LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!