72.422.300
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

A VERONA LE TASSE AUMENTANO, L'HA DECISO IL SINDACO.

martedì 30 aprile 2013

Per consentire il pareggio del bilancio 2013, dopo un'ulteriore diminuzione dei trasferimenti da parte dello Stato pari a 16 milioni, la Giunta comunale nella seduta odierna ha deciso l'adeguamento dell'aliquota Imu per la prima casa dal 4 al 5 per mille e dell'addizionale Irpef che, confermando l'esenzione per i redditi inferiori a 10.000 euro, passa all'aliquota unica dello 0,80 per cento.

L'ha annunciato oggi l'assessore al Bilancio di Verona Pierluigi Paloschi. ''I trasferimenti statali sono passati dai 38 milioni dello scorso anno ai 22 di quest'anno - spiega Paloschi - quindi per impostare il bilancio e rispettare il patto di stabilita' e' necessario attuare una manovra che recuperi i 16 milioni mancanti.

La scelta di agire sull'Imu prima casa deriva dal fatto che il Governo sta valutando di intervenire su questa imposta, o riducendola o aumentando l'aliquota di esenzione che attualmente e' di 200 euro, quindi l'incremento dell'aliquota per i cittadini veronesi dovrebbe avere un impatto minimo, e in molti casi addirittura essere azzerato".

"Con questa prima manovra, il Comune riesce a recuperare 8 milioni di euro, dei 16 mancanti - continua - Altri 6,5 milioni di euro verranno recuperati con l'addizionale Irpef, che nel 2012 comprendeva 5 aliquote differenziate per fasce di reddito da 0,50 a 0,80 per cento, mentre da quest'anno passera' all'aliquota unica dello 0,80, salvaguardando la fascia di esenzione fino a 10.000 euro di reddito".

"Questa esenzione comunque - precisa Paloschi - riguarda una fascia notevole di contribuenti: 55 mila su 194 mila, circa il 28 per cento''. ''Con questa manovra - conclude l'assessore al Bilancio - recuperiamo 14 milioni e mezzo; valuteremo in fase di impostazione di bilancio come recuperare la somma mancante di trasferimenti statali.

D'altro canto si tratta di un'operazione necessaria anche per rispettare il patto di stabilita', il cui sforamento avrebbe comportato minori servizi erogati e aggravi fiscali pesanti a danno dei cittadini''. La Giunta comunale ha anche deliberato una diversa rimodulazione delle aliquote Imu per due diverse categorie: immobili di proprieta' comunale concessi a titolo gratuito ad associazioni non lucrative di utilita' sociale (aliquota ridotta al 4,6 per mille); unita' immobiliari appartenenti alla categoria D2 (alberghi), che vedono l'aliquota ridotta dal 10,6 al 9,6 per mille.

agi


A VERONA LE TASSE AUMENTANO, L'HA DECISO IL SINDACO.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
VENTI ANNI FA, OGGI, NASCEVA E ANDAVA IN RETE LA PRIMA HOMEPAGE DELLA STORIA DEL WEB.

VENTI ANNI FA, OGGI, NASCEVA E ANDAVA IN RETE LA PRIMA HOMEPAGE DELLA STORIA DEL WEB.

 
IL PIDDI' PROVA A GIOCARE LA CARTA EPIFANI, DELLO STESSO VECCHIO MAZZO DI BERSANI.

IL PIDDI' PROVA A GIOCARE LA CARTA EPIFANI, DELLO STESSO VECCHIO MAZZO DI BERSANI.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

BERLUSCONI: L'ESERCITO E' L'UNICO DETERRENTE CONTRO L'INVASIONE DI

21 novembre - Occorre ''avere una capacita' di potenza militare anche per difenderci
Continua

LA CASSAZIONE DA' IL VIA LIBERA AL REFERENDUM SUL MAGGIORITARIO

21 novembre - Con ordinanza depositata ieri l'ufficio centrale della Cassazione ha
Continua

CONSIGLIERI M5S DI REGIONE EMILIA ROMAGNA IN RIVOLTA: SONDAGGIO

21 novembre - BOLOGNA - ''Tutta questa operazione e' una presa in giro inaccettabile
Continua

PD-M5S-LEU CANCELLANO ESENZIONE TASSA IMU SU CASE COLPITE DA

20 novembre - ''Incomprensibile la bocciatura dell'attuale maggioranza all'emendamento
Continua

R.LOMBARDIA TICKET SANITARI A ZERO PER FORZE DELL'ORDINE VV.FF. E

20 novembre - Via libera della commissione lombarda Sanita' al bilancio di previsione
Continua

MATTEO SALVINI: NON AVEVO PAURA DEI CASAMONICA, FIGURIAMOCI DELLE

20 novembre - Paura delle 'sardine'? ''Non avevo paura dei Casamonica figuriamoci se
Continua

FDI: CONTE VENGA SUBITO IN PARLAMENTO A RIFERIRE CHE HA COMBINATO

20 novembre - ''Insieme al capogruppo alla Camera di Fratelli d'Italia, Lollobrigida,
Continua

ZAIA: BASTA INSULTI AI VENETI, QUERELIAMO.

20 novembre - ''Basta insulti ai Veneti, mio compito è difendereli, quereliamo'' ''Ne
Continua

ARRESTATO UNO DEI MANDANTI DELL'OMICIDIO DELLA GIORNALISTA CARUANA

20 novembre - LA VALLETTA - Poche ore dopo la promessa di grazia garantita dal premier
Continua

SALVINI: SCUDO ARCELORMITTAL NOI AL GOVERNO L'AVEVAMO RIMESSO,

19 novembre - La questione dello 'scudo' per ArcelorMittal ''era uno dei motivi delle
Continua

M5S SI RIBELLA A CONTE E INTIMA A DI MAIO DI CONVOCARE VERTICE DI

19 novembre - ''Il Parlamento aveva dato un preciso mandato al Presidente del
Continua

IN ARRIVO ALTA MAREA ECCEZIONALE A VENEZIA: 160 CENTIMETRI ALLARME

15 novembre - VENEZIA - L'ultimo bollettino (ore 8:15) del Centro maree di Venezia ha
Continua

DI MAIO HA PAURA E MINACCIA I SUOI: ''CHI FA POLEMICHE SE NE VADA''

14 novembre - Il capo politico dell'M5s sente odore di scissione e attacca: ''Chi fa
Continua

GOVERNATORE FONTANA: BRUTTO EPISODIO CHE NON RAPPRESENTA LA REALTA'

14 novembre - MILANO - ''Non sono preoccupato, perche' non credo che esista questo
Continua

SONDAGGI/ SUPERMEDIA YOUTREND: CENTRODESTRA 50,6% CON LEGA 33,5%

14 novembre - Buona la performance di Fratelli d'Italia che sfiora il 10%, salendo al
Continua

PIL TERZO TRIMESTRE 2019 EUROZONA: GERMANIA E ITALIA APPAIATE NEL

14 novembre - BRUXELLES - Nel terzo trimestre 2019 il Pil e' salito dello 0,2%
Continua

LAURA COMI E PAOLO ORRIGONI AI DOMICILIARI, ZINGALE IN CARCERE

14 novembre - VARESE - I finanzieri del Nucleo Polizia economico-finanziaria di Milano
Continua

SONDAGGIO: CENTRODESTRA AL 50,2% LEGA AL 33%

14 novembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agora', il programma
Continua

GOOGLE ENTRA NEL SETTORE BANCARIO: OFFRIRA' A BREVE CONTI CORRENTI

13 novembre - Google è pronta a entrare nel settore bancario. Il prossimo anno,
Continua

RENZI LO METTE PER ISCRITTO: IL MIO OBBIETTIVO E' ANNIENTARE IL PD

13 novembre - Lo mette pure per iscritto. Matteo Renzi vuole annientare il Pd.
Continua
Precedenti »