72.865.438
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

NOTTETEMPO, IL GOVERNO AUSTRIACO HA AUMENTATO IL DEBITO PUBBLICO DEL 6% E HA SFORATO IL LIMITE 3% (SALVATA UNA BANCA...)

martedì 18 marzo 2014

L'Austria - nottetempo - ha aumetato il proprio debito pubblico del 6% portandolo dal 74 all'80% del Pil e non solo, superando di botto anche il famigerato limite del 3%. Eh, già. Se devono essere "salvate" le banche con i soldi pubblici, non c'è limite che tenga e neppure sanzione che valga.

Avetee visto fulini e saette tedesche di Berlino contro Vienna, per caso? Neppure l'ombra.

Cosa è accaduto? Qual è la notizia? Ve la faccio leggere traendola dall'europeista ed euro-fanatico Sole 24 Ore: "Vienna salva Hypo Alpe Adria e fa aumentare il debito del 6%, portandolo all’80%, e il deficit sopra il 3%. Vienna ha deciso di seguire il modello tedesco e olandese (con salvataggi pubblici a carico dei contribuenti, per evitare la troika) e non quello cipriota o greco (con perdite anche a carico degli investitori o i correntisti e troika al seguito). Insomma Vienna ha scelto la via del bail-out (salvataggio pubblico tradizionale) rispetto al bail-in (partecipazione degli investitori ai salvataggi). Tutto bene, dunque? Il ministro delle finanze austriaco Michael Spindel evidentemente faceva un po’ di retorica nei giorni scorsi ma alla fine ha messo fine a settimane di incertezza e ha escluso l’insolvenza per la banca nazionalizzata Hypo Alpe Adria Bank International AG, risparmiando così gli obbligazionisti senior e junior anche se qualche dubbio resta per i subordinated bond, da un possibile haircut sull’investimento così come avvenuto in Grecia e a Cipro".

Certamente, per chi possiede obbligazioni di questa banca è n'ottima notizia, ma: perchè all'Austria è concesso dalla Commissione Europea e nello specifico da Olli Rehn, commissario alle Finanze, di agire così, senza neppure un piccolo accenno di critica e all'Italia è stato invece puntato un fucile alla testa proprio per aver ventilato questo genere di azione, cioè lo sforamento del limite e il salvataggio di banche con soldi pubblici?

Tra parentesi, gli austriaci sono - notizia di questa mattina che campeggia su tutti i giornali d'Austria - letteralmente infuriati per aver scoperto che il governo ha speso i loro soldi (in Austria le tasse le pagano praticamente tutti) per salvare il culo di banchieri farabutti e di banche creditrici di questa salvata. Invece di portarli alla sbarra e processarli per i tremendi danni provocati alla comunità, questi banchieri hanno visto sistemati i loro conti fraudolenti con denaro dei contribuenti austriaci.

Il partito anti Unione Europea e anti euro, l'FPÖ, se fino a settimana scorsa era dato per vincitore delle europee, da oggi è dato trionfatore. Questo, scrivono i giornali di Vienna.

max parisi


NOTTETEMPO, IL GOVERNO AUSTRIACO HA AUMENTATO IL DEBITO PUBBLICO DEL 6% E HA SFORATO IL LIMITE 3% (SALVATA UNA BANCA...)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PARTITI NAZIONALISTI IN DECLINO IN EUROPA? BALLE DELLA STAMPA ITALIANA: IN SVEZIA FINLANDIA E DUE TERZI UE SONO PRIMI

PARTITI NAZIONALISTI IN DECLINO IN EUROPA? BALLE DELLA STAMPA ITALIANA: IN SVEZIA FINLANDIA E DUE

lunedì 7 ottobre 2019
A sentire i giornali di regime i partiti nazionalisti dopo aver raggiunto l'apice del loro successo adesso sono in declino ma ovviamente le cose non stanno affatto cosi' ed e' interessante notare gli
Continua
 
ALLARME ROSSO: DEUTSCHE BANK HA UN ''PROBLEMA SERIO'' DA 50 MILIARDI DI EURO DI DERIVATI E TENTA DI CREARE UNA BAD BANK

ALLARME ROSSO: DEUTSCHE BANK HA UN ''PROBLEMA SERIO'' DA 50 MILIARDI DI EURO DI DERIVATI E TENTA DI

lunedì 17 giugno 2019
Se una notizia del genere avesse riguardato una banca italiana, dalla Bce sarebbe arrivato un allarme rosso con commissariamento dell'istituto di credito, ma trattandosi di una banca tedesca, la Bce
Continua
USA AUSTRALIA AUSTRIA POLONIA REPUBBLICA CECA UNGHERIA BULGARIA ISRAELE CROAZIA SLOVACCHIA: NO AL GLOBAL COMPACT ONU

USA AUSTRALIA AUSTRIA POLONIA REPUBBLICA CECA UNGHERIA BULGARIA ISRAELE CROAZIA SLOVACCHIA: NO AL

mercoledì 28 novembre 2018
L'accusa di "isolazionismo" scagliata contro il governo Conte per avere deciso di dare la parola al Parlamento circa l'adesione o meno dell'Italia alla proposta Onu sull'immigrazione è
Continua
 
SPECIALE LIBIA / I RISULTATI DELLA CONFERENZA INTERNAZIONALE DI PALERMO COL PLAUSO DEL DIPARTIMENTO DI STATO AMERICANO

SPECIALE LIBIA / I RISULTATI DELLA CONFERENZA INTERNAZIONALE DI PALERMO COL PLAUSO DEL DIPARTIMENTO

mercoledì 14 novembre 2018
La conferenza internazionale di Palermo sulla Libia è stata un grande successo, (a dispetto dell'ostracismo della stampa italiana che lo ha apertamente trascurato -ndr). Gli Stati Uniti hanno
Continua
REPUBBLICA CECA RIFIUTERA' IL  ''PATTO SULL'IMMIGRAZIONE'' DELL'ONU (ANCHE USA AUSTRIA UNGHERIA E POLONIA HANNO DETTO NO)

REPUBBLICA CECA RIFIUTERA' IL ''PATTO SULL'IMMIGRAZIONE'' DELL'ONU (ANCHE USA AUSTRIA UNGHERIA E

lunedì 12 novembre 2018
Aumenta sempre di piu' il numero di coloro che si oppongono al patto ONU sull'immigrazione che verra' adottato dai Paesi partecipanti all conferenza intergovernativa che si terra' in Marocco il 10 e
Continua
 
COLOSSO MONDIALE JPMORGAN: ''ITALIA STABILE, BTP SONO UN'OPPORTUNITA' DI INVESTIMENTO, NON VEDIAMO CRISI BANCARIE''

COLOSSO MONDIALE JPMORGAN: ''ITALIA STABILE, BTP SONO UN'OPPORTUNITA' DI INVESTIMENTO, NON VEDIAMO

giovedì 11 ottobre 2018
NEW YORK - La decisione del governo di fissare il rapporto deficit/Pil al 2,4 per cento ha colto di sorpresa quei fondi esteri che a settembre avevano comprato BTp sulla scommessa che l'esecutivo
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ANCHE IN DANIMARCA E' IN TESTA IL PARTITO ANTI UNIONE EUROPEA, DAVANTI AI SOCIALDEMOCRATICI! (SONDAGGIO GALLUP)

ANCHE IN DANIMARCA E' IN TESTA IL PARTITO ANTI UNIONE EUROPEA, DAVANTI AI SOCIALDEMOCRATICI!
Continua

 
DODICESIMO BANCHIERE MORTO PER (STRANO) SUICIDIO: KENNETH BELLANDO, 28 ANNI, VOLA GIU' DAL 6° PIANO DI CASA A NEW YORK.

DODICESIMO BANCHIERE MORTO PER (STRANO) SUICIDIO: KENNETH BELLANDO, 28 ANNI, VOLA GIU' DAL 6°
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!
GLI ITALIANI NON NE POSSONO PIU' DEL GOVERNO PD-M5S.

GLI ITALIANI NON NE POSSONO PIU' DEL GOVERNO PD-M5S.

13 dicembre - Continua ad aumentare la sfiducia degli italiani nel governo giallorosso
Continua

COMUNITA' EBRAICA BRITANNICA: CORBYN HA PERMESSO SI SCATENASSE

13 dicembre - ''La storia non sarà tenera con Jeremy Corbyn'' che ha permesso
Continua

PARAGONE: VOTO CONTRO LA MANOVRA, M5S NON PUO' STARE DIETRO LOGICHE

13 dicembre - ''Caro Movimento, il trionfo di Brexit dimostra che la coerenza
Continua

FDI: IL TRIONFO DI BORIS JOHNSON ENNESIMO CEFFONE ALLA SINISTRA

13 dicembre - ''Il trionfo di Boris Johnson e dei Tories rifila l'ennesimo sonoro
Continua

LA VITTORIA DI BORIS JOHNSON TIRA UNA LEGNATA ALL'EURO: -1,8% CON

13 dicembre - Sterlina in forte rialzo dopo la vittoria elettorale dei conservatori
Continua

BORIS JOHNSON: ''ABBIAMO AVUTO UN MANDATO FORTE DAL POPOLO PER FARE

13 dicembre - ''Un mandato forte'' a favore della Brexit. Così Boris Johnson commenta
Continua

IL PARTITO ANTI-BREXIT PRENDE LEGNATA STORICA NON VIENE ELETTA

13 dicembre - Jo Swinson si è dimessa dalla guida del partito Liberal Democratico
Continua

LA VITTORIA TRAVOLGENTE DI BORIS JOHNSON ESALTA LA STERLINA:

13 dicembre - Impennata della sterlina dopo i risultati delle elezioni politiche nel
Continua

MATTEO SALVINI: GO BORIS GO!

12 dicembre - ''Go Boris Go! Sinistra sconfitta anche in Gran Bretagna!''. Il leader
Continua

TRIONFO DI BORIS JOHNSON A CAPO DEI TORY ALLE ELEZIONI: 368 A 191

12 dicembre - Londra - Schiacciante vittoria dei conservatori schierati per la Brexit
Continua

SONDAGGIO: LEGA 1° PARTITO 32% CENTRODESTRA 50,1% PD 19,3% M5S

12 dicembre - ROMA - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agora', il
Continua

IL GOVERNO CONTE PROVOCA 1.000 LICENZIAMENTI IN TIRRENIA CON STOP A

12 dicembre - Per Tirrenia-Cin c'e' ''la prospettiva di 1.000 licenziamenti tra il
Continua

SALVINI: M5S MAI COL PD POI VIVA IL PD NO AL MES POI VIVA IL MES.

12 dicembre - ''Se qualcuno ha tradito un ideale per salvare la poltrona, questi sono
Continua

PRODUZIONE INDUSTRIALE PRECIPITA IN TUTTA L'EUROZONA: -2,2% NEL

12 dicembre - Nuovo peggioramento della produzione industriale nell'area euro. A
Continua

SENATORE M5S PASSA ALLA LEGA

12 dicembre - ''Oggi, forte di una reciproca stima costruita nei mesi appena
Continua

M5S NEL CAOS, 4 SENATORI VOTANO CONTRO IL GOVERNO, 14 DEPUTATI

12 dicembre - ''Io spero vivamente di no''. Questa la risposta di Danilo Toninelli,
Continua

SALVINI INDAGATO PER I VOLI DI STATO CHE NON HANNO PROVOCATO DANNO

12 dicembre - L'ex ministro dell'Interno Matteo Salvini e' indagato dalla procura di
Continua

HAI LA PARTITA IVA E HAI ADERITO ALLA FLAT TAX? ALLORA TI FACCIO

12 dicembre - ''Il fisco ha messo nel mirino le partite Iva che hanno usufruito della
Continua

MATTEO SALVINI: ADESSO IL GOVERNO TASSA ANCHE IL TETRAPAK (A BREVE

12 dicembre - ''Contrordine compagni! Adesso il governo tassa pure il Tetrapak, questi
Continua

14 DEPUTATI M5S DISERTANO LA VOTAZIONE ALLA CAMERA SUL MES (SONO

11 dicembre - Quattordici deputati M5S non hanno partecipato al voto alla camera sul
Continua
Precedenti »