49.952.189
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA COMMISSIONE EUROPEA STA FINANZIANDO UN PROGETTO DI SPIONAGGIO DEI SOCIAL NETWORK IN EUROPA! (IL GOVERNO RENZI LO SA?)

lunedì 17 marzo 2014

BRUXELLES - L'Unione Europea sta finanziando un progetto per spiare i social network. Sì, avete letto bene: spiare sui social network è l'ultimo di una serie di progetti finanziati dall'UE per sviluppare un sistema di sorveglianza "antiterrorismo automatizzato" dice. Di fatto, quindi, anche l'Italia sta spendendo denaro - dato alla UE - per spiare gli italiani che frequetano i social come Facebook o twitter. 

I programmi di spionaggio, oggetto di un’informativa da parte del deputato di Die Linke, Andrej Hunko, che voleva indagare il  coinvolgimento della Germania nei due progetti di sorveglianza finanziati dall'Ue, sono CAPER and PROACTIVE.

Insieme, i due progetti costano circa 12 milioni di euro, di cui la Commissione Europea - nella quale siede anche l'italiano Taiani - copre circa i due terzi. Un terzo progetto, INDECT,  il primo progetto europeo per le attività di sorveglianza, si era già attirato le critiche dei gruppi per i diritti dei cittadini in Europa.

 PROACTIVE è l'ultimo progetto di ricerca per la sorveglianza dell'UE avviato nel maggio 2012 nell’ambito del VII° Programma Quadro per la ricerca e l'innovazione. Si differenzia dai suoi predecessori in quanto agisce come una misura preventiva per aiutare a prevenire le minacce legate al terrorismo prima che si materializzino.

Gli sponsor del progetto sono la società italiana Vitrociset SpA, specializzata in sistemi di sorveglianza nei settori civile e militare, così come l'Università di Scienza e Tecnologia di Cracovia, in Polonia e l'Università delle Forze Armate Federali a Monaco di Baviera.

CAPER, avviato nel luglio 2011 sempre nell’ambito del Settimo Programma Quadro, mira a "creare una piattaforma comune per la prevenzione della criminalità organizzata attraverso la condivisione, lo sfruttamento e l'analisi delle fonti di informazione aperte e private".

In Germania, l'Ufficio federale di polizia criminale (BKA) e la polizia federale partecipano in qualità di osservatori del progetto CAPER finanziato dall'UE e il Fraunhofer Institute for Computer Graphics Research IGD ha contribuito  al software che è già in uso presso il BKA. Inoltre sono coinvolte nel progetto anche l'Ufficio di Investigazione Statale bavarese e l'Università delle Forze Armate Federali a Monaco di Baviera. 

Immaginiamo che molti in Italia ora si stiano chiedendo: ma chi del governo Renzi ha autorizzato tutto questo? O lo spionaggio sta avvenendo all'insaputa del governo?

max parisi.

Fonte notizia: L'Antidiplomatico.it - che ringraziamo.

 


LA COMMISSIONE EUROPEA STA FINANZIANDO UN PROGETTO DI SPIONAGGIO DEI SOCIAL NETWORK IN EUROPA! (IL GOVERNO RENZI LO SA?)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Commissione Europea   spionaggio   Facebook   Twitter   cittadini europei   privacy    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DER SPIEGEL: ''IL GOVERNO ITALIANO HA RINUNCIATO A PORRE IL VETO AL PROLUNGAMENTO DELLA MISSIONE SOPHIA AL 31.12.2018''

DER SPIEGEL: ''IL GOVERNO ITALIANO HA RINUNCIATO A PORRE IL VETO AL PROLUNGAMENTO DELLA MISSIONE

mercoledì 26 luglio 2017
BERLINO - La missione navale europea Sophia al largo della Libia continuera' fino alla fine del 2018. Lo hanno riferito al settimanale tedesco Der Spiegel fonti diplomatiche, secondo quali l'Italia
Continua
 
DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA CATASTROFE SENZA FINE.

DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA

martedì 25 luglio 2017
Nel secondo trimestre del 2017 sono state 3.190 le aziende che hanno portato i libri in tribunale (facendo così salire a 6.188 il numero nei primi sei mesi dell'anno). Una cifra che, dopo il
Continua
''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW YORK TIMES)

''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW

martedì 25 luglio 2017
NEW YORK - La decisione del governo francese di organizzare oggi a Parigi un incontro tra il premier libico sostenuto dall'Onu, Fayez al Serraj, e il generale Khalifa Haftar, "uomo forte" della Libia
Continua
 
NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA ACCADE IN MALESIA

NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA

lunedì 24 luglio 2017
I mass media non fanno che ripetere fino alla nausea che l'Italia deve accogliere tutti gli immigrati che arrivano e convenientemente ignorano il fatto che altri paesi usano la mano dura per cacciare
Continua
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
 
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PADOAN AL WALL STREET JOURNAL DISSE: ''IL DOLORE STA PRODUCENDO RISULTATI'' LANCET: IL DOLORE UTILE STERMINA BAMBINI GRECI

PADOAN AL WALL STREET JOURNAL DISSE: ''IL DOLORE STA PRODUCENDO RISULTATI'' LANCET: IL DOLORE UTILE
Continua

 
NON SOLO LO STATO DELLA RUSSIA, ANCHE I MAGNATI RUSSI HANNO RITIRATO TUTTI I FONDI DALL'OCCIDENTE (SANZIONI? DA RIDERE)

NON SOLO LO STATO DELLA RUSSIA, ANCHE I MAGNATI RUSSI HANNO RITIRATO TUTTI I FONDI DALL'OCCIDENTE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!