48.436.111
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ALTERNATIVA PER LA GERMANIA RADDOPPIA I CONSENSI PER LE EUROPEE: SALITO DAL 4 ALL'8% (VUOLE L'ITALIA FUORI DALL'EURO)

domenica 16 marzo 2014

L'avanzata dei partiti antieuro prosegue senza sosta e l'ultimo paese ad essere toccato dal vento dell'euroscetticismo e' la Germania.

La cosa potrebbe sembrare sorprendente visto che questo è il paese che più di ogni altro ha beneficiato della moneta unica, ma l'ultimo sondaggio sulle elezioni europee di fine maggio realizzato nella locomotiva d'Europa dall'istituto Insa segnala una clamorosa avanzata del partito anti-euro Alternative für Deutschland.

AfD viene a raccogliere l'8% dei consensi rispetto al 4,7 ottenuto alle ultime elezioni politiche. In calo i cristiano-democratici della Cancelliera Angela Merkel, sotto il 40% stabili i socialdemocratici, ulteriore crollo dei liberali e buona affermazione dei post-comunisti della Linke (10%), anch'essi fortemente critici nei confronti dell'euro.

A differenza di altri partiti euroscettici l'AfD non vuole la Germania fuori dall'euro ma l'espulsione dei paesi del sud Europa, una posiziona che riflette l'opinione di tanti osservatori secondi cui solo un numero ristretto di paesi del nord Europa dovrebbe far parte della moneta unica.

E' evidente che molti tedeschi sono stufi di vedere il governo spendere i soldi delle loro tasse per salvare paesi come Spagna e Grecia e anche se gli imprenditori tedeschi hanno guadagnato enormemente dalle politiche di austerita' che Angela Merkel ha imposto agli altri paesi il fatto rimane che nel medio termine la pesante recessione che sta impoverendo i paesi del sud Europa non potra' che avere effetti negativi anche in Germania visto che nessuno potra' piu' permettersi di comprare i suoi prodotti.

Questa situazione chiaramente e' insostenibile e quindi e' solo questione di tempo prima che qualcuno avvii il processo di distruzione della moneta unica con buona pace dei vari Monti e Napolitano che si ostinano a dire che l'euro e' stato un enorme successo.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


ALTERNATIVA PER LA GERMANIA RADDOPPIA I CONSENSI PER LE EUROPEE: SALITO DAL 4 ALL'8% (VUOLE L'ITALIA FUORI DALL'EURO)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
RISULTATI TRAVOLGENTI DEL SONDAGGIO IPSOS CONDOTTO IN TUTTA EUROPA: IL 68% DI TUTTI I CITTADINI EUROPEI BOCCIA LA UE!

RISULTATI TRAVOLGENTI DEL SONDAGGIO IPSOS CONDOTTO IN TUTTA EUROPA: IL 68% DI TUTTI I CITTADINI
Continua

 
L'ECONOMISTA FRANCESE JACQUES SAPIR SPIEGA LE RAGIONI DELLA CRIMEA E TORTI DI UE E USA A NON RICONOSCERE IL VOTO DI IERI

L'ECONOMISTA FRANCESE JACQUES SAPIR SPIEGA LE RAGIONI DELLA CRIMEA E TORTI DI UE E USA A NON
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!