44.359.352
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

EST UCRAINA / BANDE NEONAZISTE SPARANO SU MANIFESTANTI RUSSOFONI CHE CHIEDONO REFERENDUM COME IN CRIMEA (DUE MORTI)

sabato 15 marzo 2014

Kharkiv (400 km a est di Kiev, seconda città per importanza dell'Ucraina)  - E' di due morti il bilancio degli scontri fra neonazisti ucraini e popolazione russofona a Kharkiv, nell'est dell'Ucraina. Lo ha riferito la polizia locale. Un manifestante pro-Russia e un passante sono rimasti uccisi, venerdi' sera, dopo che i neonazisti ucraini hanno sparato contro la gente che manifestava per strada. Venerdi' i filo-russi di Kharkiv avevano annunciato di voler organizzare un referendum per la secessione dall'Ucraina come quello che si terra' domani in Crimea.

La polizia ha fatto sapere di aver arrestato 30 militanti neonazisti pro-Kiev. Secondo quanto e' stato riferito, la situazione e' precipitata dopo che da un'auto sono stati esplosi alcuni spari verso una manifestazione pro-Russia nella centrale Piazza Svoboda (liberta'). Non ci sono stati feriti, ma alcuni manifestanti hanno inseguito la vettura fino alla sede del partito nazionalsocialista Patrioty Ukrainy (Patrioti ucraini). A quel punto dall'interno della sede del partito neonazista sono stati esplosi alcuni colpi di arma da fuoco che hanno ucciso un filo-russo e un passante. Prima dell'arrivo degli agenti, i neonazisti hanno preso in ostaggio alcune persone che si trovavano in altri uffici ospitati nello stesso edificio. Nella successiva sparatoria ci sono stati altri sei feriti, tra cui un poliziotto in modo grave prima che i neonazisti si arrenderessero e consegnassero le armi. Una trentina di loro e' finita in manette. 

Immediate le reazioni di Mosca che ha chiesto a Kiev di dichiarare fuori legge i gruppi nazionalisti di estrema destra dopo queste uccisioni. "I gruppi Bandera (filonazista ucraino al servizio delle SS della Gestapo durante l'occupazione nazista dell'Ucraina nella Seconda Guerra Mondiale) dovrebbero essere dichiarati illegali per incitazione all'odio interetnico": lo ha twittato Konstantin Dolgov, responsabile del ministero degli Esteri russo per i diritti dell'uomo. "Nessuno ha esonerato l'Ucraina dai suoi obblighi a lottare contro il razzismo, la discriminazione razziale e la xenofobia. Questi obblighi devono essere rispettati", ha aggiunto.

E in questo clima da guerra civile, domani si voterà in Crimea per la secessione, mentre altre regioni dell'Est Ucrana si apprestano a organizzare identiche consultazioni.


EST UCRAINA / BANDE NEONAZISTE SPARANO SU MANIFESTANTI RUSSOFONI CHE CHIEDONO REFERENDUM COME IN CRIMEA (DUE MORTI)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Ucraina   neonazisti   sparano sulla folla   due morti   Kiev   Mosca   russofoni   secessione da Kiev   referendum  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN

mercoledì 22 febbraio 2017
Mentre si avvicinano le elezioni olandesi dove è molto probabile che il partito anti euro e anti Ue di Wilders, alleato di Salvini e della Le Pen, ottenga un risultato incoraggiante e quelle
Continua
 
IL PARLAMENTO DI STRASBURGO APPROVA IL ''CETA'' CON I VOTI DI PD E FORZA ITALIA (RENZI & BERLUSCONI UNITI NEL PEGGIO)

IL PARLAMENTO DI STRASBURGO APPROVA IL ''CETA'' CON I VOTI DI PD E FORZA ITALIA (RENZI & BERLUSCONI

mercoledì 15 febbraio 2017
STRASBURGO - Con 408 a favore, 254 contrari e 33 astenuti l'Europarlamento ha approvato l'accordo commerciale tra Unione Europea e Canada, aprendo la strada all'entrata in vigore provvisoria delle
Continua
OLIVER STONE: LE FALSE NOTIZIE SONO MESSE IN CIRCOLAZIONE DALLE PRINCIPALI TESTATE: COME PER L'UCRAINA CHE FU GOLPE USA

OLIVER STONE: LE FALSE NOTIZIE SONO MESSE IN CIRCOLAZIONE DALLE PRINCIPALI TESTATE: COME PER

domenica 5 febbraio 2017
Chi e' il responsabile della circolazione delle tante "fake news", le notizie false in circolazione nel mondo? Oliver Stone non ha dubbi: non sono i canali non convenzionali ma, al contrario, le
Continua
 
ELEZIONI IN OLANDA: DESTRA NAZIONALISTA DI WILDERS IN TESTA E ORA HA UN NUOVO ALLEATO, CHE HA BATTUTO LA UE SULL'UCRAINA

ELEZIONI IN OLANDA: DESTRA NAZIONALISTA DI WILDERS IN TESTA E ORA HA UN NUOVO ALLEATO, CHE HA

mercoledì 1 febbraio 2017
LONDRA - Probabilmente nessuno ha mai sentito parlare di Thierry Baudet e la cosa non deve sorprendere, visto che nessun mezzo di informazione - in Italia - ha mai parlato di lui. Se noi abbiamo
Continua
LO SCHIANTO DELLE SINISTRE RENZIANE IN TUTTA EUROPA: VALLS BOCCIATO, SANCHEZ CACCIATO (ORA SI RIPRESENTA ULTRA-SINISTRO)

LO SCHIANTO DELLE SINISTRE RENZIANE IN TUTTA EUROPA: VALLS BOCCIATO, SANCHEZ CACCIATO (ORA SI

mercoledì 1 febbraio 2017
MADRID - Dopo aver conquistato al'epoca l'attenzione dei media italiani che osannavano le "doti" di Renzi portato ad esempio tanto in Spagna quanto in Francia, la foto che ritrae assieme Matteo
Continua
 
DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE DI AGIRE NEL PAESE

DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE

lunedì 23 gennaio 2017
LONDRA - Dopo Russia e Ungheria anche la Macedonia si appresta a vietare tutti gli enti non governativi finanziati da George Soros e a tale proposito e' stata lanciata l'operazione SOS, Stop
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
AEREO MALESE SCOMPARSO, IL PRIMO MINISTRO DICHIARA: ''VOLO' ALTRE SEI ORE MEZZA, POI SI E' PERSO IL SEGNALE (ATTERRATO?)''

AEREO MALESE SCOMPARSO, IL PRIMO MINISTRO DICHIARA: ''VOLO' ALTRE SEI ORE MEZZA, POI SI E' PERSO IL
Continua

 
RISULTATI TRAVOLGENTI DEL SONDAGGIO IPSOS CONDOTTO IN TUTTA EUROPA: IL 68% DI TUTTI I CITTADINI EUROPEI BOCCIA LA UE!

RISULTATI TRAVOLGENTI DEL SONDAGGIO IPSOS CONDOTTO IN TUTTA EUROPA: IL 68% DI TUTTI I CITTADINI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!