69.855.712
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

EST UCRAINA / BANDE NEONAZISTE SPARANO SU MANIFESTANTI RUSSOFONI CHE CHIEDONO REFERENDUM COME IN CRIMEA (DUE MORTI)

sabato 15 marzo 2014

Kharkiv (400 km a est di Kiev, seconda città per importanza dell'Ucraina)  - E' di due morti il bilancio degli scontri fra neonazisti ucraini e popolazione russofona a Kharkiv, nell'est dell'Ucraina. Lo ha riferito la polizia locale. Un manifestante pro-Russia e un passante sono rimasti uccisi, venerdi' sera, dopo che i neonazisti ucraini hanno sparato contro la gente che manifestava per strada. Venerdi' i filo-russi di Kharkiv avevano annunciato di voler organizzare un referendum per la secessione dall'Ucraina come quello che si terra' domani in Crimea.

La polizia ha fatto sapere di aver arrestato 30 militanti neonazisti pro-Kiev. Secondo quanto e' stato riferito, la situazione e' precipitata dopo che da un'auto sono stati esplosi alcuni spari verso una manifestazione pro-Russia nella centrale Piazza Svoboda (liberta'). Non ci sono stati feriti, ma alcuni manifestanti hanno inseguito la vettura fino alla sede del partito nazionalsocialista Patrioty Ukrainy (Patrioti ucraini). A quel punto dall'interno della sede del partito neonazista sono stati esplosi alcuni colpi di arma da fuoco che hanno ucciso un filo-russo e un passante. Prima dell'arrivo degli agenti, i neonazisti hanno preso in ostaggio alcune persone che si trovavano in altri uffici ospitati nello stesso edificio. Nella successiva sparatoria ci sono stati altri sei feriti, tra cui un poliziotto in modo grave prima che i neonazisti si arrenderessero e consegnassero le armi. Una trentina di loro e' finita in manette. 

Immediate le reazioni di Mosca che ha chiesto a Kiev di dichiarare fuori legge i gruppi nazionalisti di estrema destra dopo queste uccisioni. "I gruppi Bandera (filonazista ucraino al servizio delle SS della Gestapo durante l'occupazione nazista dell'Ucraina nella Seconda Guerra Mondiale) dovrebbero essere dichiarati illegali per incitazione all'odio interetnico": lo ha twittato Konstantin Dolgov, responsabile del ministero degli Esteri russo per i diritti dell'uomo. "Nessuno ha esonerato l'Ucraina dai suoi obblighi a lottare contro il razzismo, la discriminazione razziale e la xenofobia. Questi obblighi devono essere rispettati", ha aggiunto.

E in questo clima da guerra civile, domani si voterà in Crimea per la secessione, mentre altre regioni dell'Est Ucrana si apprestano a organizzare identiche consultazioni.


EST UCRAINA / BANDE NEONAZISTE SPARANO SU MANIFESTANTI RUSSOFONI CHE CHIEDONO REFERENDUM COME IN CRIMEA (DUE MORTI)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Ucraina   neonazisti   sparano sulla folla   due morti   Kiev   Mosca   russofoni   secessione da Kiev   referendum  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
MA GUARDA: BANCHE D'AFFARI ANGLO-TEDESCHE VOLEVANO COMPRARE PETROLIO DAI RUSSI, ALTRO CHE SAVOINI (LETTERA FIRMATA)

MA GUARDA: BANCHE D'AFFARI ANGLO-TEDESCHE VOLEVANO COMPRARE PETROLIO DAI RUSSI, ALTRO CHE SAVOINI

sabato 13 luglio 2019
 "Apprendo con stupore dagli organi di stampa che questo incontro avrebbe indotto una Procura del Repubblica ad avviare una inchiesta per reati come corruzione internazionale o finanziamento
Continua
 
JOE BIDEN DA VICE DI OBAMA ''INTERVENNE'' IN UCRAINA PER FAR CACCIARE IL GIUDICE CHE STAVA INDAGANDO SU SUO FIGLIO

JOE BIDEN DA VICE DI OBAMA ''INTERVENNE'' IN UCRAINA PER FAR CACCIARE IL GIUDICE CHE STAVA

martedì 21 maggio 2019
NEW YORK - L'ex vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden, che ha formalizzato la propria candidatura in vista delle elezioni presidenziali 2020, e appare ad oggi il candidato di punta del Partito
Continua
IL 26 NOVEMBRE SI VOTA IN SVIZZERA: SE VINCE IL ''SI''' SARA' SWISSEXIT DA TUTTI I TRATTATI INTERNAZIONALI FIRMATI FINORA

IL 26 NOVEMBRE SI VOTA IN SVIZZERA: SE VINCE IL ''SI''' SARA' SWISSEXIT DA TUTTI I TRATTATI

lunedì 19 novembre 2018
LONDRA - La Svizzera si sa e' il paese in cui si usano spesso i referendum per dare ai cittadini la possibilita' di esprimere la loro opinione in moltissime materie, un esempio di democrazia diretta
Continua
 
MATTEO SALVINI A REPUBBLICA: ''E' VERO, AMICI DI VARI PAESI EUROPEI MI PROPONGONO DI GUIDARE IL FRONTE DELLA LIBERTA'''

MATTEO SALVINI A REPUBBLICA: ''E' VERO, AMICI DI VARI PAESI EUROPEI MI PROPONGONO DI GUIDARE IL

giovedì 18 ottobre 2018
Il ministro dell'Interno, vicepremier e segretario della Lega, Matteo Salvini, in una intervista a "la Repubblica" in edicola oggi ammette che sta valutando la proposta avanzatagli dagli altri
Continua
GOVERNATORE FONTANA A MOSCA: ''FINCHE' NON AVREMO CATTURATO L'ORSO... INCROCIAMO LE DITA'' (OLIMPIADI INVERNALI 2026)

GOVERNATORE FONTANA A MOSCA: ''FINCHE' NON AVREMO CATTURATO L'ORSO... INCROCIAMO LE DITA''

giovedì 11 ottobre 2018
MOSCA - "Finché non avremo catturato l'orso, non saremo sicuri: incrociamo le dita". Così il presidente della regione Lombardia Attilio Fontana, a margine di un incontro con il
Continua
 
RENZI SCHIANTATO SU BANKITALIA, REFERENDUM COSTITUZIONALE E REFERENDUM SULL'AUTONOMIA. CALDEROLI: ''FERMATE IL PAZZO!''

RENZI SCHIANTATO SU BANKITALIA, REFERENDUM COSTITUZIONALE E REFERENDUM SULL'AUTONOMIA. CALDEROLI:

venerdì 27 ottobre 2017
Lo strappo, che in realtà è molto più di uno strappo, c'e' e va oltre il dissenso "rispettoso" lasciando sul campo di battaglia della nomina del nuovo Governatore di Bankitalia
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
AEREO MALESE SCOMPARSO, IL PRIMO MINISTRO DICHIARA: ''VOLO' ALTRE SEI ORE MEZZA, POI SI E' PERSO IL SEGNALE (ATTERRATO?)''

AEREO MALESE SCOMPARSO, IL PRIMO MINISTRO DICHIARA: ''VOLO' ALTRE SEI ORE MEZZA, POI SI E' PERSO IL
Continua

 
RISULTATI TRAVOLGENTI DEL SONDAGGIO IPSOS CONDOTTO IN TUTTA EUROPA: IL 68% DI TUTTI I CITTADINI EUROPEI BOCCIA LA UE!

RISULTATI TRAVOLGENTI DEL SONDAGGIO IPSOS CONDOTTO IN TUTTA EUROPA: IL 68% DI TUTTI I CITTADINI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!