47.290.067
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL CAPO DI STATO MAGGIORE USA, GENERALE DEMPSEY: ''L'ESERCITO AMERICANO E' PRONTO A UNA RISPOSTA MILITARE IN UCRAINA''

giovedì 13 marzo 2014

Per il Generale Dempsey, l'Europa orientale "è esposta ad un rischio significativo". Dempsey non è un generale qualsiasi, è  il Capo dello Stato Maggiore congiunto delle Forze Armate Usa. Il Generale Martin Dempsey ha dichiarato - oggi  a Washington - che nel caso di una escalation di disordini in Crimea, l'Esercito americano è pronto per una "risposta militare" in Ucraina.

Dempsey ha riferito di “aver parlato con i suoi omologhi militari in Russia, ma di aver anche inviato un messaggio chiaro all’ Ucraina e ai membri della NATO: l'esercito americano risponderà militarmente, se necessario."

"Stiamo cercando di convincere la Russia a non far degenerare ulteriormente la situazione nell’Ucraina orientale, e concordare qualche tipo di soluzione per la Crimea. Abbiamo degli obblighi nei confronti dei nostri alleati della NATO. E se le circostanze lo richiedessero, li rispetteremmo", ha detto Dempsey.

Secondo il generale, l'incursione delle truppe russe in Crimea crea rischi per tutti i paesi d'Europa e gli alleati della NATO. "Se alla Russia è consentito intervenire in un Paese sovrano con il pretesto di proteggere i russi in Ucraina, l'Europa orientale è esposta ad un rischio significativo, perché ci sono enclavi etniche in tutta l'Europa orientale e nei Balcani" , ha spiegato Dempsey.

Probabilmente, Dempsey fa finta di non sapere che proprio la questione "etnica" è stata alla base della secessione del Kosovo, abitato, secondo i secessionisti, da una maggioranza albanese. La NATO a cui fa riferimento Dempsey minacciando ora militarmente la Russia di Putin, è la stessa NATO che utilizzà l'aviazione militare, la marina militare e l'arma missilistica in appoggio dei kosovari secessionisti. Con questo, violando apertamente ogni regola internazionale di non ingerenza militare negli affari di Stati europei. 

Dempsey è molto difficile abbia lanciato queste minacce di aggressione militare senza l'avallo del presidente Obama e quindi c'è da concludere che gli Stati Uniti si stanno preparando a scatenare la guerra in Europa. 


IL CAPO DI STATO MAGGIORE USA, GENERALE DEMPSEY: ''L'ESERCITO AMERICANO E' PRONTO A UNA RISPOSTA MILITARE IN UCRAINA''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Esercito USA   attacco   Russia   Ucraina   Nato   guerra in Europa   pretesto   crisi   Obama   Washington    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
BCE VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE POLITICHE DEI PAESI DELL'EURO A PARTIRE DALL'ITALIA (CHI LE DA' IL DIRITTO DI FARLO?)

BCE VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE POLITICHE DEI PAESI DELL'EURO A PARTIRE DALL'ITALIA (CHI LE DA' IL

mercoledì 24 maggio 2017
FRANCOFORTE - Ormai, la Bce si comporta non più come una banca, ma come fosse a capo della Ue con il diritto di veto e critica su stati, governi, elezioni. Questa sua invadenza ormai non ha
Continua
 
IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN CONCERTO

IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN

martedì 23 maggio 2017
LONDRA - Un "attacco codardo contro persone innocenti e giovani indifesi". Cosi' la premier britannica Theresa May ha definito l'attentato kamikaze di ieri sera alla Manchester Arena, che ha
Continua
KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI ISLAMICI LO FESTEGGIANO

KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI

martedì 23 maggio 2017
MANCHESTER - La "massiccia esplosione" avvenuta la notte scorsa nella MANCHESTER arena, proprio alla fine del concerto di Ariana Grande, sarebbe avvenuta nel foyer dell'Arena, nella zona
Continua
 
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua
CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE DALLO STATO NEL 2016

CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE

sabato 20 maggio 2017
La gravissima mancanza di liquidità, ovvero di denaro,  i ritardi burocratici, l'inefficienza di molte amministrazioni a emettere in tempi ragionevolmente brevi i certificati di pagamento
Continua
 
SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO L'USO DEL MOUSE

SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO

venerdì 19 maggio 2017
PADOVA - Ricercatori dell'Università di Padova hanno messo a punto una tecnica che, analizzando le traiettorie percorse dal mouse, è in grado di indicare se chi è al computer
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA DELL'AUSTRIA E' IN TESTA AI SONDAGGI IL PARTITO ANTI EURO E ANTI UE, L'FPO DI STRACHE

PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA DELL'AUSTRIA E' IN TESTA AI SONDAGGI IL PARTITO ANTI EURO E ANTI
Continua

 
IL 67% DEI CITTADINI DELLA REPUBBLICA CECA VUOLE USCIRE DALL'UNIONE EUROPEA: 10 ANNI DOPO L'INGRESSO, BILANCIO PESSIMO.

IL 67% DEI CITTADINI DELLA REPUBBLICA CECA VUOLE USCIRE DALL'UNIONE EUROPEA: 10 ANNI DOPO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!