47.389.636
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA DELL'AUSTRIA E' IN TESTA AI SONDAGGI IL PARTITO ANTI EURO E ANTI UE, L'FPO DI STRACHE

giovedì 13 marzo 2014

VIENNA - C’e’ poco da discutere: la Destra anti-Euro ed  anti-Immigrazione del FPO dilaga al 27% in questo sondaggio New Market poll per “Standard”, affermandosi per la prima volta nella storia dell'Austria come primo partito in modo netto, mentre le tradizionali forze di CDX e CSX, attualmente alleate al governo, Popolari e SocialDemocratici tracollano ai minimi storici. Interessante l’affermazione di NEOS, nuova formazione Liberale di Centro, che letteralmente dissangua SPO e OVP.

Se si votasse oggi per le Elezioni Politiche, SPO ed OVP, dovrebbero imbarcare o NEOS o i Verdi per avere una maggioranza “arlecchino”, del tutto instabile e quindi improbabile.

Mentre per ciò che attiene alle elezioni europee del prossimo 25 maggio, l'affermazione del partito anti euro in Austria è oramai scontata. Ci sarà solo da definire la dimensione del successo. Non essendo neppure iniziata la campagna elettorale, e con già queste percentuali, è possibile che l'FPÖ ottenga un risultato al di là delle espettative del suo stesso presidente, Heinz Christian Strache. Alcune proiezioni lo accreditano addirittura al 40%. Certo è che la vittoria in Austria - uno degli stati fondatori dell'euro - di un partito che ha come primo punto del proprio programma l'abolizione dell'euro, dimostra quanto questa valuta sia disprezzata a livello europeo. L'Austria, tutto sommato, non ha subito con la stessa intensità dell'Italia, della Grecia, della Spagna, del Portogallo, dell'Irlanda, del Belgio e della Francia danni sostanziali dall'introduzione di questa moneta. Tuttavia, viene vissuta dagli austriaci - a ragione - come un pericolo, una minaccia per il lavoro, l'economia, lo svilutto, il benessere collettivo. 

A questo punto, con la vittoria di Strache alle europee, salgono a due gli Stati che nel volgere di pochi mesi dopo le elezioni decideranno la fine unilaterale dell'euro. Con l'Austria, se vincerà Marine Le Pen, ci sarà la Francia. 

Ecco i dati del sondaggio:

27% FPÖ (+6.5)  (Destra euroscettica all’opposizione)

22% SPÖ (-5.0)  (SocialDemocratici di CSX al Governo)

19% ÖVP (-5.0)   (Popolari di CDX al Governo) 

13% NEOS (+8.0)    (Liberali di CX all’opposizione)

13% Greens (+0.5)  (Verdi di CSX all’opposizione)

2% TS (-4.0)   

1% BZÖ (-3.0)  

3% Others

Fonte notizia: Scenari Economici - che ringraziamo. 


PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA DELL'AUSTRIA E' IN TESTA AI SONDAGGI IL PARTITO ANTI EURO E ANTI UE, L'FPO DI STRACHE




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO DEBITO-PIL AL 2,4%)

GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO

mercoledì 24 maggio 2017
LONDRA - In diverse occasioni abbiamo parlato di miracolo economico ungherese perche', al contrario delle nazioni dell'area euro, l'Ungheria ha ridotto le tasse e le bollette di luce, acqua, gas e
Continua
 
VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA LE ALTRE DUE KAPUTT

VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA

mercoledì 24 maggio 2017
La vicenda delle tre banche italiane da salvare, MPS, BPVI e VenetoBanca sembra assumere sempre più i contorni della farsa se non della tragedia. Mentre i tedeschi hanno sistemato le loro
Continua
BCE VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE POLITICHE DEI PAESI DELL'EURO A PARTIRE DALL'ITALIA (CHI LE DA' IL DIRITTO DI FARLO?)

BCE VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE POLITICHE DEI PAESI DELL'EURO A PARTIRE DALL'ITALIA (CHI LE DA' IL

mercoledì 24 maggio 2017
FRANCOFORTE - Ormai, la Bce si comporta non più come una banca, ma come fosse a capo della Ue con il diritto di veto e critica su stati, governi, elezioni. Questa sua invadenza ormai non ha
Continua
 
IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN CONCERTO

IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN

martedì 23 maggio 2017
LONDRA - Un "attacco codardo contro persone innocenti e giovani indifesi". Cosi' la premier britannica Theresa May ha definito l'attentato kamikaze di ieri sera alla Manchester Arena, che ha
Continua
KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI ISLAMICI LO FESTEGGIANO

KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI

martedì 23 maggio 2017
MANCHESTER - La "massiccia esplosione" avvenuta la notte scorsa nella MANCHESTER arena, proprio alla fine del concerto di Ariana Grande, sarebbe avvenuta nel foyer dell'Arena, nella zona
Continua
 
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
EZIO MAURO INTERVISTATO DALLA RADIO DELLA SVIZZERA ITALIANA DICE UNA SERIE DI CASTRONERIE E SAVOIA (SERGIO) LO IMPALLINA

EZIO MAURO INTERVISTATO DALLA RADIO DELLA SVIZZERA ITALIANA DICE UNA SERIE DI CASTRONERIE E SAVOIA
Continua

 
IL CAPO DI STATO MAGGIORE USA, GENERALE DEMPSEY: ''L'ESERCITO AMERICANO E' PRONTO A UNA RISPOSTA MILITARE IN UCRAINA''

IL CAPO DI STATO MAGGIORE USA, GENERALE DEMPSEY: ''L'ESERCITO AMERICANO E' PRONTO A UNA RISPOSTA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!


 
 

Warning: Unknown: write failed: No space left on device (28) in Unknown on line 0

Warning: Unknown: Failed to write session data (files). Please verify that the current setting of session.save_path is correct (/var/lib/php5) in Unknown on line 0