68.696.952
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TUTTE NULLE LE MULTE DATE PER TICKET ''GRATTA E SOSTA'' SCADUTI DOPO AVERLI ESPOSTI: RICORSI E RIMBORSI (SE GIA' PAGATE)

martedì 11 marzo 2014

In arrivo una valanga di ricorsi per le soste sulle strisce blu: le multe per “grattino scaduto” sono tutte inesistenti: il codice della strada non prevede alcuna multa; il parere del Ministero dei trasporti.

Multa sulle strisce blu: se non paghi il ticket (cosiddetto “grattino”) sei in contravvenzione; però, se dopo la scadenza dell’orario già pagato non rinnovi il pagamento e lasci così scadere il ticket, i vigili non possono elevare alcuna multa. Infatti, secondo un recente parere del Ministero del Ministero dei Trasporti [1], l’omesso pagamento delle ulteriori somme dovute per aver sforato l’orario non è una violazione delle norme del codice della strada ma un semplice inadempimento contrattuale eventualmente da perseguire in altri modi. La notizia è di quelle che aprono la porta a una valanga di ricorsi.

A circa un anno dall’avviso che “La Legge per Tutti” aveva dato sul proprio portale (leggi l’articolo: “Parcheggi a pagamento: la multa per grattino scaduto è inesistente”) ora anche i media si occupano della vicenda, tant’è vero che il Telegiornale di Rai Uno, poche ore fa, ha comunicato il parere del Ministero dei Trasporti che dichiarerebbe tutte inesistenti le multe per grattino scaduto.

L’ipotesi di sanzione amministrativa, applicando il codice della strada [1], dovuta per i ritardi, sarebbe dunque illecita e il giudice di pace, su ricorso dell’automobilista, deve annullare la sanzione.

Resta valido l’obbligo, nei luoghi dove la sosta è a tempo limitato, di segnalare l’orario in cui la sosta ha inizio e, dove esiste il dispositivo di controllo della durata, c’è l’obbligo di metterlo in funzione.

Il parere del Ministero insomma configura un illecito civile, ma non un illecito amministrativo; è quindi impossibile applicare il codice della strada  e le conseguenti sanzioni.

Ad oggi le autorità di polizia però non ne vogliono sapere e continuano ad applicare la sanzione [2] di 25 euro. Sarà necessario, ancora una volta, che il cittadino ricorra ai giudici affinché ottenga, da parte della Pubblica Amministrazione, il rispetto della legge.

[1]  Con 2 distinti pareri rilasciati rispettivamente il 22 marzo 2010 e il 5 luglio 2011 il Ministero ha chiarito che nelle aree a pagamento senza limiti orari di sosta la mancata esposizione del ticket comporta la sanzione di 41 euro, prevista dall’art. 7/14° cds. In queste aree, prosegue il ministero dei trasporti, se il contrassegno viene regolarmente esposto ma la sosta si prolunga oltre al periodo consentito non scatterà alcuna multa stradale ma solo una procedura di recupero delle somme non corrisposte (stabilite da un apposito regolamento comunale ai sensi dell’art. 17/132° della legge n. 127/1997).

[2] Art. 7 co. 15 cod. str.

Fonte notizia: leleggepertutti.it - che ringraziamo.


TUTTE NULLE LE MULTE DATE PER TICKET ''GRATTA E SOSTA'' SCADUTI DOPO AVERLI ESPOSTI: RICORSI E RIMBORSI (SE GIA' PAGATE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Multe   vigili   gratta e sosta   scaduti   multa dolo l'ora di scadenza   nulla   rimborsi   ricorsi    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
JOE BIDEN DA VICE DI OBAMA ''INTERVENNE'' IN UCRAINA PER FAR CACCIARE IL GIUDICE CHE STAVA INDAGANDO SU SUO FIGLIO

JOE BIDEN DA VICE DI OBAMA ''INTERVENNE'' IN UCRAINA PER FAR CACCIARE IL GIUDICE CHE STAVA

martedì 21 maggio 2019
NEW YORK - L'ex vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden, che ha formalizzato la propria candidatura in vista delle elezioni presidenziali 2020, e appare ad oggi il candidato di punta del Partito
Continua
 
NORDAFRICANO CLANDESTINO DA' FUOCO AL COMANDO DEI VIGILI DI MIRANDOLA: DUE MORTI, VENTI FERITI TRA CUI SEI MINORI

NORDAFRICANO CLANDESTINO DA' FUOCO AL COMANDO DEI VIGILI DI MIRANDOLA: DUE MORTI, VENTI FERITI TRA

martedì 21 maggio 2019
MIRANDOLA - Due morti, una signora 84enne italiana costretta a letto per le precarie condizioni di salute e la sua badante ucraina di 74 anni, e 20 feriti, tra cui il marito della vittima e altre tre
Continua
L'ITALIA STA CAMBIANDO PER IL BENE DI TUTTI IL GOVERNO HA DIRITTO DI CONTINUARE ATTACCHI DA OGNI DOVE, MA NON VINCERANNO

L'ITALIA STA CAMBIANDO PER IL BENE DI TUTTI IL GOVERNO HA DIRITTO DI CONTINUARE ATTACCHI DA OGNI

lunedì 20 maggio 2019
MILANO - La bacchetta magica non esiste, e men che meno in mano a chi governa un Paese. Tuttavia, dopo più di un anno dalle elezioni politiche in Italia che hanno decretato la vittoria della
Continua
 
L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA GERMANIA S'E' ARRICCHITA

L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA

martedì 26 febbraio 2019
BERLINO - Fino a ieri, gli "europeisti" lo consideravano un attacco politico, una posizione nazionalista e sovranista, cose da campagna elettorale, da oggi invece, è niente di meno che una
Continua
DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (BOOM!)

DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO

lunedì 25 febbraio 2019
LONDRA - Da tempo la Danimarca attira l'attenzione degli osservatori politici internazionali per via delle sue leggi severe sull'immigrazione ma lungi dal fermarsi i legislatori danesi hanno deciso
Continua
 
FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA SAREBBE L'UNIONE EUROPEA?

FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA

mercoledì 20 febbraio 2019
BERLINO -  Come al solito, Germania e Francia pensano di essere padroni dell'Europa e senza chiedere permesso a nessuno, e figuriamoci invitare al dibattito altre nazioni, si sono "accordati"
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
«Non vale una lira. Euro, sprechi, follie: così l’Europa ci affama» Cos'è? Il nuovo libro (da leggere) di Mario Giordano

«Non vale una lira. Euro, sprechi, follie: così l’Europa ci affama» Cos'è? Il nuovo libro (da
Continua

 
IL FINANCIAL TIMES SBUDELLA RENZI: ''E' COME IL FILM LA GRANDE BELLEZZA, L'ITALIA E' IN DECLINO, FA TRISTEZZA'' (E CHIFO)

IL FINANCIAL TIMES SBUDELLA RENZI: ''E' COME IL FILM LA GRANDE BELLEZZA, L'ITALIA E' IN DECLINO, FA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!