54.035.532
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

I NAZISTI DELLA TROIKA UE VOGLIONO CHE LA GRECIA RIDUCA GLI STIPENDI CHE SONO GIA' ALLA FAME (586 EURO AL MESE)

lunedì 10 marzo 2014

Bruxelles - I rappresentanti della troika (Banca centrale europea, Fondo monetario internazionale e Commissione europea) hanno chiesto ad Atene di abbassare i salari per i nuovi dipendenti pubblici e di sospendere gli aumenti salariali automatici per i cittadini che percepiscono lo stipendio minimo nel settore privato. E' quanto si legge nelle pagine del quotidiano greco "Kathimerini". I negoziati tra il governo ellenico e i rappresentanti europei sull'attuazione del programma di risanamento dell'economia che darebbe il via libera all'assegnazione alla Grecia delle due tranche di aiuti per oltre 10 miliardi di euro sono andati avanti tutta la scorsa notte.

Secondo alcune fonti riportate dal quotidiano di Atene, sono stati compiuti passi in avanti nelle trattative, anche se si sono vanificate le speranze della troika di presentare un accordo alla riunione dei ministri delle Finanze dell'Eurogruppo. Sembra infatti che alcune nuove questioni siano state aggiunte alle discussione. 

Una di queste riguarda proprio la proposta di ridurre i salari dei nuovi dipendenti del settore pubblico. Attualmente un nuovo assunto, laureato, del settore pubblico riceve un salario lordo di 1.090 euro. Resta ancora da chiarire di quanto i salari debbano essere tagliati. Secondo alcune indiscrezioni, il governo sarebbe pronto ad accettare la proposta della troika, preferendo concentrarsi su altre questioni.

Sempre secondo il quotidiano greco "Kathimerini", la troika vorrebbe che il governo si impegnasse anche per bloccare l'aumento automatico dei salari per chi riceve il minimo previsto, cioe' 586,08 euro al mese. Dal canto suo, la troika vorrebbe introdurre il nuovo regime salariale per consentire ai datori di lavoro di mantenere i lavoratori allo stesso livello di salario, indipendentemente dal numero di anni di lavoro alle spalle. Ai sensi della legislazione attuale del lavoro, i lavoratori che ricevono lo stipendio minimo vedrebbero un aumento dello stipendio di 58,61 euro al mese ogni tre anni.


I NAZISTI DELLA TROIKA UE VOGLIONO CHE LA GRECIA RIDUCA GLI STIPENDI CHE SONO GIA' ALLA FAME (586 EURO AL MESE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Troika   criminali   nazisti   taglio degli stipendi   dittatura   povertà   fame   malattie   Grecia  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO STIPENDI, AUMENTO TASSE

LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO

sabato 18 novembre 2017
Il “mitico” commissario della UE Katainen ha alzato per l’ennesima volta il ditino contro l’Italia colpevole di “non fare abbastanza” per abbattere il debito
Continua
 
GUARDIA COSTIERA LIBICA: ''ONG TEDESCA CRIMINALE, E' COLPA DELLA NAVE SEA-WATCH LA MORTE PER ANNEGAMENTO DI 5 AFRICANI''

GUARDIA COSTIERA LIBICA: ''ONG TEDESCA CRIMINALE, E' COLPA DELLA NAVE SEA-WATCH LA MORTE PER

martedì 7 novembre 2017
LIBIA - La Guardia costiera libica respinge le accuse rivolte dall'organizzazione non governativa tedesca Sea-Watch di aver provocato l'annegamento di cinque migranti nel Mediterraneo per i "suoi
Continua
PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA 57%, RESTO DELLA UE 66%

PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA

domenica 15 ottobre 2017
Al di là della retorica del governo Pd in Italia, i veri dati su occupazione ed economia sono impietosi, specialmente quando vengono messi a confronto con quelli del resto d'Europa. L'Italia
Continua
 
''NUOVO GRUPPO DI VISEGRAD BALCANICO'': ROMANIA, BULGARIA, GRECIA E SERBIA UNITE PER FARE MURO CONTRO IMMIGRAZIONE E ISLAM

''NUOVO GRUPPO DI VISEGRAD BALCANICO'': ROMANIA, BULGARIA, GRECIA E SERBIA UNITE PER FARE MURO

mercoledì 4 ottobre 2017
E' nato un nuovo "blocco balcanico" di stati che - nel silenzio assoluto delle istituzioni Ue e dell'informazione europea filo-Ue - si sono alleati contro l'invasione di clandestini e le minacce
Continua
CAOS AFRICANI: SPAGNA SCHIERA L'ESERCITO, BARCONI BLOCCATI IN MARE DA MILIZIE, POLONIA MINACCIATA DI ESPULSIONE DALLA UE

CAOS AFRICANI: SPAGNA SCHIERA L'ESERCITO, BARCONI BLOCCATI IN MARE DA MILIZIE, POLONIA MINACCIATA

giovedì 14 settembre 2017
LONDRA - "La Spagna - riferisce il prestigioso quotidiano britannico The Times - sta rafforzando le sue difese alla frontiera per contrastare l'aumento dell'afflusso di migranti dal nord Africa,
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA TIMOSHENKO PREPARA LA ''GUERRA PARTIGIANA'' SE LA CRIMEA SI STACCHERA' E GLI USA PRONTI ALL'ATTACCO (VOCE DELLA RUSSIA)

LA TIMOSHENKO PREPARA LA ''GUERRA PARTIGIANA'' SE LA CRIMEA SI STACCHERA' E GLI USA PRONTI
Continua

 
DELIRIO E FOLLIA A BRUXELLES: ISPETTORI UE VOGLIONO POTER ENTRARE IN QUALSIASI GIARDINO PRIVATO A ''ESTIRPARE PIANTE''

DELIRIO E FOLLIA A BRUXELLES: ISPETTORI UE VOGLIONO POTER ENTRARE IN QUALSIASI GIARDINO PRIVATO A
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!