90.500.761
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA TIMOSHENKO PREPARA LA ''GUERRA PARTIGIANA'' SE LA CRIMEA SI STACCHERA' E GLI USA PRONTI ALL'ATTACCO (VOCE DELLA RUSSIA)

lunedì 10 marzo 2014

Manca soltanto una settimana al referendum in Crimea. L'autonomia si prepara a prendere una decisione epocale: entrare a far parte della Russia oppure rimanere comunque a far parte dell'Ucraina, allargando i propri poteri.

Inoltre Sebastopoli dopo il referendum può entrare a far parte della Federazione Russa come un soggetto separato. Intanto l'ex primo ministro dell'Ucraina Yulia Timoshenko è pronta a scatenare sulla penisola la guerra partigiana, mentre le potenze occidentali minacciano di applicare sanzioni contro la Russia.

In Crimea e a Sebastopoli procede a pieno ritmo la preparazione per il referendum: si preparano i seggi per il voto, si verificano gli elenchi degli elettori, si stampano un milione e mezzo di schede di votazione. Il destino della penisola e di una singola città sarà determinato il 16 marzo: se rimangono a far parte dell'Ucraina o se diventano soggetti della Federazione Russa. Questi due quesiti sono in lingua russa, ucraina e quella dei tartari crimeani.

Intanto in Ucraina ora si è scatenata una seria guerra contro la lingua russa pure in rete. Il presidente ad interim Aleksandr Turcinov, nominato dalla Verkhovna Rada, ha ordinato a tutti gli organismi statali dell'Ucraina di bloccare l'accesso alle versioni in lingua russa dei loro siti. La domenica le versioni in russo sono state già rimosse da 14 ministeri del paese, i siti funzionano soltanto in ucraino e in inglese. Nonostante il Sud e l'Est del paese parlino prevalentemente soltanto in russo.

Secondo i sondaggi dell'opinione pubblica, la maggioranza degli abitanti della Crimea e di Sebastopoli vorrebbero l'unificazione con la Federazione Russa. Se il referendum confermerà questo desiderio allora nel giro di un mese sotto la giurisdizione russa passeranno due soggetti, ha comunicato il presidente del Consiglio Supremo della Repubblica Autonoma Vladimir Konstantinov, che ha aggiunto: "Ne sono convinto: noi stiamo conducendo i sondaggi dell'opinione pubblica in questa direzione: gli abitanti della Crimea si sentono già cittadini di un altro paese, di uno stato-patria. Noi, senza partire, siamo tornati in patria. Tutti i 22 anni della permanenza in seno all'Ucraina, è stata lotta per la nostra autonomia, la nostra identità, la lotta per la lingua, per la nostra cultura, per i nostri eroi".

Seguendo le raccomandazioni della Russia, la Repubblica Autonoma ha invitato al referendum osservatori internazionali affinché si accertassero della trasparenza e legittimità della votazione. Tuttavia purtroppo gli osservatori internazionali comunque possono distorcere lo stato reale della situazione in Crimea, ha fatto notare Vladimir Konstantinov.

L'ex premier ucraino Yulia Timoshenko invoca l'Occidente a ostacolare la conduzione del referendum. Lei insiste sul rafforzamento delle pressioni su Mosca e ha già compilato un progetto delle sanzioni economiche che l'UE e gli USA devono, secondo il suo parere, applicare contro la Russia. Inoltre Timoshenko minaccia di scatenare la guerra partigiana in Crimea qualora la regione dovesse votare a favore dell'unificazione alla Federazione Russa.

Secondo la tradizione, Washington aspetta un pretesto per iniziare atti di guerra. John Kerry, segretario di Stato degli USA, in un colloqui telefonico con il ministro degli esteri della Federazione Russa Sergey Lavrov ha dichiarato che l'annessione della Crimea alla Russia chiuderà le porte alla diplomazia. Intanto Martin Dempsey, capo del Comitato unificato dei capi di stati maggiori, in un'intervista a un canale televisivo americano ha dichiarato di non escludere il conflitto armato in Ucraina. "Noi abbiamo - ha detto - degli impegni nei confronti degli alleati della NATO, e li abbiamo rassicurati che se si trattasse di questi impegni, seguirà una risposta da parte nostra".

Il fatto stesso che l'Ucraina non è il membro della NATO e la situazione all'interno del paese è stata inasprita dalle potenze occidentali insieme con nazionalisti oltranzisti, evidentemente non mette in minimo imbarazzo gli Stati Uniti.

Articolo scritto da Ksenia Melnikova per LA VOCE DELLA RUSSIA


LA TIMOSHENKO PREPARA LA ''GUERRA PARTIGIANA'' SE LA CRIMEA SI STACCHERA' E GLI USA PRONTI ALL'ATTACCO (VOCE DELLA RUSSIA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Russia   Crimea   USA   NATO   attacco militare   Ucraina   Timoshenko   guerra    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ATTACCO TERRORISTICO IN CONGO: UCCISO L'AMBASCIATORE ITALIANO LUCA ATTANASIO E UN CARABINIERE DELLA SCORTA

ATTACCO TERRORISTICO IN CONGO: UCCISO L'AMBASCIATORE ITALIANO LUCA ATTANASIO E UN CARABINIERE DELLA

lunedì 22 febbraio 2021
E' con profondo dolore che la Farnesina conferma il decesso, oggi a Goma, dell'Ambasciatore d'Italia nella Repubblica Democratica del Congo Luca Attanasio e di un militare dell'Arma dei Carabinieri.
Continua
 
IL DISCORSO DI MARIO DRAGHI AL SENATO: ''NON CONTA LA DURATA DEL GOVERNO, MA LA QUALITA' DELLE DECISIONI E IL CORAGGIO''

IL DISCORSO DI MARIO DRAGHI AL SENATO: ''NON CONTA LA DURATA DEL GOVERNO, MA LA QUALITA' DELLE

mercoledì 17 febbraio 2021
"Il primo pensiero che vorrei condividere, nel chiedere la vostra fiducia, riguarda la nostra responsabilita' nazionale. Il principale dovere cui siamo chiamati, tutti, io per primo come presidente
Continua
PD & M5S CERCANO DI INFANGARE LA LOMBARDIA SUI DATI COVID INVIATI ALL'ISS, MA FANNO AUTOGOL: LA REGIONE LI METTE ONLINE

PD & M5S CERCANO DI INFANGARE LA LOMBARDIA SUI DATI COVID INVIATI ALL'ISS, MA FANNO AUTOGOL: LA

martedì 16 febbraio 2021
MILANO  - Con 37 contrari e' stata bocciata, oggi pomeriggio, in Consiglio regionale la mozione 418, avanzata da tutti i partiti di opposizione lombardi che contestavano alla Regione la 'Mancata
Continua
 
WALTER RICCIARDI, QUELLO CHE ''LE MASCHERINE NON SERVONO A NIENTE'' E ''I TAMPONI SI FANNO SOLO AI SINTOMATICI''

WALTER RICCIARDI, QUELLO CHE ''LE MASCHERINE NON SERVONO A NIENTE'' E ''I TAMPONI SI FANNO SOLO AI

lunedì 15 febbraio 2021
  Walter Ricciardi, scienziato abituato a stare davanti alle telecamere, ha collezionato in questo anno iniziato ai primi di febbraio cel 2020, una serie di scivoloni scientifici che dovrebbero
Continua
GIORGIA MELONI: ''SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO, NON SONO PARTICOLARMENTE OTTIMISTA SUL GOVERNO DRAGHI...''

GIORGIA MELONI: ''SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO, NON SONO PARTICOLARMENTE OTTIMISTA SUL

lunedì 15 febbraio 2021
"Sinceramente speravo in qualcosa di meglio per l'Italia. Ma se il buongiorno si vede dal mattino, devo dire che non sono particolarmente ottimista. Oggi proporrò alla direzione nazionale di
Continua
 
LETIZIA MORATTI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SUI VACCINI IN LOMBARDIA: SE RIMANE IL PIANO ARCURI NON CE LA FAREMO

LETIZIA MORATTI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SUI VACCINI IN LOMBARDIA: SE RIMANE IL PIANO ARCURI

venerdì 12 febbraio 2021
MILANO - Letizia Moratti si definisce una "civil servant". "C'era un'emergenza che andava affrontata e quando Attilio Fontana mi ha chiamato ho pensato che fosse un mio dovere mettermi a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
THE TELEGRAPH: ''LA SINISTRA DIVENTA INCANDESCENTE SE QUALCUNO RICORDA LE RADICI SOCIALISTE DEL NAZISMO'' (ARTICOLO BOMBA)

THE TELEGRAPH: ''LA SINISTRA DIVENTA INCANDESCENTE SE QUALCUNO RICORDA LE RADICI SOCIALISTE DEL
Continua

 
I NAZISTI DELLA TROIKA UE VOGLIONO CHE LA GRECIA RIDUCA GLI STIPENDI CHE SONO GIA' ALLA FAME (586 EURO AL MESE)

I NAZISTI DELLA TROIKA UE VOGLIONO CHE LA GRECIA RIDUCA GLI STIPENDI CHE SONO GIA' ALLA FAME (586
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LETIZIA MORATTI CONFERMA FINE VACCINAZIONI A GIUGNO, SE ARRIVANO

24 febbraio - MILANO - In Lombardia si potrebbe ancora finire a giugno la vaccinazione
Continua

GOVERNATORE FONTANA: PRODURRE VACCINI IN ITALIA, GIORGETTI STA

24 febbraio - ''Non possiamo dipendere esclusivamente da vaccinazioni che vengono
Continua

SALVINI: ASSURDO RIATTIVARE L'AREA C A MILANO IN UN MOMENTO COSI'

23 febbraio - ''Assurdo riattivare Area C e tassare chi vuole lavorare a Milano, in un
Continua

ZAIA: DA MINISTERO NESSUNO STOP AD ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

22 febbraio - VENEZIA - ''A me non risulta che ci sia stata una lettera ufficiale del
Continua

FARMINDUSTRIA: CONTATTATI DA GIORGETTI, PIANO PER PRODURRE VACCINI

22 febbraio - ''Siamo stati contattati ieri dal ministro dello sviluppo economico
Continua

SALVINI: ''CORDOGLIO AI FAMIGLIARI DELL'AMBASCIATORE ATTANASIO E

22 febbraio - ''Un pensiero e una preghiera alle famiglie dei due italiani. E' inutile
Continua

TERRORISTI ATTACCANO IN CONGO AUTO CON AMBASCIATORE ITALIANO: E'

22 febbraio - Poco fa a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo, si e' verificato
Continua

GRAN BRETAGNA ACCELERA: ENTRO FINE LUGLIO TUTTI OVER 18 SARANNO

22 febbraio - LONDRA - Il governo britannico con alla guida il primo ministro Boris
Continua

GERMANIA: TAGLIATI STIPENDI AI PARLAMENTARI, ANCORATI AI SALARI CHE

18 febbraio - BERLINO - Per la prima volta nella storia i deputati del Bundestag si
Continua

DIMOSTRATA EFFICACIA DEL 100% DEL VACCINO ASTRAZENECA PER EVITARE

18 febbraio - ''Efficacia al 100% del vaccino per Astrazeneca/Oxford Irbm nell'evitare
Continua

PROF.BASSETTI, SAN MARTINO DI GENOVA: CON VARIANTE INGLESE

18 febbraio - ''Ho appena finito di vedere tutti i pazienti ricoverati qui nel mio
Continua

SALVINI: A BREVE NUOVI INGRESSI NELLA LEGA DI SINDACI E PARLAMENTARI

18 febbraio - ''Io auguro buona fortuna a tutti, per me viene prima l'interesse
Continua

IN ITALIA E' ARRIVATO FINORA SOLO IL 30% DELLE DOSI DI VACCINO

18 febbraio - Le vaccinazioni contro il Covid in Italia sono ''ostaggio di forniture
Continua

LA STERLINA VOLA NEI CAMBI CONTRO L'EURO GRAZIE ALLE VACCINAZIONI

18 febbraio - La sterlina vola, sulla scia delle vaccinazioni, che in Gran Bretagna
Continua

FIOM: IL MINISTRO GIORGETTI INTENDE PROROGARE IL BLOCCO

18 febbraio - Il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti intende
Continua

INPS: PERSI NEL 2020 664.000 POSTI DI LAVORO IN ITALIA, 295.000 A

18 febbraio - Il saldo annualizzato dei rapporti di lavoro a novembre 2020, ovvero la
Continua

MINISTRO GIORGETTI SUBITO AL LAVORO: STAMATTINA AFFRONTA IL GRAVE

18 febbraio - ROMA - A meno di 12 ore dalla fiducia ottenuta al Senato dal governo
Continua

ZAIA: 5 REGIONI CON NOI PER ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

17 febbraio - Sull'acquisto di vaccini ''abbiamo la collaborazione dei colleghi di
Continua

LOMBADIA: PIU' RICOVERI, MA NESSUNA PRESSIONE SUGLI OSPEDALI

17 febbraio - ''Ad oggi in Lombardia non c'e' una situazione di pressione dal punto di
Continua

UMBERTO BOSSI: ''SONO A FAVORE DEL PRESIDENTE DRAGHI. LO SOSTERRO'''

17 febbraio - ''Sono a favore del presidente Mario Draghi, lo sosterrò e sosterrò le
Continua
Precedenti »