43.327.781
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GIORGIA MELONI, NUOVO SEGRETARIO DI FRATELLI D'ITALIA: ''VIA DALL'EURO! SIAMO POPULISTI? MEGLIO POPULISTI CHE SERVI!''

domenica 9 marzo 2014

Il congresso di Fratelli d'Italia ha eletto Giorgia Meloni presidente del partito e ha approvato il nuovo simbolo del partito, che comprende quello di An e il tradizionale simbolo del Movimento sociale italiano. "Non torniamo ad Alleanza Nazionale, ma qui oggi celebriamo la ripartenza da Alleanza Nazionale intesa come partito-polo", ha detto il leader di Fratelli d'Italia.

Per Meloni "ha un forte valore simbolico che l'8 marzo il mio partito elegga una donna presidente. E' la destra che si intesta e realizza nei fatti la battaglia per il merito e la parita' vera, anziche' quella tutta ideologica delle quote rosa". Aprendo il congresso nazionale, Meloni ha sottolineato con forza: "Finora mi avete sempre sentito dire parole di prudenza, ma di fronte alla sorda Germania penso sia arrivato il momento di dire all'Europa che l'Italia deve uscire dall'euro. Ci diranno che siamo populisti? Chi se ne importa. Meglio populisti che servi. Se vogliono che restiamo - ha aggiunto - devono cercare di convincerci, la Germania in primo luogo perche' hanno bisogno piu' loro di noi che noi di loro. Se ritengono che siamo indispensabili, come dicono, facciano qualcosa. Se ci accusano di populismo, meglio cosi': meglio populisti che servi". 

 "Con la relazione di Giorgia Meloni e questo congresso nasce la casa comune della destra e il Partito della Nazione che mancava all'Italia. E' stato un lungo percorso attraverso Officina per l'Italia, l'adesione della Fondazione Alleanza Nazionale e questo congresso di fondazione a dare vita a questo nuovo soggetto politico. Siamo in grado di raggiungere almeno il 4% alle elezioni europee e diventare un interlocutore stabile e importante nel centrosestra italiano". Lo afferma Gianni Alemanno durante il suo intervento al convegno nazionale di Fratelli d'Italia Alleanza Nazionale in corso a Fiuggi.

''Le reazioni scomposte dei renziani dimostrano che Giorgia Meloni ha colpito nel segno nell'attaccare Renzi per la sua sudditanza alla Germania e ai poteri forti internazionali''. Lo afferma Carlo Fidanza, capogruppo di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale al Parlamento europeo. ''Dietro l'alzata di toni sul governo che non vuole farsi dettare i compiti dall'Europa - continua Fidanza - stanno in realta' le rassicuranti parole del ministro Padoan, l'ennesimo mero esecutore inviatoci da Bruxelles, Francoforte e Washington. Questa verita' fa male a chi di quei poteri e' schiavo''.

Ed ora, dopo l'elezione di Giorgia Meloni, sono saliti a tre i partiti si caratura nazionale schierati fermamente contro l'euro e l'Unione Europa dominata dagli oligarchi delle grandi consorterie finanziarie tedesche: il Movimento 5 Stelle, la Lega, ed ora Fratelli d'Italia. Dal punto di vista percentuale, questo fronte - rimanendo ai valori emersi dai sondaggi più recenti - supera ampiamente il 30% nazionale, probabilmente anche il 35% nazionale. E si afferma già ora per essere il primo schieramento alle elezioni europee di maggio.

max parisi


GIORGIA MELONI, NUOVO SEGRETARIO DI FRATELLI D'ITALIA: ''VIA DALL'EURO! SIAMO POPULISTI? MEGLIO POPULISTI CHE SERVI!''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Giorgia Meloni   Fratelli d'Italia   nuovo segretario   linea politica   via dall'euro    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI NEGOZIATI PER LA BREXIT''

GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI

giovedì 19 gennaio 2017
Brexit in evidenza sulla stampa britannica, ma stavolta per le reazioni europee al discorso della premier del Regno Unito, Theresa May, e agli interventi di alcuni dei suoi ministri delle ultime
Continua
 
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA E' ACCADUTO (E ACCADRA') A MPS E BANCHE VENETE

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA E' ACCADUTO (E ACCADRA') A MPS E BANCHE VENETE

mercoledì 18 gennaio 2017
Riguardo le vicende del salvataggio del Monte dei Paschi di Siena, la banca più antica al mondo devastata dalla gestione in salsa piddina dei suoi vertici, abbiamo notato esercizi di stile
Continua
SONDAGGIO IN FRANCIA: OLTRE IL 60% PER UNA SVOLTA NAZIONALISTA, COME IN USA (64%: TROPPI IMMIGRATI, 62%: ISLAM PERICOLO)

SONDAGGIO IN FRANCIA: OLTRE IL 60% PER UNA SVOLTA NAZIONALISTA, COME IN USA (64%: TROPPI IMMIGRATI,

mercoledì 18 gennaio 2017
PARIGI - I venti nazionalisti che hanno portato Donald Trump al potere negli Stati Uniti, nei prossimi mesi stanno soffiando forte anche in Francia? Se lo chiede oggi, mercoledi' 18 di un freddissimo
Continua
 
PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI POSTI DI LAVORO

PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI

martedì 17 gennaio 2017
Dopo la Brexit, potrebbe arrivare presto una Italexit, ovvero l'uscita dell'Italia dalla Ue, questioen che si riaffaccia regolarmente sulle prime pagine dei giornali europei: lo scrive il quotidiano
Continua
IL GOVERNO BRITANNICO HA DECISO: BREXIT DURA SENZA COMPROMESSI: ''NON STAREMO META' DENTRO E META' FUORI'' (THERESA MAY)

IL GOVERNO BRITANNICO HA DECISO: BREXIT DURA SENZA COMPROMESSI: ''NON STAREMO META' DENTRO E META'

martedì 17 gennaio 2017
LONDRA - La premier del Regno Unito, Theresa May, riferisce il Financial Times  questa mattina, mettera' alla prova i mercati valutari oggi, quando annuncera' un taglio netto con l'Unione
Continua
 
IL 28 GENNAIO A ROMA MANIFESTAZIONE NAZIONALISTA DI FDI E LEGA (MA GUAI AD USARE QUESTA PAROLA: VA DETTO ''SOVRANISTA'')

IL 28 GENNAIO A ROMA MANIFESTAZIONE NAZIONALISTA DI FDI E LEGA (MA GUAI AD USARE QUESTA PAROLA: VA

martedì 17 gennaio 2017
ROMA - "I sovranisti sono tutti quelli che vogliono mettere al centro della propria proposta gli interessi nazionali, la tutela delle nostre imprese, del made in Italy, la difesa dei confini, la
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GRILLO SCHIANTA L'ITALIA E IPOTIZZA LA SECESSIONE. MARONI: ''DA NON SOTTOVALUTARE'' (COME DIRE: PARLIAMOCI. ERA ORA!)

GRILLO SCHIANTA L'ITALIA E IPOTIZZA LA SECESSIONE. MARONI: ''DA NON SOTTOVALUTARE'' (COME DIRE:
Continua

 
MA RENZI ARRIVERA' ALLE VACANZE ESTIVE? ATTACCO FRONTALE DI SCALFARI SU REPUBBLICA, STAMATTINA.

MA RENZI ARRIVERA' ALLE VACANZE ESTIVE? ATTACCO FRONTALE DI SCALFARI SU REPUBBLICA, STAMATTINA.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

EUROPOL: ''34.000 POTENZIALI TERRORISTI ISLAMICI ARRIVATI COI

19 gennaio - ''Un esercito di 34 mila potenziali terroristi è sbarcato in Europa
Continua

AUMENTATI I LICENZIAMENTI NEL 2016 ALLA FACCIA DELLO STROMBAZZATO

19 gennaio - Nei primi undici mesi del 2016 i licenziamenti complessivi relativi a
Continua

CONTINUA LA CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE CON PUNTE DEL -10% IN

19 gennaio - BRUXELLES - Prosegue l'aumento dei prezzi delle case nel terzo trimestre
Continua

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua

SALVINI: ''TAJANI E' SOLO L'ENNESIMO DOMESTICO AL SERVIZIO DELLA

18 gennaio - ''La Lega si è rifiutata di votare due servi dello stesso padrone
Continua

BORIS JOHNSON: ''CODA DI STATI PER SIGLARE ACCORDI COMMERCIALI CON

18 gennaio - LONDRA - Dopo il chiarificatore discorso di ieri del primo ministro
Continua

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua

THERESA MAY: ''MEGLIO NESSUN ACCORDO CON LA UE CHE UN CATTIVO

17 gennaio - LONDRA - La Gran Bretagna lascerebbe l'Ue senza un accordo commerciale
Continua
Precedenti »