69.875.181
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi
++++massimo garavaglia vice ministro dell'economia e' stato assolto per non avere commesso il fatto +++

LA GERMANIA SI STA PREPARANDO ALLA FINE DELL'EURO: DRAGHI MANTIENE ALTISSIMO IL CAMBIO (COSI' SARA' IL NUOVO MARCO)

giovedì 6 marzo 2014

Francoforte - Il tasso di cambio dell'euro "non e' un obiettivo delle politiche della Bce ma e' molto importante per la crescita e la stabilita' dei prezzi". Lo ha ribadito Mario Draghi, presidente della Bce, rispondendo alle domande dei giornalisti sull'apprezzamento della valuta unica e sui suoi effetti sull'inflazione.

L'apprezzamento dell'euro verso il dollaro, rispetto ai minimi toccati nel 2012, ha detto Draghi, "e' stato del 9%, o dell'8% in termini reali, e ogni 10% di apprezzamento effettivo abbassa l'inflazione di circa 40-50 punti base". Si tratta di "una dichiarazione forte su quanto il tasso di cambio possa influenzare il nostro obiettivo di stabilita' dei prezzi", ha concluso Draghi.

Ma Draghi non dice che con l'euro a 1,38 sul Dollaro americano l'unica nazione che riesce ad esportare è la Germania, e che in contraccambio i debiti pubblici espressi in euro sono cresciuti del 10% dal 2012. 

La situazione è insostenibile, e Draghi sa bene quanto sia insostenibile, ha la preparazione per capirlo, e gli strumenti per verificarlo.

Quindi, la politica della BCE di mantenere il cambio così sfavorevole per il dollaro - potrebbe facilmente abbassarlo, se volesse, la BCE - significa una cosa sola: Draghi è schierato apertamente con la Germania e la Germania pretende questo tasso di cambio perchè sa bene che l'euro non durerà. E nel momento in cui si spaccherà, il valore dell'euro tedesco diverrà il valore della nuova valuta tedesca. Con questo, la Germania si sta preparando allo scossone dei mercati partendo da una posizione di cambio fortissima, così da potere reggere possibili aggressioni speculative. La spaccatura dell'euro da più fonti viene segnalata tra i emsi di giugno e settembre di quest'anno. 

Certamente, dopo le elezioni europee, il quadro politico complessivo dell'Europa cambierà. Solo in Germania vincerà il partito pro-euro, e ci mancherebbe non accadesse, con tutti i vantaggi che la Germania ottiene dall'euro, ma nel resto d'Europa sarà un tracollo. Questo tracollo farà muovere d'anticipo la Cancelleria di Berlino. 

Questa, è la verità.

max parisi


LA GERMANIA SI STA PREPARANDO ALLA FINE DELL'EURO: DRAGHI MANTIENE ALTISSIMO IL CAMBIO (COSI' SARA' IL NUOVO MARCO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Cambio   Draghi   euro   dollaro   Bce   Berlino   Germania   elezioni europee    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG OGGI IN PRIMA PAGINA: ''SALVINI VUOLE RIPRISTINARE LA GLORIA E L'ONORE DELL'ITALIA''

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG OGGI IN PRIMA PAGINA: ''SALVINI VUOLE RIPRISTINARE LA GLORIA E

martedì 16 luglio 2019
BERLINO - Fa una certa impressione, se si pensa che oggi campeggiava sulla prima pagina del principale quotidiano tedesco. "Con le sue politiche, il vicepresidente del Consiglio Matteo Salvini,
Continua
 
SOCIETA' MULTIRAZZIALE PROVOCA SOLO DANNI. L'ESEMPIO? PARIGI MESSA A FERRO E FUOCO DA BANDE DI MUSULMANI ALGERINI

SOCIETA' MULTIRAZZIALE PROVOCA SOLO DANNI. L'ESEMPIO? PARIGI MESSA A FERRO E FUOCO DA BANDE DI

lunedì 15 luglio 2019
LONDRA - Per capire il perche' la societa' multirazziale provoca solo danni basta guardare cosa succede in Francia dove immigrati musulmani di seconda e terza generazione trovano sempre delle scuse
Continua
INCHIESTA /  ABBIAMO FATTO LA ''SPENDING REVIEW'' ALLA UE COMINCIANDO DAL PARLAMENTO CHE COSTA 2 MILIARDI DI EURO L'ANNO!

INCHIESTA / ABBIAMO FATTO LA ''SPENDING REVIEW'' ALLA UE COMINCIANDO DAL PARLAMENTO CHE COSTA 2

lunedì 15 luglio 2019
Una strana cortina pare scesa sull’unione europea: provate a digitare sui motori di ricerca “sprechi ue”, “sprechi dell’unione europea”, “inchiesta sugli
Continua
 
MA GUARDA: BANCHE D'AFFARI ANGLO-TEDESCHE VOLEVANO COMPRARE PETROLIO DAI RUSSI, ALTRO CHE SAVOINI (LETTERA FIRMATA)

MA GUARDA: BANCHE D'AFFARI ANGLO-TEDESCHE VOLEVANO COMPRARE PETROLIO DAI RUSSI, ALTRO CHE SAVOINI

sabato 13 luglio 2019
 "Apprendo con stupore dagli organi di stampa che questo incontro avrebbe indotto una Procura del Repubblica ad avviare una inchiesta per reati come corruzione internazionale o finanziamento
Continua
CLAMOROSO / MACRON ARMA LE MILIZIE ISLAMICHE IN LIBIA! ALTRO CHE ''PACIFICAZIONE''! MACRON ALIMENTA LA GUERRA CIVILE

CLAMOROSO / MACRON ARMA LE MILIZIE ISLAMICHE IN LIBIA! ALTRO CHE ''PACIFICAZIONE''! MACRON ALIMENTA

mercoledì 10 luglio 2019
Cosa ci facevano quattro missili anticarro Javelin "made in Usa" acquistati dalla Francia nel 2010 nel Comando del generale Khalifa Haftar a sud di Tripoli? E' questa la domanda che emerge dopo lo
Continua
 
VARATO IL NUOVO CODICE DELLA STRADA CON NOVITA' MOLTO IMPORTANTI CHE RIGUARDANO PEDONI, CICLISTI E AUTOMOBILISTI

VARATO IL NUOVO CODICE DELLA STRADA CON NOVITA' MOLTO IMPORTANTI CHE RIGUARDANO PEDONI, CICLISTI E

mercoledì 10 luglio 2019
"Strisce rosa riservate alle donne in gravidanza e alle mamme con bimbi fino a due anni, sosta gratuita per i disabili sulle strisce blu, obbligo delle cinture di sicurezza sugli scuolabus e del
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CORTE DEI CONTI: IL 33% DELLE SOCIETA' DI SERVIZI PARTECIPATE DA COMUNI E PROVINCE SONO IN PERDITA (PERCHE' MAL GESTITE)

CORTE DEI CONTI: IL 33% DELLE SOCIETA' DI SERVIZI PARTECIPATE DA COMUNI E PROVINCE SONO IN PERDITA
Continua

 
TUTTO VA BENE NEI MERCATI UE E USA, ANZI VA BENISSIMO! ESATTAMENTE COME ANDAVA BENISSIMO NEL 1928. POI, ARRIVO' IL 29'.

TUTTO VA BENE NEI MERCATI UE E USA, ANZI VA BENISSIMO! ESATTAMENTE COME ANDAVA BENISSIMO NEL 1928.
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!