73.720.482
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CORTE DEI CONTI: IL 33% DELLE SOCIETA' DI SERVIZI PARTECIPATE DA COMUNI E PROVINCE SONO IN PERDITA (PERCHE' MAL GESTITE)

giovedì 6 marzo 2014

''In questi anni le misure assunte per riportare il fenomeno degli organismi e delle aziende partecipate dalle amministrazioni territoriali entro confini piu' coerenti con un assetto efficiente e concorrenziale non hanno ottenuto i risultati desiderati''.

Lo ha spiegato il presidente della Corte dei Conti, nel corso di un'audizione presso la Commissione parlamentare per l'attuazione del federalismo fiscale. Si tratta, ha aggiunto Squitieri, ''di un fenomeno di dimensioni ragguardevoli che incide sulla leggibilita' dei risultati contabili e la confrontabilita' delle scelte gestionali, in tal modo alterando la dimensione effettiva delle risorse gestite e, quindi, sulla funzionalita' dei meccanismi perequativi. Esso condiziona anche la tenuta degli obiettivi economici e la verifica del contributo degli enti agli obiettivi nazionali''.

Squitieri ha parlato di ''societa' con perdite croniche, sovradimensionate nel personale e con un debito insostenibile, non troverebbero infatti acquirenti sul mercato, ne' potrebbero essere liquidate se non mettendo a rischio le realta' economiche locali''.

In particolare, il problema delle perdite riguarda circa il 33 per cento delle societa' partecipate da Comuni e Province, e nel 12 per cento dei casi la perdita e' reiterata nell'ultimo triennio.

Di 3.949 societa' rilevate dalla Corte di conti nel 2012, 469 hanno chiuso con segno negativo consecutivamente nel triennio, con un valore complessivo medio di 652,6 milioni di perdita.

Nelle societa' di servizi pubblici locali (acqua e rifiuti, energia e gas, trasporti) si e' concentrato il 64,6 per cento del valore totale delle perdite croniche del 2012 (625,9 milioni), cosi' distribuito: 2,9 per cento nel settore energia e gas, 18,3 nel settore acqua e rifiuti, 43,2 nel settore trasporti. 


CORTE DEI CONTI: IL 33% DELLE SOCIETA' DI SERVIZI PARTECIPATE DA COMUNI E PROVINCE SONO IN PERDITA (PERCHE' MAL GESTITE)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
VIKTOR ORBAN: ''NEL 1989 I CITTADINI DELL'EUROPA CENTRALE FURONO COSI' FORTI DA CAMBIARE IL FUTURO DEL CONTINENTE''

VIKTOR ORBAN: ''NEL 1989 I CITTADINI DELL'EUROPA CENTRALE FURONO COSI' FORTI DA CAMBIARE IL FUTURO

lunedì 18 novembre 2019
PRAGA - Nel 1989, i cittadini dell'Europa centrale "furono cosi' forti da cambiare il futuro del continente". Lo ha dichiarato il primo ministro ungherese Viktor Orban, in occasione della
Continua
 
LA UE DA' IL PERMESSO DI IMPORTAZIONE A DAZIO ZERO DI 80.000 TONNELLATE DI RISO VIETNAMITA COLTIVATO SFRUTTANDO BAMBINI

LA UE DA' IL PERMESSO DI IMPORTAZIONE A DAZIO ZERO DI 80.000 TONNELLATE DI RISO VIETNAMITA

martedì 25 giugno 2019
Con l'accordo di libero scambio con il Vietnam che sara' firmato ad Hanoi il prossimo 30 giugno, l'Unione Europea da' il via libera all'ingresso a dazio zero di 80 mila tonnellate di riso lavorato,
Continua
IL 26 NOVEMBRE SI VOTA IN SVIZZERA: SE VINCE IL ''SI''' SARA' SWISSEXIT DA TUTTI I TRATTATI INTERNAZIONALI FIRMATI FINORA

IL 26 NOVEMBRE SI VOTA IN SVIZZERA: SE VINCE IL ''SI''' SARA' SWISSEXIT DA TUTTI I TRATTATI

lunedì 19 novembre 2018
LONDRA - La Svizzera si sa e' il paese in cui si usano spesso i referendum per dare ai cittadini la possibilita' di esprimere la loro opinione in moltissime materie, un esempio di democrazia diretta
Continua
 
LA BUNDESBANK: BOLLA IMMOBILIARE IN GERMANIA IMMOBILI SOPRAVVALUTATI DEL 15-30%, BANCHE ESPOSTE E FRAGILISSIME

LA BUNDESBANK: BOLLA IMMOBILIARE IN GERMANIA IMMOBILI SOPRAVVALUTATI DEL 15-30%, BANCHE ESPOSTE E

giovedì 15 novembre 2018
BERLINO - Si moltiplicano gli allarmi in Germania per la fragilità delle banche tedesche. Oggi, è l'autorevole quotidiano Handelsblatt a criverne in un lungo articolo di prima
Continua
PICCOLE - MEDIE IMPRESE E COOPERATIVE CHIEDONO AL GOVERNO DI TAGLIARE E SEMPLIFICARE LA BUROCRAZIA A TUTTI I LIVELLI

PICCOLE - MEDIE IMPRESE E COOPERATIVE CHIEDONO AL GOVERNO DI TAGLIARE E SEMPLIFICARE LA BUROCRAZIA

martedì 30 ottobre 2018
Dal 2015 l'Italia registra un nuovo dinamismo imprenditoriale, in tutte le fasce (micro, medi e grandi imprese). Abbiamo una base produttiva di 4,4 milioni di imprese che con oltre 17 milioni di
Continua
 
COMMISSIONE UE OGGI HA AUTORIZZATO L'IMPORTAZIONE DI 80.000 TONNELLATE DI RISO ASIATICO A DAZIO ZERO! (DANNO ENORME!)

COMMISSIONE UE OGGI HA AUTORIZZATO L'IMPORTAZIONE DI 80.000 TONNELLATE DI RISO ASIATICO A DAZIO

mercoledì 17 ottobre 2018
Chi volesse capire come mai gli italiani detestano in massa l'Unione Europea - almeno il 57% la vorrebbe lasciare in questo momento - farebbe bene a leggere con la massima attenzione questo
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA COMMISSIONE EUROPEA - NEL SILENZIO DEI MEZZI D'INFORMAZIONE ITALIANI - ORDINA ALL'ITALIA: TAGLIA STIPENDI E LICENZIA.

LA COMMISSIONE EUROPEA - NEL SILENZIO DEI MEZZI D'INFORMAZIONE ITALIANI - ORDINA ALL'ITALIA: TAGLIA
Continua

 
LA GERMANIA SI STA PREPARANDO ALLA FINE DELL'EURO: DRAGHI MANTIENE ALTISSIMO IL CAMBIO (COSI' SARA' IL NUOVO MARCO)

LA GERMANIA SI STA PREPARANDO ALLA FINE DELL'EURO: DRAGHI MANTIENE ALTISSIMO IL CAMBIO (COSI' SARA'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »