68.723.489
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

FORZA ITALIA MOLLA LA LEGA: VIA L'EMENDAMENTO DALL'ITALICUM CHE GARANTIVA L'ELEZIONE DEL CARROCCIO IN PARLAMENTO

martedì 4 marzo 2014

Rischia di saltare l'emendamento cosiddetto 'salva-Lega', presentato da Forza Italia alla legge elettorale. Fonti parlamentari azzurre spiegano che nelle ultime settimane si e' registrata una certa tensione tra Forza Italia e Carroccio, proprio sull'atteggiamento nei confronti dell'Italicum ma, anche, sulle future alleanze. Da qui, stando ad alcuni parlamentari forzisti, deriverebbe l'intenzione degli azzurri di non portare all'esame dell'Aula di Montecitorio l'emendamento che, di fatto, garantiva alla Lega, fortemente radicata territorialmente, di accedere comunque in Parlamento anche se non dovesse superare la soglia del 4,5%. Purche' all'interno di una coalizione.

Ma secondo altri esponenti di piazza San Lorenzo in Lucina, alla base dell'ipotesi di non presentare piu' il salva-Lega ci sarebbero altri motivi, attinenti alla nuova intesa siglata con il Pd. Il Carroccio, pubblicamente e anche attraverso il suo segretario Salvini, ha sempre rivendicato di non aver chiesto l'emendamento e di non averne bisogno. "Noi non abbiamo presentato nessun emendamento a favore della Lega", spiega Matteo Bragantini, esponente del Carroccio in commissione Affari costituzionali della Camera. Peraltro, aggiunge, "quell'emendamento non ci piaceva nemmeno, non e' stato condiviso con noi e non ci piace perche' prevede che ci sia una soglia differenziata se un partito sta in coalizione oppure no. Ma noi vogliamo che sia data a tutti la possibilita' di stare in parlamento, a prescindere dalla coalizione". In sostanza, spiegano altre fonti del Carroccio, con quell'emendamento Forza Italia si assicurava l'alleanza con la Lega. 


FORZA ITALIA MOLLA LA LEGA: VIA L'EMENDAMENTO DALL'ITALICUM CHE GARANTIVA L'ELEZIONE DEL CARROCCIO IN PARLAMENTO


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Forza Italia   Lega   Berlusconi   Salvini   elezione   legge elettorale   Italicum    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
JOE BIDEN DA VICE DI OBAMA ''INTERVENNE'' IN UCRAINA PER FAR CACCIARE IL GIUDICE CHE STAVA INDAGANDO SU SUO FIGLIO

JOE BIDEN DA VICE DI OBAMA ''INTERVENNE'' IN UCRAINA PER FAR CACCIARE IL GIUDICE CHE STAVA

martedì 21 maggio 2019
NEW YORK - L'ex vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden, che ha formalizzato la propria candidatura in vista delle elezioni presidenziali 2020, e appare ad oggi il candidato di punta del Partito
Continua
 
NORDAFRICANO CLANDESTINO DA' FUOCO AL COMANDO DEI VIGILI DI MIRANDOLA: DUE MORTI, VENTI FERITI TRA CUI SEI MINORI

NORDAFRICANO CLANDESTINO DA' FUOCO AL COMANDO DEI VIGILI DI MIRANDOLA: DUE MORTI, VENTI FERITI TRA

martedì 21 maggio 2019
MIRANDOLA - Due morti, una signora 84enne italiana costretta a letto per le precarie condizioni di salute e la sua badante ucraina di 74 anni, e 20 feriti, tra cui il marito della vittima e altre tre
Continua
L'ITALIA STA CAMBIANDO PER IL BENE DI TUTTI IL GOVERNO HA DIRITTO DI CONTINUARE ATTACCHI DA OGNI DOVE, MA NON VINCERANNO

L'ITALIA STA CAMBIANDO PER IL BENE DI TUTTI IL GOVERNO HA DIRITTO DI CONTINUARE ATTACCHI DA OGNI

lunedì 20 maggio 2019
MILANO - La bacchetta magica non esiste, e men che meno in mano a chi governa un Paese. Tuttavia, dopo più di un anno dalle elezioni politiche in Italia che hanno decretato la vittoria della
Continua
 
L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA GERMANIA S'E' ARRICCHITA

L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA

martedì 26 febbraio 2019
BERLINO - Fino a ieri, gli "europeisti" lo consideravano un attacco politico, una posizione nazionalista e sovranista, cose da campagna elettorale, da oggi invece, è niente di meno che una
Continua
DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (BOOM!)

DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO

lunedì 25 febbraio 2019
LONDRA - Da tempo la Danimarca attira l'attenzione degli osservatori politici internazionali per via delle sue leggi severe sull'immigrazione ma lungi dal fermarsi i legislatori danesi hanno deciso
Continua
 
FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA SAREBBE L'UNIONE EUROPEA?

FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA

mercoledì 20 febbraio 2019
BERLINO -  Come al solito, Germania e Francia pensano di essere padroni dell'Europa e senza chiedere permesso a nessuno, e figuriamoci invitare al dibattito altre nazioni, si sono "accordati"
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CODACONS: ''INIZIATIVA DI RENZI DI SCRIVERE AI SINDACI LE SCUOLE DA RISTRUTTURARE E' UNA BUFFONATA'' (C'E' GIA' L'ELENCO)

CODACONS: ''INIZIATIVA DI RENZI DI SCRIVERE AI SINDACI LE SCUOLE DA RISTRUTTURARE E' UNA
Continua

 
MOVIMENTO 5 STELLE: ''CON IL PREGIUDICATELLUM SEGGI ELETTORALI ASSEGNATI AD MINCHIAM'' (CUM TRUFFAM ET RAPINAM VOTANTIS)

MOVIMENTO 5 STELLE: ''CON IL PREGIUDICATELLUM SEGGI ELETTORALI ASSEGNATI AD MINCHIAM'' (CUM TRUFFAM
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!