55.052.467
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CODACONS: ''INIZIATIVA DI RENZI DI SCRIVERE AI SINDACI LE SCUOLE DA RISTRUTTURARE E' UNA BUFFONATA'' (C'E' GIA' L'ELENCO)

martedì 4 marzo 2014

L'iniziativa del Presidente del Consiglio Matteo Renzi di scrivere ai sindaci invitandoli a comunicare gli istituti scolastici bisognosi di interventi, e' una vera e propria "buffonata", e potrebbe determinare sprechi a danno della collettivita'. Lo afferma il Codacons, annunciando un esposto alla Corte dei Conti in merito all'iniziativa del Premier. "L'elenco ufficiale delle scuole pericolose che necessitano di interventi urgenti esiste gia': e' stato redatto nel 2010 dal Ministero dell'Istruzione e pubblicato sul web dal Codacons - spiega il Presidente Carlo Rienzi - Renzi non ha bisogno di queste iniziative mediatiche che lasciano il tempo che trovano: se davvero ha a cuore lo stato di salute degli edifici scolastici, e' sufficiente che chieda al Ministero, oppure puo' visitare il sito internet del Codacons o fare una rapida ricerca su google". 

Il documento del Ministero dell'Istruzione - spiega l'associazione - elenca regione per regione le scuole che presentano "gravi criticita'", e che quindi rappresentano un potenziale rischio per la salute di studenti, insegnanti e personale scolastico. Il file e' stato redatto dopo un monitoraggio disposto a gennaio 2009 dall' Intesa Stato-Regioni ed effettuato in tutti gli istituti scolastici del paese, e da esso emergono ben 12.000 scuole che presentano le piu' gravi criticita', ossia il 28% del totale. L'elenco e' stato pubblicato nel 2010 dal Codacons ed e' reperibile al seguente link: http://www.carlorienzi.it/wp-content/uploads/2010/05/di-230909_ allegati_regionali.zip "Abbiamo deciso di inviare oggi stesso a Renzi l'elenco delle scuole pericolose, cosi' da evitargli perdite di tempo, e di presentare un esposto alla Corte dei Conti per capire quanto sia costata ai cittadini l'invio di una inutile lettera ai sindaci - afferma Carlo Rienzi - Al tempo stesso ricordiamo al Premier che il Codacons ha vinto una class action contro la P.A., con il Tar che ha ordinato al Ministero dell'istruzione di mettere in sicurezza le scuole a rischio. Ordine che, tuttavia, ancora oggi appare non ottemperato".


CODACONS: ''INIZIATIVA DI RENZI DI SCRIVERE AI SINDACI LE SCUOLE DA RISTRUTTURARE E' UNA BUFFONATA'' (C'E' GIA' L'ELENCO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Renzi   lettera   scuole da ristrutturare   sindaci   buffonata   Codacons    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN DURO DEL FPOE!

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN

sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - I nazionalisti vanno al governo in Austria, finalmente. E non solo, Vienna batte Berlino sul tempo, dato che in Germania un qualsiasi nuovo governo è ancora ben al di là
Continua
 
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua
INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA MEGLIO GIOVENTU' NE VA!

INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA

martedì 12 dicembre 2017
Nel 2016, ben 124.000 italiani sono emigrati all’estero e di questi il 39% aveva tra i 18 ed 34 anni, per la maggior parte con titolo di studio qualificato. Come mai una simile emorragia di
Continua
 
SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE IMPOSIZIONE DI MIGRANTI

SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE

martedì 12 dicembre 2017
BUDAPEST - Il parlamento ungherese ha approvato oggi la risoluzione che condanna la decisione del Parlamento europeo sulla riforma del sistema di asilo. Lo riferisce l'agenzia slovacca "Tasr" citando
Continua
CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN BEL GOLPE FRANCHISTA?

CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN

martedì 12 dicembre 2017
BARCELLONA - La trategia repressiva decisa dal governo Rajoy contro la Catalogna si sta trasformando in un boomerang micidiale per Madrid. Il gruppo di partiti indipendentisti molto probabilmente
Continua
 
IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO ESSERE ESPULSI

IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO

martedì 12 dicembre 2017
BERLINO - Il ministro dell'Interno tedesco, il cristiano democratico Thomas de Maizière (della Cdu, partito di orientamento cristiano simile alla vecchia Dc italiana), in un'intervista
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DIBATTITI / IL GRANDE SOCIOLOGO ITALIANO, LUCIANO GALLINO: ''FERMIAMO IL FISCAL COMPACT E I TRATTATI UE, O SIAMO MORTI''

DIBATTITI / IL GRANDE SOCIOLOGO ITALIANO, LUCIANO GALLINO: ''FERMIAMO IL FISCAL COMPACT E I
Continua

 
FORZA ITALIA MOLLA LA LEGA: VIA L'EMENDAMENTO DALL'ITALICUM CHE GARANTIVA L'ELEZIONE DEL CARROCCIO IN PARLAMENTO

FORZA ITALIA MOLLA LA LEGA: VIA L'EMENDAMENTO DALL'ITALICUM CHE GARANTIVA L'ELEZIONE DEL CARROCCIO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!