69.947.905
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CONFERENZA STAMPA DI PUTIN: E' LEGITTIMO DIFENDERE LA CRIMEA, E CHI NON VUOLE VENIRE A SOCHI PER IL G8, NON VENGA...''

martedì 4 marzo 2014

Mosca - La Russia non prende in considerazione l'annessione della Crimea, assicura il presidente Vladimir Putin, che oggi ha incontrato i giornalisti nella sua dacia fuori Mosca. Il futuro della Crimea, ha aggiunto, e' nelle mani dei residenti della regione. Ma ogni eventuale decisione di intervenire in Crimea, ha detto ancora Putin, sara' "legittima" e da considerare come una "missione umanitaria". Putin ha comunque assicurato che la Russia non provochera' movimenti separatisti in Crimea.

Putin ha detto che non vede la necessita' di inviare truppe in Ucraina adesso e questa sarebbe l'"ultima risorsa". "Cosa potrebbe innescare l'eventuale utilizzo della forza? E' solo un caso estremo", ha aggiunto. "Come sapete - ha detto Putin - il legittimo presidente Yanukovich, ha chiesto alla Russia di usare la forza militare per salvare la vita e tutelare il benessere della popolazione locale". Il presidente russo ha poi ricordato che le esrcitazioni miliatri iniziate la scorsa settimana erano state programmate da tempo e "ieri ho ordinato a tutte le truppe di ritornare nelle basi militari". 

"La situazione in Crimea - ha detto Putin - connessa all'uso della forza militare e' grave, ma ormai non avevamo piu' bisogno di un intervento militare, quello che abbiamo fatto e' che abbiamo fortificato le nostre truppe perche' abbiamo visto che c'erano membri delle organizzazioni nazionaliste che si stavano avvicinando al nostro esercito"

Vladimir Putin ha anche sfidato i Paesi occidentali dopo la loro decisone di boicottare i lavori preparatori per il vertice annuale del G8, in programma a inizio giugno a Sochi: "Noi siamo pronti a ospitare il vertice", ha sottolineato, ma i leader che non vogliono parteciparvi "non hanno alcun bisogno di recarvisi". Il presidente russo ha quindi messo in guardia l'Occidente dal'imporre sanzioni a Mosca. Chi vuole imporle, ha avvertito, farebbe meglio a valutare prima le ripercussioni gliene deriverebbero, perche' "tutte le minacce nei confronti della Russia sono controproducenti e nocive". 

Quanto a Viktor Yanukovych, Putin ha detto che la Russia lo ha aiutato per "ragioni umanitarie". Ha poi affermato che il deposto presidente ucraino "non ha futuro in politica". "Lo abbiamo fatto - ha ribadito - solo su considerazioni umanitarie, perche' la morte e' il modo piu' semplice per sbarazzarsi del presidente legittimo. Penso che lo avrebbero ucciso se fosse rimasto a Kiev".

La Russia potrebbe riconoscere i risultati delle elezioni presidenziali in Ucraina in programma il 25 maggio, ma solo se saranno davvero libere e non si svolgeranno in un clima di terrore come quello attuale, ha puntualizzato Putin in conclusione della conferenza stampa. Quando i giornalisti gli hanno chiesto se il Cremlino sarebbe disposto ad accettare l'esito della consultazione, "dipende dalla maniera in cui si terrà", ha risposto Putin. "Se le elezioni si terranno sullo sfondo del terrore al quale stiamo assistendo in questo momento a Kiev, allora no", ha tagliato corto.


CONFERENZA STAMPA DI PUTIN: E' LEGITTIMO DIFENDERE LA CRIMEA, E CHI NON VUOLE VENIRE A SOCHI PER IL G8, NON VENGA...''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Putin   Crimea   Ucraina   G8   Sochi   esercito russo   intervento   Yanukovich    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAORDINARIO INTERVENTO DEL PRESIDENTE PUTIN: GLOBALIZZAZIONE, STATI, POPOLI, ITALIA, AMICIZIA CON LA LEGA DI SALVINI

STRAORDINARIO INTERVENTO DEL PRESIDENTE PUTIN: GLOBALIZZAZIONE, STATI, POPOLI, ITALIA, AMICIZIA CON

giovedì 4 luglio 2019
"I contatti con i partiti politici degli Stati stranieri si mantengono di regola su base inter-partitica. Così la Lega italiana e la nostra Russia Unita collaborano nell’ambito di un
Continua
 
JOE BIDEN DA VICE DI OBAMA ''INTERVENNE'' IN UCRAINA PER FAR CACCIARE IL GIUDICE CHE STAVA INDAGANDO SU SUO FIGLIO

JOE BIDEN DA VICE DI OBAMA ''INTERVENNE'' IN UCRAINA PER FAR CACCIARE IL GIUDICE CHE STAVA

martedì 21 maggio 2019
NEW YORK - L'ex vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden, che ha formalizzato la propria candidatura in vista delle elezioni presidenziali 2020, e appare ad oggi il candidato di punta del Partito
Continua
PRESIDENTE TRUMP PARLA ALL'ONU E SPIEGA UNA SEMPLICE VERITA': ''RIFIUTIAMO L'IDEOLOGIA DISASTROSA DEL GLOBALISMO''

PRESIDENTE TRUMP PARLA ALL'ONU E SPIEGA UNA SEMPLICE VERITA': ''RIFIUTIAMO L'IDEOLOGIA DISASTROSA

mercoledì 26 settembre 2018
NEW YORK - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump ha riservato alla guerra commerciale con la Cina e al commercio globale una parte significativa del suo intervento di fronte all'Assemblea
Continua
 
LA CNN FABBRICA NOTIZIE FALSE PER SCREDITARE IL PRESIDENTE TRUMP: SCOPERTO IL GIOCO SPORCO SULLA BUFALA ''RUSSIAGATE''

LA CNN FABBRICA NOTIZIE FALSE PER SCREDITARE IL PRESIDENTE TRUMP: SCOPERTO IL GIOCO SPORCO SULLA

giovedì 29 giugno 2017
E' in corso una tempesta di emme sulla rete televisiva statunitense Cnn, uno dei principali media "ostili" al presidente Usa Donald Trump, che nelle ultime settimane ha dovuto ritrattare una serie di
Continua
ATTENTATO TERRORISTICO A SAN PIETROBURGO, ISLAMICO ANCHE SE NON C'E' LA RIVENDICAZIONE PER ORA. RAPPRESAGLIA ATOMICA?

ATTENTATO TERRORISTICO A SAN PIETROBURGO, ISLAMICO ANCHE SE NON C'E' LA RIVENDICAZIONE PER ORA.

lunedì 3 aprile 2017
SAN PIETROBURGO - Una strage nella metropolitana di San Pietroburgo, la citta' di Vladimir Putin che era in visita per partecipare a un forum, riporta l'incubo terrorismo in Russia. Una bomba e'
Continua
 
OLIVER STONE: LE FALSE NOTIZIE SONO MESSE IN CIRCOLAZIONE DALLE PRINCIPALI TESTATE: COME PER L'UCRAINA CHE FU GOLPE USA

OLIVER STONE: LE FALSE NOTIZIE SONO MESSE IN CIRCOLAZIONE DALLE PRINCIPALI TESTATE: COME PER

domenica 5 febbraio 2017
Chi e' il responsabile della circolazione delle tante "fake news", le notizie false in circolazione nel mondo? Oliver Stone non ha dubbi: non sono i canali non convenzionali ma, al contrario, le
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INSURREZIONE POPOLARE A BILBAO CONTRO L'UNIONE EUROPEA MENTRE LAGARDE DELL'FMI PARLAVA A UN CONVEGNO: VIOLENTI SCONTRI.

INSURREZIONE POPOLARE A BILBAO CONTRO L'UNIONE EUROPEA MENTRE LAGARDE DELL'FMI PARLAVA A UN
Continua

 
STRAORDINARIO REPORTAGE DEL TEDESCO DER SPIEGEL DALLA CRIMEA /  TIMORI, MA UNA CERTEZZA: ''MEGLIO I RUSSI DELL'UCRAINA''.

STRAORDINARIO REPORTAGE DEL TEDESCO DER SPIEGEL DALLA CRIMEA / TIMORI, MA UNA CERTEZZA: ''MEGLIO I
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!