48.428.397
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

STUDIO / PER TORNARE AI POSTI DI LAVORO DEL 2009 ALLA GRECIA SERVIRANNO 20 ANNI (NEI QUALI INTANTO SI MORIRA' DI FAME)

lunedì 3 marzo 2014

ATENE - Ci vorranno almeno 20 anni, in Grecia, per recuperare il milione di posti di lavoro persi a causa della crisi economica che ormai dal 2009 attanaglia il Paese. E' questa la cupa previsione contenuta nell'ultimo rapporto mensile sulla situazione occupazionale e sulle prospettive della Grecia redatto dall'Istituto del Lavoro della Confederazione generale ellenica del Lavoro (Ine-Gsee), uno dei due principali sindacati del Paese.

Nello studio si sottolinea che sara' molto difficile riportare il tasso di disoccupazione al di sotto del 17% prima del 2026, considerando che oggi come oggi e' al 28%, anche con lo scenario piu' ottimistico di un'espansione dell'economia a un tasso del 3,5-4% annuo.

Il motivo di cio', secondo le stime, e' che attualmente i problemi strutturali dell'economia nazionale sono responsabili di un tasso di disoccupazione del 17% rispetto al totale del 28%. Affinche' l'economia possa recuperare i posti di lavoro persi dal 2009, quando i disoccupati registrati all'ufficio di collocamento erano appena 450.000, occorreranno almeno 20 anni, durante i quali bisognera' ricreare almeno 50.000 nuovi posti di lavoro all'anno.

Secondo lo studio, le cui stime sono basate anche sulle recenti previsioni della Commissione Ue, quest'anno in Grecia il numero delle persone che hanno un lavoro tocchera' 3,53 milioni di unita' a fronte di 1,1 milioni di disoccupati.

La Grecia è il miglior esempio dell'incapacità dell'Unione Europea di risolvere la crisi dell'euro, e allo stesso tempo dimostra l'ottusità dei massimi dirigenti di Bruxelles nel voler proseguire sulla strada che ha portato la Grecia alla desertificazione del mondo del lavoro, alla distruzione delle produzioni industriali, alla cancellazione assoluta del benessere per la stragrande maggioranza della popolazione.

La Grecia illustra ogni giorno agli europei cosa significa aver introdotto l'euro: devastare intere nazioni.

Redazione Milano.


STUDIO / PER TORNARE AI POSTI DI LAVORO DEL 2009 ALLA GRECIA SERVIRANNO 20 ANNI (NEI QUALI INTANTO SI MORIRA' DI FAME)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Grecia   disoccupazione   povertà   UE   euro   disastro   miseria   fame   lavoratori   disoccupati    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
RUSSIA ARRUOLA E DA' PASSAPORTO A 10.000 POLIZIOTTI IN FUGA DA KIEV. 143.000 UCRAINI SCAPPATI IN RUSSIA IN 2 SETTIMANE!

RUSSIA ARRUOLA E DA' PASSAPORTO A 10.000 POLIZIOTTI IN FUGA DA KIEV. 143.000 UCRAINI SCAPPATI IN
Continua

 
INSURREZIONE POPOLARE A BILBAO CONTRO L'UNIONE EUROPEA MENTRE LAGARDE DELL'FMI PARLAVA A UN CONVEGNO: VIOLENTI SCONTRI.

INSURREZIONE POPOLARE A BILBAO CONTRO L'UNIONE EUROPEA MENTRE LAGARDE DELL'FMI PARLAVA A UN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!