44.160.500
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

UNICREDIT CHIUDE LE FILIALI IN CRIMEA, PIEGANDOSI ALLA VOLONTA' DELL'ILLEGITTIMO GOVERNO DI KIEV. (PERDITE GIGANTESCHE)

lunedì 3 marzo 2014

UniCredit Bank, controllata ucraina del Gruppo UniCredit nata nel dicembre 2013 dall'integrazione di UniCredit Bank e Ukrsotsbank, annuncia che le filiali a Simferopol, in Crimea, restano chiuse mentre sono aperti, anche se a orario ridotto, gli sportelli nel resto della regione al centro di un'aspra contesa tra ucraina e Russia. La ragione di questa decisione risulta incomprensibile dal punto di vista della sicurezza, data l'assenza di minacce o pericoli in Crimea. 

Sembra essere viceversa un boicottaggio della Crimea, come se Unicredit si fosse piegata ai voleri del sedicente "governo dell'Ucraina" che ha preso il potere con le armi.

In ogni caso, gli impieghi alla clientela della controllata ucraina dell'Unicredit pesano, secondo il bilancio consolidato a tutto settembre 2013, per lo 0,4% sul totale di Gruppo.

La decisione sulla temporanea sospensione a Simferopol e' stata presa dal cda della banca ucraina. Sono in vigore, invece, in linea con quanto raccomandato dalla Banca centrale ucraina e secondo quanto deciso anche dagli altri principali gruppi bancari presenti nel Paese, i limiti al ritiro di contanti pari a 1.500 hryvna (112 euro circa) per ogni carta Bancomat al giorno. Il che la dice lunga sull'affidabilità dell'attuale gruppo al potere a Kiev.

La misura, si legge in una nota, e' di natura temporanea e sara' ritirata a breve di pari passo con la normalizzazione della situazione, tuttavia la "temporaneità" a cui fa riferimento questa nota è ovviamente molto elastica: diversi osservatori prevedono che l'Ucraina non russa dichiarerà default entro i prossimi due mesi, a meno di imponenti finanziamenti a fondo (molto probabilmente) perduto da parte dell'Unione Europea e accordati quindi dalla BCE.

UniCredit Bank in Ucraina conta 435 sportelli e 6.164 dipendenti (a tutto novembre 2013) che la rendono una delle prime banche multifunzioni nel Paese. Gli asset (al primo gennaio di quest'anno) erano pari a 43 miliardi di hryvna e l'utile netto a 11 milioni circa. Il portafoglio prestiti ammonta a 27,4 miliardi di hryvna. 

Le probabilità che buona parte di questi asset perdano tutto o quasi tutto il loro valore sono molto alte.

max parisi


UNICREDIT CHIUDE LE FILIALI IN CRIMEA, PIEGANDOSI ALLA VOLONTA' DELL'ILLEGITTIMO GOVERNO DI KIEV. (PERDITE GIGANTESCHE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Unicredt   filiali chiuse   Crimea   Ucraina   golpisti di Kiev   Russia   Italia    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'': PRESIDIARE I CONFINI FUNZIONA

CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'':

martedì 21 febbraio 2017
LONDRA - La chiusura della rotta balcanica ha scatenato accese polemiche tra i sostenitori dell'accoglienza a tutti i costi, ma tale blocco ha avuto risultati positivi in Svizzera visto che ha
Continua
 
MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO, ITALIA RISCHIO PRINCIPALE)

MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO,

martedì 21 febbraio 2017
BERLINO - "L'Italia e' il 'rischio principale' della stabilita' dell'euro". Lo scrive il senior economist di Deutsche Bank Marco Stringa in un report, secondo quanto riporta l'agenzia internazionale
Continua
MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA DEI TASSISTI

MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA

lunedì 20 febbraio 2017
Qualcuno nel Pd non ci sta a sentirsi responsabile del pasticcio combinato dal governo sulla questione Uber: "In questi giorni la città è bloccata dai tassisti, ma non hanno torto loro:
Continua
 
LA STAMPA FRANCESE SCHIANTA IL JOBS ACT DI RENZI: ''HA INTRODOTTO I CONTRATTI-STAGE PER I GIOVANI, LI USANO GLI OVER 45''

LA STAMPA FRANCESE SCHIANTA IL JOBS ACT DI RENZI: ''HA INTRODOTTO I CONTRATTI-STAGE PER I GIOVANI,

lunedì 20 febbraio 2017
PARIGI - Se in Italia trovare lavoro fisso e' molto difficile, non e' cosi' per i contratti da stagista il cui numero e' letteralmente esploso: e' questo l'aspetto degli ultimi dati sul mercato del
Continua
INCHIESTA / FRANCIA: 82% CONTRO LA UE. GERMANIA: 81% HA PAURA DELLA UE. POLONIA E SVEZIA: 1° PERICOLO MIGRANTI ISLAMICI

INCHIESTA / FRANCIA: 82% CONTRO LA UE. GERMANIA: 81% HA PAURA DELLA UE. POLONIA E SVEZIA: 1°

lunedì 20 febbraio 2017
LONDRA - Che l'opposizione all'Unione Europea sia in crescita e' un dato di fatto riconosciuto anche dai parassiti di Bruxelles ma come stanno realmente le cose? Alcuni giorni fa il centro studi
Continua
 
INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI EUROPEI SENZA EURO

INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI

venerdì 17 febbraio 2017
I media di regime continuano a propagandare il mito che “fuori dall’euro c’è solo miseria, povertà disoccupazione”, unito al mantra che il Regno Unito sta
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
NON E' VERO CHE LA LITUANIA ''VOGLIA L'EURO''. E' CONTRO LA MAGGIORANZA DEI CITTADINI (IN ARRIVO REFERENDUM PER VIETARLO)

NON E' VERO CHE LA LITUANIA ''VOGLIA L'EURO''. E' CONTRO LA MAGGIORANZA DEI CITTADINI (IN ARRIVO
Continua

 
RUSSIA ARRUOLA E DA' PASSAPORTO A 10.000 POLIZIOTTI IN FUGA DA KIEV. 143.000 UCRAINI SCAPPATI IN RUSSIA IN 2 SETTIMANE!

RUSSIA ARRUOLA E DA' PASSAPORTO A 10.000 POLIZIOTTI IN FUGA DA KIEV. 143.000 UCRAINI SCAPPATI IN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!