63.455.839
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PAGARE 60 MILIARDI DI DEBITI ARRETRATI DELLO STATO CON LA CASSA DEPOSITI E PRESTITI? IMPOSSIBILE (RENZI SCHIANTATO)

mercoledì 26 febbraio 2014

Matteo Renzi ha deciso di autodistruggersi in pochissimo tempo. Dopo aver fatto promesse per 100 miliardi di euro al Senato, ieri ha sparato la superballa di 60 miliardi di debiti della Pubblica amministrazione pagabili dalla Cassa depositi e Prestiti in 15 giorni. Una favoletta che cozza contro almeno tre elementi di fatto:

Primo: la CASSA DEPOSITI E PRESTITI non ha 65 miliardi liquidi per saldare in due settimane tutti quei debiti. Per farlo dovrebbe indebitarsi per una cifra equivalente sul mercato, con una emissione "monstre" di obbligazioni. Le agenzie internazionali di rating passerebbero al setaccio l'operazione e rischierebbe un downgrading immediato.

Secondo: la CASSA DEPOSITI E PRESTITI dovrebbe comprare crediti dai creditori della Pubblica amministrazione, ma questa dovrebbe prima riconoscere ufficialmente tutti i propri debiti. E dei 60 miliardi annunciati da Renzi, almeno 40 non sono mai stati contabilizzati all'interno del debito statale. Riconoscere immediatamente tali crediti farebbe aumentare automaticamente il debito pubblico di 3 punti di Pil. Anche ammesso che si possa fare rapidamente, ce lo possiamo permettere?

Terzo: ammesso che i primi due punti siano risolti positivamente e la CASSA DEPOSITI E PRESTITI rimborsi i fornitori della Pubblica Amministrazione, il governo dovrebbe ripagare la Cassa depositi e prestiti entro 18 mesi, altrimenti (per le regole europee) i 60 miliardi verrebbero contabilizzati come debito pubblico e non come spesa corrente. Il che vuol dire che Renzi ha annunciato una manovra da 60 miliardi entro il prossimo anno, senza neppure rendersene conto.

E' quindi evidente che ci troviamo di fronte a una palla clamorosa, sparata per dimostrare un dinamismo fatuo che si spegnerà non appena il ministro Padoan mostrerà i veri conti dello Stato all'ex sindaco di Firenze. Una palla che ricorda il campo da golf promesso a Berlusconi a Pantelleria, ma molto, molto, più grande. Almeno lo sa Renzi quanti campi da golf si potrebbero costruire con 60 miliardi? (Dagospia)


PAGARE 60 MILIARDI DI DEBITI ARRETRATI DELLO STATO CON LA CASSA DEPOSITI E PRESTITI? IMPOSSIBILE (RENZI SCHIANTATO)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
TECNICA RIVOLUZIONARIA: TRE PERSONE PARALIZZATE AGLI ARTI INFERIORI RIPRENDONO A CAMMINARE GRAZIE A UN BYPASS SPINALE

TECNICA RIVOLUZIONARIA: TRE PERSONE PARALIZZATE AGLI ARTI INFERIORI RIPRENDONO A CAMMINARE GRAZIE A

martedì 25 settembre 2018
Tre persone, tutte paralizzate agli arti inferiori, sono tornate a camminare di nuovo, grazie a un impianto elettrico, fissato al midollo spinale e che permette di 'aggirare' la lesione facendo ai
Continua
 
DALLE PAROLE AI FATTI A TEMPO DI RECORD: IL DECRETO SICUREZZA A FIRMA SALVINI APPROVATO OGGI DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI

DALLE PAROLE AI FATTI A TEMPO DI RECORD: IL DECRETO SICUREZZA A FIRMA SALVINI APPROVATO OGGI DAL

lunedì 24 settembre 2018
"Sicurezza e Immigrazione, alle 12.38 il Consiglio dei ministri approva all'unanimita'! Sono felice". Con un post su Facebook il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo SALVINI, ha annunciato
Continua
DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI NAZIONALISTE

DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI

lunedì 24 settembre 2018
LONDRA   - Sono passate poche settimane da quando il parlamento danese ha vietato l'uso del burka ma adesso i legislatori danesi vogliono andare oltre con l'obiettivo di porre fine al
Continua
 
PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA FAMIGERATA ''REGOLA'' DEL 3%

PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA

giovedì 20 settembre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di accuse e critiche al governo italiano da parte di oligarchi ue e dei loro lacché nazionali. La cosa non deve sorprendere: il governo gialloverde
Continua
GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI POPOLI E ALLE AUTONOMIE''

GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI

mercoledì 19 settembre 2018
MILANO - Autonomie locali ed Europa è stato il tema al centro del convegno 'A glocal vision for the future of Europe', summit organizzato dall'Ecr , l'European conservatives & reformist
Continua
 
RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO COMBINATO DA MIO PADRE

RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO

martedì 18 settembre 2018
MILANO - L'assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, in una nota commenta la notizia di una ragazza pachistana, che ha inviato una lettera alla
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DIBATTITI / IL PREMIO NOBEL STIGLITZ ''CON LE ELEZIONI EUROPEE VA RIDATA AUTONOMIA AI POPOLI, LA UE NON FUNZIONA

DIBATTITI / IL PREMIO NOBEL STIGLITZ ''CON LE ELEZIONI EUROPEE VA RIDATA AUTONOMIA AI POPOLI, LA UE
Continua

 
IL PRINCIPE DEGLI INTELLETTUALI DI FRANCIA, HEISBOURG, DA SEMPRE EUROPEISTA: ''PER SALVARE L'EUROPA, VA UCCISO L'EURO''

IL PRINCIPE DEGLI INTELLETTUALI DI FRANCIA, HEISBOURG, DA SEMPRE EUROPEISTA: ''PER SALVARE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!