45.148.433
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BORGHEZIO ESPULSO DAL PARLAMENTO DI STRASBURGO PERCHE' CONTESTA L'OLIGARCA LASZLO ANDOR CHE STAVA ATTACCANDO LA SVIZZERA

mercoledì 26 febbraio 2014

STRASBURGO - Clamorosa protesta di Mario Borghezio, che ha interrotto l'intervento in plenaria del Commissario Laszlo Andor, sventolando una grande bandiera svizzera e gridando tra l'altro "basta con la dittatura europea sui popoli" e "Svizzera libera". Il leghista e' stato espulso dall'aula. 

Andor stava facendo il punto sulla controversa questione  dei rapporti Ue-Svizzera (controversa per la rabbia degli oligarchi UE per non potere soggiogare la Svizzera), messi in crisi dal risultato del legittimo referendum popolare del 9 febbraio che obbliga il governo di Berna di reintrodurre quote per l'immigrazione. Un esito che, tra l'altro impone a Berna anche di non firmare il protocollo per la liberalizzazione degli ingressi ai croati, entrati nella Ue come 28/o paese il primo luglio scorso.  Proprio per questo la Ue -con un ricatto che è una vera e propria minaccia alla sovranità della Svizzera - ha congelato tutti i negoziati in corso con la Svizzera che pur non essendo membro della Ue fa parte dello 'spazio economico europeo'.

Il commissario stava illustrando le possibili conseguenze quando Borghezio ha lasciato il suo posto, si e' avvicinato al banco della Commissione, sventolando la bandiera rossocrociata ed urlando in francese: "E no, l'Europa deve rispettare la volonta' del popolo sovrano. Si' al referendum, si' alla liberta' del popolo. Basta con la dittatura europea sui popoli".

Mentre uno sbigottito Andor si e' interrotto, il vicepresidente di turno dell'assemblea ha fatto intervenire i commessi ed espulso il parlamentare della Lega, che in italiano ha continuato a gridare "viva la liberta', viva il federalismo, Svizzera libera, basta con la dittatura".

Mentre si allontanava ha battibeccato con la sinistra. Ed in una nota ha poi spiegato di aver voluto "sottolineare non solo il pieno consenso della Lega Nord al significato politico del referendum svizzero cosi' importante per il futuro delle politiche sull'immigrazione, ma anche il diritto del popolo della Svizzera, il Paese europeo di piu' antica e radicata pratica della vera democrazia fondata sui referendum, al pieno rispetto delle proprie libere determinazioni. Questa Ue prona ai diktat dei poteri finanziari, sembra impermeabile a questi valori secolari di liberta'".


BORGHEZIO ESPULSO DAL PARLAMENTO DI STRASBURGO PERCHE' CONTESTA L'OLIGARCA LASZLO ANDOR CHE STAVA ATTACCANDO LA SVIZZERA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Borghezio   Parlamento   Strasburgo   oligarchi   Svizzera   referendum   espulso   UE   Laslo Andor    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA ELETTORALE

CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA

giovedì 23 marzo 2017
WASHINGTON - Le agenzie di intelligence statunitensi hanno davvero intercettato figure della campagna elettorale di Donald Trump e del suo team di transizione presidenziale. Lo ha dichiarato ieri,
Continua
SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10% INVESTIMENTI +16%

SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10%

giovedì 23 marzo 2017
BUDAPEST - L'economia ungherese e' destinata a crescere a un tasso superiore al 4 per cento nel 2017 grazie a una crescita degli investimenti e dei consumi superiore di molto alla media
Continua
 
L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN SEGRETO)

L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN

mercoledì 22 marzo 2017
LONDRA - Il parlamento europeo da sempre e' sotto accusa per il fatto che spreca i soldi dei contribuenti dei Paesi che malauguratamente hanno aderito alla Ue, tuttavia se qualcuno pensa che adesso
Continua
ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!

ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO

mercoledì 22 marzo 2017
Alessandro Profumo finisce sotto processo per usura bancaria, reato molto grave. Il gup del Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, ha rinviato a giudizio l'ex presidente di Mps insieme a
Continua
 
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL MINISTRO DEGLI ESTERI RUSSO CHIEDE ALL'OCSE DI CONDANNARE IL NEOFASCISMO DI KIEV. TRUPPE CORAZZATE RUSSE IN CRIMEA

IL MINISTRO DEGLI ESTERI RUSSO CHIEDE ALL'OCSE DI CONDANNARE IL NEOFASCISMO DI KIEV. TRUPPE
Continua

 
CLAMOROSO IN GERMANIA / CORTE COSTITUZIONALE: DECADE LO SBARRAMENTO DEL 3% ALLE EUROPEE (ENORME AIUTO A EUROSCETTICI)

CLAMOROSO IN GERMANIA / CORTE COSTITUZIONALE: DECADE LO SBARRAMENTO DEL 3% ALLE EUROPEE (ENORME
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!