54.131.191
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'UOVO DI COLOMBO? NO, LA RUOTA DEL FUTURO! GENIALE INVENZIONE ISRAELIANA RIVOLUZIONA LE BICICLETTE (E NON SOLO)

mercoledì 26 febbraio 2014

GERUSALEMME - In nessun libro di storia troveremo mai il nome dell’inventore della ruota, ma oggi possiamo dire chiaramente quale società l’ha praticamente reinventata andando a cambiare uno strumento che per troppo tempo abbiamo creduto perfetto.

La ruota al contrario non era perfetta per le esigenze dei nostri giorni perché il semplice scendere  una rampa di scale era impossibile.

Oggi, grazie alle ricerche della  SoftWheel, società israeliana, questo non può più essere considerata una sfida impossibile per chi è costretto su una sedia a rotelle. 

Gli ingegneri della SoftWheel hanno sviluppato una ruota di nuova generazione che ha un proprio sistema interno - sospensione per l'assorbimento degli urti e questa innovazione  è il frutto di un’idea di Gilad Wolf, un contadino che è stato costretto sulla sedia a rotelle per tre settimane a causa di una frattura del bacino.

Lo stesso ha raccontato ai mezzi di informazione, durante una delle presentazioni del prodotto, che nel periodo in cui poteva muoversi solo per mezzo della sedia a rotelle il semplice spostarsi sui marciapiedi era angosciante e da lì è nata l’idea di ammortizzare le ruote della carrozzina.

Questo meccanismo riduce drasticamente lo shock avvertito da chi siede sulla sedia a rotelle  in modo da non subire i movimenti delle imperfezioni stradali e poter scendere addirittura una scala superando così una delle più insidiose barriere strutturali che esistano. 

La tecnologia è stata testata dai principali produttori a rotelle in tutto il mondo, sia in Europa che negli Stati Uniti, e i risultati sono stati positivi oltre ogni immaginazione.

Le ruote ‘Acrobat’ questa è il loro nome,  saranno sul mercato nell’autunno 2014 e verranno costruite su di una linea di produzione in Israele.

La ruota ‘Acrobat’ è progettata per assorbire gli urti e può essere regolata in base all’altezza e al peso dell’utilizzatore per ogni pilota. 

Nelle sedia a rotelle regolari, il movimento e le vibrazioni sono distribuite uniformemente in tutta la ruota, poi trasferito nella sua interezza sul mezzo, la ruota Acrobat, invece, opera in modo diverso. 

Quando la ruota viene sottoposto a urto, la sospensione interna si sposta automaticamente verso la fonte dell'impatto e poi torna nella sua posizione, entro tre decimi di secondo, tutto questo impedisce alle vibrazioni di propagarsi.

Oltre alle carrozzine, l'azienda ha anche sviluppato ‘Ottima’, una ruota che sulla base della sua simmetrica può essere utilizzato sulle biciclette. 

Fino a sei anno fa non esisteva una categoria 'city bike', mentre oggi in Europa sono molti i pendolari che usano questo sistema per andare al lavoro.

 A differenza di mountain bike le city bike non hanno alcuna sospensione e sono il segmento in più rapida crescita nel mercato mondiale delle biciclette.

Questo per quello che riguarda il presente mentre per il futuro l’azienda mira a espandere la sua portata a tutti i tipi di veicoli, tra cui auto e persino carrello di atterraggio aereo. 

La SoftWheel è stata costituita nel 2011, con il sostegno del Rad-BioMed tecnologia e dell'Ufficio del ‘Chief Scientist’ del Ministero dell'Economia israeliano.

La prova visiva della ruota in azione è su:

https://www.youtube.com/watch?v=tNE4YvxEwc8

Articolo scritto da Michael Sfaradi - Gerusalemme.

 

 


L'UOVO DI COLOMBO? NO, LA RUOTA DEL FUTURO! GENIALE INVENZIONE ISRAELIANA RIVOLUZIONA LE BICICLETTE (E NON SOLO)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A PORTARLA ALLO SFACELO

ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A

martedì 21 novembre 2017
Il vertice del Monte dei Paschi di Siena ha messo in atto "un insieme di attivita' dolose" facendo "di tutto per occultare le operazioni e soprattutto le perdite realizzate". Il direttore generale
Continua
 
PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN CAMBIO? NIENTE!)

PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN

martedì 21 novembre 2017
LONDRA - Tutti coloro che soffrono per le politiche di austerita' imposte dalla UE saranno furiosi di sapere che questa istituzione malefica costa ogni anno 140 miliardi di euro (280mila miliardi
Continua
LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO STIPENDI, AUMENTO TASSE

LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO

sabato 18 novembre 2017
Il “mitico” commissario della UE Katainen ha alzato per l’ennesima volta il ditino contro l’Italia colpevole di “non fare abbastanza” per abbattere il debito
Continua
 
MICIDIALE STRONCATURA DEI GOVERNI PD E DI RENZI DA PARTE DELLA STAMPA TEDESCA: HANNO SBAGLIATO TUTTO, IN QUESTI ANNI

MICIDIALE STRONCATURA DEI GOVERNI PD E DI RENZI DA PARTE DELLA STAMPA TEDESCA: HANNO SBAGLIATO

mercoledì 15 novembre 2017
BERLINO - L'Italia, vista dai quotidiani tedeschi, è un coacervo di questioni economiche e finanziarie incancrenite e minacciata da elezioni il cui risultato quasi certamente andrà di
Continua
CLAMOROSO: LE FORZE ARMATE TEDESCHE PREVEDONO CHE LA UE NON REGGERA' A LUNGO, DISSOLUZIONE ENTRO IL 2040

CLAMOROSO: LE FORZE ARMATE TEDESCHE PREVEDONO CHE LA UE NON REGGERA' A LUNGO, DISSOLUZIONE ENTRO IL

martedì 14 novembre 2017
LONDRA - I membri della nostra classe politica italiana al governo, ovvero il Pd e i suoi sodali, non fanno che ripetere fino alla nausea che il futuro dell'Italia e' all'interno della UE. Ma la UE
Continua
 
DUE MILIONI DI ITALIANI FUGGITI ALL'ESTERO PER CERCARE LAVORO E I GOVERNI PD HANNO PORTATO QUI MEZZO MILIONE DI AFRICANI

DUE MILIONI DI ITALIANI FUGGITI ALL'ESTERO PER CERCARE LAVORO E I GOVERNI PD HANNO PORTATO QUI

venerdì 10 novembre 2017
Altro che sola fuga di cervelli. C'è un nuovo ciclo di emigrazione italiana in corso, in larga misura frutto della crisi economica, che ha portato all'estero MILIONI di italiani di diverse
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
TRIPLICATE IN ITALIA LE PERSONE COLPITE DA ATTACCHI DI PANICO DAL 2011 (ECCO L'ANALISI DEI SINTOMI PREMONITORI)

TRIPLICATE IN ITALIA LE PERSONE COLPITE DA ATTACCHI DI PANICO DAL 2011 (ECCO L'ANALISI DEI SINTOMI
Continua

 
SOCIETA' ITALIANA DI MEDICINA GENERALE: ''L'ASPIRINA PRESA CON REGOLARITA' PROTEGGE DAL CANCRO, -34% A CINQUE ANNI''

SOCIETA' ITALIANA DI MEDICINA GENERALE: ''L'ASPIRINA PRESA CON REGOLARITA' PROTEGGE DAL CANCRO,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!