44.304.036
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RUSSIA E USA TRATTANO DIRETTAMENTE LA SOLUZIONE DELLA CRISI IN UCRAINA (EUROPA NANO POLITICO, OLTRE CHE ECONOMICO)

sabato 22 febbraio 2014

La soluzione della crisi dell'Ucraina non passa dall'Unione Europea, benchè l'Ucraina vi confini. L'Europa conta sempre meno sullo scenario economico mondiale ed ora è umiliata anche sul piano politico-diplomatico. Sono la Russia e gli Stati Uniti che stanno trattando direttamente.

Il presidente russo Vladimir Putin e il presidente Usa Barack Obama hanno discusso questa mattina della situazione in Ucraina in una conversazione telefonica. Il leader russo ha sottolineato "la necessità di un'azione urgente per stabilizzare la situazione" nel Paese, ha riferito il servizio stampa del Cremlino.

Putin ha anche sottolineato "l'importanza di lavorare con l'opposizione radicale, che ha portato l'opposizione in Ucraina su una linea estremamente pericolosa", dice il Cremlino. Come sottolineato da Mosca, la conversazione è stata avviata da parte americana. Putin e Obama hanno "ampiamente discusso temi di attualità dell'agenda bilaterale e internazionale, tra i quali la situazione in Ucraina".

Un funzionario di alto rango a sua volta del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha detto ai giornalisti che Obama e Putin hanno concordato nel corso di una conversazione telefonica che l'accordo tra il presidente ucraino e l'opposizione debba essere attuato in modo rapido, ed "è importante incoraggiare entrambe le parti a garantire l'astenersi dalla violenza".

La conversazione è durata più di un'ora, secondo questo funzionario. "E' stata costruttiva", hanno riassunto dal Dipartimento di Stato. "La nostra comprensione è che la Russia voglia continuare a far parte dell'accordo" ha aggiunto. Inoltre, ha detto, si è discusso della necessità di stabilizzare l'economia ucraina e lo sviluppo. "Entrambe le parti hanno confermato la volontà di rimanere in contatto tra di loro e con gli europei", ha detto .

L'ufficio stampa della Casa Bianca a seguito della conversazione telefonica tra i due leader ha detto che Obama e Putin hanno discusso l'accordo tra il governo e l'opposizione in Ucraina, come pure la necessità di stabilizzare la situazione economica del paese. "Putin e Obama si sono scambiati opinioni sulla necessità di una rapida attuazione dell'accordo politico raggiunto a Kiev , l'importanza di stabilizzare la situazione economica, di attuare le riforme necessarie e di astenersi da ulteriori violenze" ha fatto sapere la Casa Bianca .

La patetica figura fatta dall'Unione Europea è il sigillo del tramonto del Vecchio Continente, incapace perfino di risolvere le crisi che sviluppano davanti alla porta di casa.

Redazione Milano


RUSSIA E USA TRATTANO DIRETTAMENTE LA SOLUZIONE DELLA CRISI IN UCRAINA (EUROPA NANO POLITICO, OLTRE CHE ECONOMICO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Obama   Washington   USA   Russia   Putin   Mosca   Europa   UE   Ucraina   Kiev   crisi   risolta    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO DI RENZI'' 11 ANNI

FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO

venerdì 24 febbraio 2017
Quarantacinque imputati, di cui 43 persone e 2 societa', 70 udienze e oltre 3.600 pagine processuali di impianto accusatorio. Sono alcuni dei numeri del processo per il crac dell'ex Credito
Continua
 
CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI VOI (STEPHEN BANNON)

CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI

venerdì 24 febbraio 2017
Stephen K. Bannon, capo della strategia della Casa Bianca ed esponente della "Destra alternativa" statunitense ("Alt-Right"), ritenuto il vero ispiratore di molte posizioni espresse dal presidente
Continua
TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO FA TANTA PAURA ALLA UE

TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO

giovedì 23 febbraio 2017
"Il presidente Trump riafferma il primato della politica sulla finanza". A dirlo in un'intervista con Labitalia Maurizio Primanni, ceo di Excellence Consulting, società di consulenza nel
Continua
 
SONDAGGIO BOMBA: MARINE LE PEN VITTORIOSA AL 1° TURNO DELLE PRESIDENZIALI (POTREBBE ANCHE DIVENTARE SUBITO PRESIDENTE)

SONDAGGIO BOMBA: MARINE LE PEN VITTORIOSA AL 1° TURNO DELLE PRESIDENZIALI (POTREBBE ANCHE

giovedì 23 febbraio 2017
PARIGI - Crescono del 2,5 per cento rispetto a inizio febbraio per il leader del partito Front National, Marine Le Pen, le possibilita' di vincere al primo turno le elezioni presidenziali
Continua
PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN

mercoledì 22 febbraio 2017
Mentre si avvicinano le elezioni olandesi dove è molto probabile che il partito anti euro e anti Ue di Wilders, alleato di Salvini e della Le Pen, ottenga un risultato incoraggiante e quelle
Continua
 
COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA TROIKA IN ITALIA)

COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA

mercoledì 22 febbraio 2017
BRUXELLES - La Commissione europea oggi ha deciso nuovamente di avviare un monitoraggio approfondito nei confronti dell'Italia per i suoi squilibri macroeconomici eccessivi che potrebbero avere - a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
E' UFFICIALE: LA FRANCIA E' IN DEFLAZIONE. UN SECONDO ''GRANDE MALATO'' DELL'EUROPA DELL'EURO SI AFFIANCA ALL'ITALIA.

E' UFFICIALE: LA FRANCIA E' IN DEFLAZIONE. UN SECONDO ''GRANDE MALATO'' DELL'EUROPA DELL'EURO SI
Continua

 
SANITA' GRECIA / 2.000 PERSONE OGNI GIORNO PERDONO IL DIRITTO AI SERVIZI SANITARI DELLO STATO (DIVENTATI A PAGAMENTO)

SANITA' GRECIA / 2.000 PERSONE OGNI GIORNO PERDONO IL DIRITTO AI SERVIZI SANITARI DELLO STATO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!