43.257.781
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi
++++++ La Commissione Ue ha inviato all'Italia la lettera con la richiesta di aggiustamento dei conti ++++++

DRAGHI FESTEGGIA 437 MILIONI DI EURO LUCRATI SUI BOND DELLA GRECIA, OXFORD E CAMBRIDGE DENUNCIANO CATASTROFE SANITARIA

venerdì 21 febbraio 2014

"In Grecia si assiste a un peggioramento della profonda crisi sanitaria del sistema pubblico di assistenza e cura, causato dai continui tagli al bilancio sanitario: tra il 2009 e il 2011 il budget per gli ospedali pubblici e' stato ridotto del 25%". E' quanto evidenzia un nuovo studio pubblicato su 'Lancet' firmato da studiosi dell'Universita' di Oxford, Cambridge e dalla London School of Hygiene and Tropical Medicine. Secondo i ricercatori all'origine del fenomeno ci "sono gli effetti nocivi dell'austerita' che sta vivendo il Paese - avverte la ricerca - una situazione che ha acuito l'incapacita' dei pazienti di accedere al sistema sanitario e ha inciso pericolosamente sull'aumento dell'incidenza di malattie infettive. Ma a preoccupare e' anche il deterioramento globale della salute mentale della popolazione". Un dato molto significativo e tragico - ricorda lo studio - e' l'impennata dei suicidi, aumentati del 45% tra il 2007 e il 2011.

Gli autori hanno scoperto che la Grecia e' il Paese Ue che ha tagliato di piu' in sanita' e oggi la sua spesa pubblica in servizi per la salute e' inferiore a tutti gli altri membri dell'Unione Europea prima del 2004. Il rapido aumento della disoccupazione verificatosi nel 2009 ha avuto effetti disastrosi - stima la ricerca - su circa 800 mila cittadini, che non hanno piu' avuto la possibilita' della copertura sanitaria e la possibilita' cosi' di accedere ai servizi sanitari. Lo studio evidenzia come l'incidenza di alcune malattie infettive "sia aumenta negli anni 'caldi' della crisi: l'infezione da Hiv tra i tossicodipendenti e' cresciuta di 10 volte tra il 2009 e il 2012 - riporta l'analisi - la tubercolosi, sempre tra questi soggetti, e' raddoppiata nel 2013; il tasso di depressi nella popolazione e' aumentato di 2,5 volte tra il 2008 e il 2011. Infine, la mortalita' infantile ha avuto un picco (+43%) tra il 2008 e il 2010".

Secondo David Stuckler, co-autore del lavoro, "il costo dell'austerita' imposta alla Grecia per non uscire dall'Ue e' stato sostenuto principalmente dai cittadini, che sono stati colpiti in maniera devastante dai tagli al settore sanitario. La speranza e' che questo lavoro possa suggerire scelte diverse alla politica e aiutare a dare risposte immediate alla popolazione. Ci sono altri Paesi che hanno superato gravi crisi finanziarie, come l'Islanda e la Finlandia - conclude l'esperto - e questi Stati hanno puntato sul welfare per ripartire. Una possibilita' che anche la Grecia dovrebbe iniziare a valutare".


DRAGHI FESTEGGIA 437 MILIONI DI EURO LUCRATI SUI BOND DELLA GRECIA, OXFORD E CAMBRIDGE DENUNCIANO CATASTROFE SANITARIA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Oxford   Cambridge   inchiesta   indagine   salute   Grecia   Draghi   BCE   povertà   malattie   criminali   disperazione  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA RISPARMIATO 240 MILIARDI!

SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA

lunedì 16 gennaio 2017
BERLINO - Volendo usare una pittoresca espressione napoletana, si potrebbe dire che la Germania che continua a lamentarsi dei tassi di interesse portati a zero dalla Bce perchè questo
Continua
 
L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI DELLA COSTITUZIONE

L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI

lunedì 16 gennaio 2017
Il Fondo Monetario Internazionale taglia di nuovo le stime di crescita del Pil italiano e prevede che quest'anno verra' registrata una crescita dello 0,7% anziche' dello 0,9%, che era la proiezione
Continua
LO HA GIA' FATTO CON FMI E BCE, ADESSO VIKTOR ORBAN CACCIA DALL'UNGHERIA ANCHE LE ONG FINANZIATE DAL PESCECANE SOROS

LO HA GIA' FATTO CON FMI E BCE, ADESSO VIKTOR ORBAN CACCIA DALL'UNGHERIA ANCHE LE ONG FINANZIATE

lunedì 16 gennaio 2017
Mentre gli ultimi giorni della presidenza Obama consegneranno alla storia il peggior presidente che gli U.S.A. abbiano mai avuto, essendo impegnato allo spasimo a creare tensioni in mezzo mondo e
Continua
 
LA GERMANIA E LA SVEZIA HANNO INIZIATO I RIMPATRI FORZATI IN AFGHANISTAN DEI MIGRANTI (MENTRE IN ITALIA ARRIVANO A ORDE)

LA GERMANIA E LA SVEZIA HANNO INIZIATO I RIMPATRI FORZATI IN AFGHANISTAN DEI MIGRANTI (MENTRE IN

venerdì 16 dicembre 2016
BERLINO -  Ridistribuzione dei "profughi" (che profughi non sono, trattandosi di 250.000 africani senza diritto d'asilo) come chiede l'Italia? Neanche per idea: la Germania ha deciso tutto al
Continua
TUTTE LE PREVISIONI PER IL 2016 (DI UE E GOVERNO PD) SI SONO DIMOSTRATE CLAMOROSE BUFALE E ORA ANCHE L'EURO PRECIPITA

TUTTE LE PREVISIONI PER IL 2016 (DI UE E GOVERNO PD) SI SONO DIMOSTRATE CLAMOROSE BUFALE E ORA

giovedì 15 dicembre 2016
Dicembre: tempo di bilanci consuntivi, anche e soprattutto per la politica e per l’economia. Per un governo, le previsioni dell’andamento dell’economia e dell’occupazione sono
Continua
 
FINANCIAL TIMES: L'EUROZONA E' VICINA ALL'AUTODISTRUZIONE. IL PIU' GRANDE DEFAULT DELLA STORIA DISTRUGGERA' LA GERMANIA

FINANCIAL TIMES: L'EUROZONA E' VICINA ALL'AUTODISTRUZIONE. IL PIU' GRANDE DEFAULT DELLA STORIA

lunedì 12 dicembre 2016
LONDRA - "L'incapacita' di distinguere cio' che e' probabile da cio' che e' auspicabile si e' rivelata una tragedia nel 2016; questa tendenza vale anche per l'Italia" osserva l'editorialista del
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
FUCILATA DELLA ''VOCE DELLA RUSSIA'' / MATTEO RENZI: SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO, LA SERA UN TRAMONTO DA INCUBO.

FUCILATA DELLA ''VOCE DELLA RUSSIA'' / MATTEO RENZI: SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO, LA SERA
Continua

 
E' UFFICIALE: LA FRANCIA E' IN DEFLAZIONE. UN SECONDO ''GRANDE MALATO'' DELL'EUROPA DELL'EURO SI AFFIANCA ALL'ITALIA.

E' UFFICIALE: LA FRANCIA E' IN DEFLAZIONE. UN SECONDO ''GRANDE MALATO'' DELL'EUROPA DELL'EURO SI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua

THERESA MAY: ''MEGLIO NESSUN ACCORDO CON LA UE CHE UN CATTIVO

17 gennaio - LONDRA - La Gran Bretagna lascerebbe l'Ue senza un accordo commerciale
Continua

PRIMO MINISTRO BRITANNICO: ''MODELLO UE INCOMPATIBILE CON LA NOSTRA

17 gennaio - LONDRA - Il modello dell'Ue e delle istituzioni sovranazionali ''non era
Continua

THERESA MAY: ''VIA DAL MERCATO UNICO E DA CORTE DI GIUSTIZIA E

17 gennaio - LONDRA - L'atteso di scorso di Theresa May sulla Brexit è arrivato ed
Continua

TAJANI PUO' FARCELA, DOPO LA CAPRIOLA DEI LIBERALI CHE HANNO

17 gennaio - BRUXELLES - ''Da Grillo a Berlusconi in meno di una settimana'': i
Continua

RUSSIA PRONTA A COOPERARE CON USA, UE E NATO CON RISPETTO RECIPROCO

17 gennaio - MOSCA - La Russia e' pronta a cooperazione con gli Stati Uniti, l'Unione
Continua

SCANDALO MOTORI DIESEL SI ALLARGA ANCHE ALLA RENAULT

16 gennaio - PARIGI - Lo scandalo dei motori diesel ''truccati'' si allarga. Oltre a,
Continua

ISTAT: E' UFFICIALE, 2016 L'ANNO DELLA DEFLAZIONE IN ITALIA (DAL

16 gennaio - Italia in deflazione nel 2016. In media d'anno, i prezzi al consumo
Continua

BORIS JOHNSON: ''BREXIT, TRUMP PER UN ACCORDO RAPIDO CON IL REGNO

16 gennaio - BRUXELLES - ''Una gran bella notizia'': così il ministro degli Esteri
Continua

SETTE CLANDESTINI INDIVIDUATI AD ASTI SU UN TRENO PROVENIENTE DALLA

16 gennaio - ASTI - Sette uomini, cinque algerini e due marocchini, sono stati
Continua
Precedenti »