57.665.163
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SONDAGGIO DEL VENERDI' / LA MEDICINA RENZI FA MALE AL PD (CHE PERDE TERRENO) CDX E CSX IN PARITA' (MA 48% DI NON VOTO!)

venerdì 21 febbraio 2014

Renzi sembra in questa prima fase reggere a livello personale, mantenendo uno standing di fiducia elevato (e' al 52%, seguito da Napolitano al 40%), ma il Pd mostra elementi di incrinatura scendendo sotto il 30%. Le coalizioni di centrosinistra e centrodestra, in perfetta parita', fanno registrare una soglia di consensi di poco superiore al 35% con alle spalle un M5S che riprende consensi.

E' l'analisi che emerge dal sondaggio Ixe' per Agora' (Rai 3), che ha verificato i consensi sia per il voto politico che per le prossime europee. Le intenzioni di voto relative alle elezioni europee non riflettono compiutamente quelle relative alle elezioni politiche nazionali: cala il PD, cresce ancora il M5S, tiene FI mentre a sinistra riaffiora un aggregato di qualche peso.

Il dato piu' significativo, nell'analisi dei dati del direttore dell'Istituto, Roberto Weber, tuttavia e' la dimensione degli incerti e degli astenuti per entrambe le competizioni: sale in una settimana di oltre 4 punti a dimostrazione che le modalita' di passaggio da Letta a Renzi non sono state indolori.

Si puo' quindi immaginare per le elezioni europee una partecipazione al voto che supera di poco il 50%; per quelle nazionali ci si avvicina al 60%.

Queste le intenzioni di voto per le elezioni politiche (tra parentesi il risultato del 14 febbraio 2014):

- Pd 29,4% (30,5).

- Sel 3,2% ( 2,9).

- Sc 1,6% ( 1,5).

- Altro cs 1,0% ( 1,0). --

TOT. CENTROSINISTRA 35,2% (35,9).

- Fi 21,7% (21,6).

- Ncd 3,6% ( 3,7).

- Lega Nord 3,7% ( 3,5).

- Fdi-An 3,0% ( 3,2).

- Udc 2,1% ( 2,4).

- Altro cd 1,1% ( 0,9). --

TOT. CENTRODESTRA 35,2% (35,3).

- M5S 23,7% (22,4).

- Rifondazione comunista 1,0% ( 1,1).

- Idv 0,8% ( 0,9).

- Azione civile 0,8% ( 0,8).

- Verdi 0,7% ( 0,7).

- Radicali 0,6% ( 0,6).

- Altro partito 2,0% ( 2,3). --

INDECISI+ASTENUTI 48,1% (45,0).

Queste le intenzioni di voto per le elezioni europee (tra parentesi il risultato del 2009):

- Pd 27,6% (26,1).

- Sinistra unita per Tsipras 7,2% (14,5: con Idv, Rc, Sel)

- Scelta civica 1,0% ( - ).

- Fi 22,4% (35,3: Pdl).

- Ncd 3,1% ( - ).

- Lega Nord 4,8% (10,2).

- Fdi-An 3,4% ( 2,2: La Destra).

- Udc 1,6% ( 6,5).

- M5S 24,9% ( - ).

- Radicali 0,8% ( 2,4).

- Altro partito 3,2% ( - ). --

INDECISI+ASTENUTI 49,8% (33,5).

La rilevazione e' stata effettuata da Ixe' per Agora'-Rai 3 il giorno 19 febbraio 2014


SONDAGGIO DEL VENERDI' / LA MEDICINA RENZI FA MALE AL PD (CHE PERDE TERRENO) CDX E CSX IN PARITA' (MA 48% DI NON VOTO!)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Sondaggio   Pd perde voti   elezioni   centro destra   centro sinistra   Lega   Alfano   Napolitano   astenuti   non voto    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CLIMA DA GUERRA FREDDA: GLI USA BLOCCANO ENORMI INVESTIMENTI CINESI IN AMERICA NEL SETTORE TLC. SOSPETTI DI SPIONAGGIO

CLIMA DA GUERRA FREDDA: GLI USA BLOCCANO ENORMI INVESTIMENTI CINESI IN AMERICA NEL SETTORE TLC.

venerdì 23 febbraio 2018
WASHIGTON - I regolatori statunitensi hanno bloccato l'acquisizione da parte di un fondo cinese appoggiato dallo Stato della Cina dell'azienda texana Xcerra, produttrice di apparecchiature per il
Continua
 
VINCERE, E POI? PRIMO: CANCELLARE LA FOLLIA DEL FISCAL COMPACT E L'ASSURDO 3% DEBITO-PIL. L'ALTERNATIVA? LASCIARE LA UE

VINCERE, E POI? PRIMO: CANCELLARE LA FOLLIA DEL FISCAL COMPACT E L'ASSURDO 3% DEBITO-PIL.

giovedì 22 febbraio 2018
Uno dei punti principali dei partiti sovranisti riguarda la rinegoziazione degli accordi che reggono la ue e la sua profonda struttura antidemocratica o l’uscita del paese dall’unione
Continua
ESCLUSIVO / INTERVISTA AL GENERALE UMBERTO RAPETTO PRONTO A TORNARE ''IN AZIONE'' CON IL NUOVO GOVERNO DI CENTRODESTRA

ESCLUSIVO / INTERVISTA AL GENERALE UMBERTO RAPETTO PRONTO A TORNARE ''IN AZIONE'' CON IL NUOVO

mercoledì 21 febbraio 2018
ROMA - Matteo Salvini  ha "lanciato" oggi Umberto Rapetto, ex generale della Guardia di Finanza, per un ruolo di "super manager" della sicurezza informatica nel prossimo governo. Non un ruolo da
Continua
 
SQUADRACCIA ROSSA MASSACRA DI BOTTE MASSIMO URSINO, DIRIGENTE DI FORZA NUOVA. IN 10 CONTRO 1 L'HANNO LEGATO E MASSACRATO

SQUADRACCIA ROSSA MASSACRA DI BOTTE MASSIMO URSINO, DIRIGENTE DI FORZA NUOVA. IN 10 CONTRO 1

mercoledì 21 febbraio 2018
PALERMO - Almeno sei persone hanno accerchiato a Palermo il responsabile provinciale di Forza Nuova, Massimo Ursino, legandolo mani e piedi con nastro adesivo da imballaggio e pestandolo a sangue. E'
Continua
CENSURA / NESSUNO RACCONTA IN ITALIA LE CATASTROFICHE CONDIZIONI DEL BILANCIO UE: BUCO INSANABILE DA 13 MILIARDI

CENSURA / NESSUNO RACCONTA IN ITALIA LE CATASTROFICHE CONDIZIONI DEL BILANCIO UE: BUCO INSANABILE

lunedì 19 febbraio 2018
LONDRA - Il mese di maggio potrebbe rappresentare l'inizio della fine della UE visto che in questa data si decidera' il bilancio comunitario per il periodo 2021-2027 e i conti davvero non
Continua
 
ARRESTATO PER CORRUZIONE IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE DELLA LETTONIA CHE E' ANCHE MEMBRO DEL VERTICE DELLA BCE

ARRESTATO PER CORRUZIONE IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE DELLA LETTONIA CHE E' ANCHE MEMBRO DEL

lunedì 19 febbraio 2018
La pesantissima accusa di corruzione si abbatte sulla principale istituzione finanziaria della Lettonia, ma allo stesso tempo sul vertice della Bce. Il Governatore della Banca centrale Ilmars
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
VENETO DISTRUTTO / SOFFERENZE BANCARIE: +337% A VERONA, +303% A PADOVA. +362% A VENEZIA, +420% A TRIESTE, +236% A ROVIGO

VENETO DISTRUTTO / SOFFERENZE BANCARIE: +337% A VERONA, +303% A PADOVA. +362% A VENEZIA, +420% A
Continua

 
IL GIORNO DEL GOVERNICCHIO RENZI, ABBIAMO SCOVATO UNA LETTERA. NO, NON E' DEL SINDACO DI FIRENZE.

IL GIORNO DEL GOVERNICCHIO RENZI, ABBIAMO SCOVATO UNA LETTERA. NO, NON E' DEL SINDACO DI FIRENZE.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!