44.176.144
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

NEL 2013 SONO STATI COSTRUITI IN ITALIA 26.000 (VENTISEIMILA!) IMMOBILI ABUSIVI SCONOSCIUTI ALLO STATO (ESENTASSE)

giovedì 20 febbraio 2014

ROMA - "Nel 2013 sarebbero stati costruiti 26.000 immobili illegali, oltre il 13% del totale delle nuove costruzioni. Questo significa che circa una casa su 10 costruita nell'ultimo anno e' fuorilegge". Questo quanto emerge dal convegno organizzato da Legambiente 'Abusivismo edilizio: l'Italia frana, il Parlamento condona'.

Per l'associazione "l'abusivismo edilizio e' un'autentica piaga nazionale" che "alimenta" anche "una vera e propria filiera del cemento illegale" dove spesso ad arricchirsi sono "le casse dei clan", e dove e' presente anche una "connivenza delle pubbliche amministrazioni con la criminalita' organizzata".

Il primato nazionale per numero di reati legati al ciclo illecito del cemento nel 2012 - precisa Legambiente - e' della "Campania", con 875 infrazioni accertate (13,9% del totale). Napoli e' la prima provincia d'Italia per numero di infrazioni, seguita sa Salerno.

Tra le zone piu' colpite il litorale Domitio-Flegreo; non viene risparmiata neanche l'area archeologica di Pompei, senza contare il caso esemplare di Ischia. Inoltre, nella regione ci sono 175 mila immobili abusivi. La Sicilia invece e' in testa nel 2013 per abusivismo nelle aree demaniali costiere (476 illeciti, 725 denunce, 286 sequestri).

Tra i problemi principali, Legambiente mette in evidenza "il basso rapporto tra ordinanze di abbattimento ed esecuzioni: le demolizioni superano di poco 10%; un dato che a Napoli, dove le ordinanze sono 16.837, scende al 4% (710 esecuzioni). A Reggio Calabria e a Palermo e' allo 0%. Legambiente lancia anche la campagna 'Abbatti l'abuso' con l'obiettivo di restituire al Paese la 'bellezza' che le e' propria.


NEL 2013 SONO STATI COSTRUITI IN ITALIA 26.000 (VENTISEIMILA!) IMMOBILI ABUSIVI SCONOSCIUTI ALLO STATO (ESENTASSE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Italia   Legambiente   denuncia   abusivismo edilizio   meridione   Campania   costa campana   mare    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN

mercoledì 22 febbraio 2017
Mentre si avvicinano le elezioni olandesi dove è molto probabile che il partito anti euro e anti Ue di Wilders, alleato di Salvini e della Le Pen, ottenga un risultato incoraggiante e quelle
Continua
 
COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA TROIKA IN ITALIA)

COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA

mercoledì 22 febbraio 2017
BRUXELLES - La Commissione europea oggi ha deciso nuovamente di avviare un monitoraggio approfondito nei confronti dell'Italia per i suoi squilibri macroeconomici eccessivi che potrebbero avere - a
Continua
NUBE RADIOATTIVA CARICA DI IODIO 131 SI AGGIRA PER I CIELI D'EUROPA DA SETTIMANE, MA LA NOTIZIA E' STATA CENSURATA

NUBE RADIOATTIVA CARICA DI IODIO 131 SI AGGIRA PER I CIELI D'EUROPA DA SETTIMANE, MA LA NOTIZIA E'

mercoledì 22 febbraio 2017
Un misterioso aumento della radioattività è stato segnalato da gennaio in vaste aree dell'Europa senza motivo apparente. "Piccole quantità" di Iodio 131, materiale radioattivo di
Continua
 
CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'': PRESIDIARE I CONFINI FUNZIONA

CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'':

martedì 21 febbraio 2017
LONDRA - La chiusura della rotta balcanica ha scatenato accese polemiche tra i sostenitori dell'accoglienza a tutti i costi, ma tale blocco ha avuto risultati positivi in Svizzera visto che ha
Continua
MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO, ITALIA RISCHIO PRINCIPALE)

MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO,

martedì 21 febbraio 2017
BERLINO - "L'Italia e' il 'rischio principale' della stabilita' dell'euro". Lo scrive il senior economist di Deutsche Bank Marco Stringa in un report, secondo quanto riporta l'agenzia internazionale
Continua
 
MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA DEI TASSISTI

MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA

lunedì 20 febbraio 2017
Qualcuno nel Pd non ci sta a sentirsi responsabile del pasticcio combinato dal governo sulla questione Uber: "In questi giorni la città è bloccata dai tassisti, ma non hanno torto loro:
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ECCEZIONALE INCHIESTA DELL'ECONOMISTA RUSSO VALENTIN KATASONOV SUL RICICLAGGIO INTERNAZIONALE (TEMA DEL G8 2014 A SOCHI)

ECCEZIONALE INCHIESTA DELL'ECONOMISTA RUSSO VALENTIN KATASONOV SUL RICICLAGGIO INTERNAZIONALE (TEMA
Continua

 
RENZI VUOLE TASSARE LE RENDITE FINANZIARIE? ''ERRORE CATASTROFICO, FARA' SCHIZZARE LO SPREAD ALLE STELLE'' (PROF.BORGHI)

RENZI VUOLE TASSARE LE RENDITE FINANZIARIE? ''ERRORE CATASTROFICO, FARA' SCHIZZARE LO SPREAD ALLE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!