89.332.960
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LE OTTIME RAGIONI PER AFFERMARE CHE RENZI SIA PERFETTO PER FARCI USCIRE DALL'EURO.COME SCHIANTERA' L'ITALIA LUI, NESSUNO

mercoledì 19 febbraio 2014

Sin dalla notte dei tempi tra i popoli sopravvive la cultura del salvatore. L'uomo della provvidenza che arriva e aggiusta tutto. Questa figura è narrata nella mitologia, per non parlare di tutte le religioni, e si estende anche in altri contesti come la cinematografia e la letteratura.

Fuori da blasfemi paragoni religiosi, di natura esoterica o cinematografica, analizziamo oggettivamente la situazione.

Renzi è un uomo giovane sveglio, ambizioso, energetico, con una accettabile esperienza nel campo politico sufficiente a capire certe dinamiche senza che lo si possa considerare un soggetto già eccessivamente intossicato dal magma della politica.

Vorrebbe formare un governo con una parte di soggetti attori che appartengono però a quello precedente, e che si sono rivelati un fuoco d'artificio scoppiettante come petardi per bambini (... prima perplessità).

Alle spalle ha un partito lacerato internamente, che sta aspettando la prima occasione per farlo definitivamente cadere dentro alle trappole delle correnti cospiratorie. ( ...seconda perplessità).

Lui se ne frega direte voi e tira dritto per la sua strada circondato da un gruppo di ambiziosi suoi (circa) coetanei.

Purtroppo la politica delle riforme non è fatta da un pugno di ministri che legiferano allegramente. La politica delle riforme strutturali passa per quel tritacarne che è la mostruosa macchina della burocrazia d'apparato,  rappresentabile in un ginepraio di commissioni, vicecommissioni, sottocommissioni, segreterie di commissioni, mini/medi/maxi commissioni, tutte impastate con norme procedurali, regolamenti creati appositamente per impantanare e dilazionare, gestite e composte da uno spaventoso numero di dirigenti e funzionari passa carte, il cui volto è sconosciuto al 99% degli italiani e che da decenni si guadagnano più o meno meritatamente, lauti compensi retributivi, analizzando, studiando, elaborando, respingendo, ma soprattutto arenando, tutti i provvedimenti contrari agli interessi di quel potentato finanziario che "dirige" questo Paese da molto tempo e con spirito totalmente feudale ne controlla i controllori (... terza perplessità).

Dal trend economico che esprimeva l'Italia negli anni 90, sino ad oggi abbiamo perso, causa crisi, circa 20 punti percentuali di Pil.

Premesso che per recuperare in qualche anno questa sproporzione, ci vorrebbero tali e tante riforme che nessun Paese europeo, (nemmeno Germania o Francia...) sino ad oggi è mai riuscito ad effettuare, bisognerebbe comunque adottare una politica che seguirebbe una rotta ben diversa da quella tracciata oggi dalla troika

Europea e qui si creerebbe un conflitto interno, in quanto per fare le riforme si andrebbe contro l'Unione Europea ma per attuarle ci vorrebbero gli aiuti finanziari della stessa Banca Europea il chè, per usare una antica espressione napoleonica, infilerebbe Renzi dritto dritto in un "cul de sac" ( ...quarta perplessità).

La storia ci insegna che troppi fronti di battaglia, hanno fatto perdere intere guerre. Oggi Renzi manifesta l'intenzione di voler combattere la cosa pubblica per ridurre sprechi e costi, vorrebbe chiudere una camera, vorrebbe affrontare e convincere (?) le banche italiane affinché riprendano nuovamente una politica del credito all'impresa, vorrebbe intervenire fattivamente sulle fasce più deboli, disoccupate o meno retribuite, vorrebbe riformare il fisco alleggerendo il carico attualmente sulle spalle dei contribuenti e nello stesso tempo, vorrebbe affrontare problemi di macroeconomia imponendo dei severi cambiamenti di rotta agli attuali diktat dell'Unione Europea. Tutto questo eseguendo ( parole sue) almeno una riforma al mese. (...quinta perplessità).

Riflessione prudente: sarebbe già quasi fantascienza ipotizzare di riuscire a realizzare tutto quanto sopra descritto, in quei modi ed entro quei termini, ma ciò che a mio giudizio lo renderà assolutamente impossibile sarà causato dal fatto che finché il "Cesare" Matteo andrà in giro a combattere la sua donchisciottesca guerra, a Roma, all'interno del suo partito, c'è chi ancora non ha digerito la sua rapida ascesa e sta già tramando per farlo cadere prima che porti a casa qualche successo reale... C'ha scommesso pure...il baffetto.

Stefano Cannas


LE OTTIME RAGIONI PER AFFERMARE CHE RENZI SIA PERFETTO PER FARCI USCIRE DALL'EURO.COME SCHIANTERA' L'ITALIA LUI, NESSUNO


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Renzi   salvatore   della patria   giovane   sveglio   ambizioso   disastro   euro    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO TRAVOLGE. NUOVE ELEZIONI

RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO

giovedì 14 gennaio 2021
AMSTERDAM - La coalizione di governo guidata dal premier Mark Rutte si riunira' domani per decidere se rassegnare le dimissioni a fronte delle crescenti polemiche riguardanti il caso di oltre 20mila
Continua
 
LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

martedì 12 gennaio 2021
Il nostro giornale ospita in apertura quanto scrive Matteo Renzi. Alcune delle sue posizioni sono apertamente condivisibili, e non temiamo di dirlo pubblicamente: "Il 22 luglio 2020 Italia Viva
Continua
MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

mercoledì 30 dicembre 2020
''Oltre alle vittime, nel nostro Paese più di 72 mila morti per Covid dall'inizio della pandemia, contiamo 390 mila imprese cancellate e più di 200 mila professionisti che hanno cessato
Continua
 
LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE HA NASCOSTO L'EPIDEMIA

LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE

martedì 29 dicembre 2020
Alla fine, le menzogne del regime comunista cinese vengono a galla.  A Wuhan, la città cinese in cui ha avuto origine l'epidemia di coronavirus lo scorso dicembre, i casi di covid
Continua
AL VIA LE PRIME VACCINAZIONI CONTRO IL COVID ALL'OSPEDALE DI NIGUARDA A MILANO. I VACCINATI STANNO TUTTI BENE.

AL VIA LE PRIME VACCINAZIONI CONTRO IL COVID ALL'OSPEDALE DI NIGUARDA A MILANO. I VACCINATI STANNO

domenica 27 dicembre 2020
MILANO - Sono partite dall'ospedale milanese di Niguarda, dove sono arrivate poco prima delle 8 del mattino, le prime fiale di vaccino anti-covid destinate alla Lombardia. Sono sono state suddivise e
Continua
 
INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!  (FUCILATA DI ASSOIMPREDIL)

INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!

giovedì 24 settembre 2020
MILANO - "L'invito rivolto dall'Assessore Maran al Consiglio Comunale di Milano a fare la guerra santa contro la Regione Lombardia, approvando provvedimenti che blocchino gli effetti della legge
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DIBATTITI / L'ILLUSTRE ECONOMISTA ALBERTO BAGNAI SMONTA LE MENZOGNE SULL'EURO: ''NON E' RIFORMABILE BISOGNA FARLO MORIRE''

DIBATTITI / L'ILLUSTRE ECONOMISTA ALBERTO BAGNAI SMONTA LE MENZOGNE SULL'EURO: ''NON E' RIFORMABILE
Continua

 
L'ARCO (DEL FURTO) DEMOCRATICO IN PARLAMENTO BOCCIA SENZA SE E SENZA MA LE PROPOSTE DELL'M5S SUI SOLDI AI PARTITI.

L'ARCO (DEL FURTO) DEMOCRATICO IN PARLAMENTO BOCCIA SENZA SE E SENZA MA LE PROPOSTE DELL'M5S SUI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua

ZINGARETTI: ''IMPOSSIBILE QUALSIASI GOVERNO CON ITALIA VIVA,

14 gennaio - ''C'è un dato che non può essere cancellato dalle nostre analisi. Ed
Continua

IL PD HA DECISO CONTE DEVE VENIRE IN PARLAMENTO: VOTO DI FIDUCIA O

14 gennaio - MONTECITORIO - ''Come gruppo dei democratici vogliamo che la crisi venga
Continua

PD: ''I COSIDDETTI RESPONSABILI NON CI SONO, RISCHIO CONCRETO

14 gennaio - ''I cosiddetti responsabili non ci sono, la maggioranza dopo lo strappo
Continua

MATTEO SALVINI: ''L'UNICA STRADA SONO LE ELEZIONI''

14 gennaio - ''O trovano una nuova maggioranza, affidandosi ai Mastella, oppure la
Continua

FRATELLI D'ITALIA: ''CONTE RIMETTA IL MANDATO E SI VOTI''.

14 gennaio - ''L'atto conclusivo di questa esperienza fallimentare del governo Conte
Continua

GDF DI BERGAMO NEGLI UFFICI DI ALTI DIRIGENTI DEL MINISTERO DELLA

14 gennaio - La Guardia di Finanza di Bergamo sta acquisendo documenti anche negli
Continua

GDF BERGAMO DENTRO MINISTERO SALUTE E ISS A ROMA: INCHIESTA SUL

14 gennaio - BERGAMO - La Gdf di Bergamo, oltre che negli uffici del Ministero della
Continua

LEGA: MATTARELLA EVITI DI DARE INCARICO A CONTE CON MAGGIORANZE

14 gennaio - ''Non è possibile fingere che nulla sia accaduto e aspettare che Conte
Continua

PIU' EUROPA INTIMA A CONTE DI VERIFICARE SUBITO SE HA ANCORA

14 gennaio - ''La crisi deve essere immediatamente parlamentarizzata: Conte vada
Continua

GERMANIA CON I CONTI IN ROSSO: DISAVANZO PUBBLICO CHIZZA AL 4,8%

14 gennaio - BERLINO - Con la crisi pandemica e le relative contromisure, nel 2020 la
Continua

FONTANA: LOMBARDIA PRIMA PER NUMERO VACCINATI E SOMMINISTRAZIONI

13 gennaio - MILANO - Lombardia ha superato le 100.000 vaccinazioni Anti Covid. Con
Continua
ROBERTO MARONI E' TORNATO A CASA DALL'OSPEDALE E STA BENE

ROBERTO MARONI E' TORNATO A CASA DALL'OSPEDALE E STA BENE

13 gennaio - VARESE - ''Finalmente sono tornato. Ringrazio il prof. Paolo Ferroli e
Continua

MATTEO SALVINI: ''SIAMO DISGUSTATI DA CONTE E RENZI, DAI LORO

13 gennaio - ''Siamo disgustati. Da settimane l'Italia è in balia dei capricci di
Continua

ROBERTO MARONI DIMESSO DAL BESTA DOPO L'INTERVENTO: CONDIZIONI

12 gennaio - MILANO - L'ex governatore della Lombardia, ed ex ministro dell'Interno,
Continua

FINANCIAL TIMES PREMIA PROGETTI DI REGIONE LOMBARDIA. MIGLIORI AL

12 gennaio - fDi Intelligence - servizio del Financial Times, il quotidiano di
Continua

TOTI: PARLAMENTARI DI CAMBIAMO NON DARANNO MAI VOTI A QUESTO GOVERNO

12 gennaio - ''In queste condizioni, i parlamentari di Cambiamo non daranno una mano
Continua
Precedenti »