46.550.500
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CREPA VERTICALE NEL PD / CIVATI: ''GIOVEDI' DECIDEREMO CHE FARE. NON VOGLIAMO IL PDR!'' (PDR = PD RENZI)

sabato 15 febbraio 2014

"Leggo che qualcuno dice che io vorrei fare la scissione, ma mi pare che la scissione l'abbiano fatta gli altri rispetto alle proprie promesse e i propri elettori". Cosi' Pippo Civati a Torino per un'assemblea pubblica a sostegno di Daniele Viotti, candidato alla guida della segreteria regionale del Pd. "C'e' un grande travaglio - aggiunge - c'e' una grande riflessione su cosa fara' questo governo e soprattutto su quale discorso Renzi vuole fare in termini relazionali perche' capisco che il Pd debba trasformarsi nel partito di Renzi, e quindi nel Pdr, e che il premier alla fine chiedera' una fiducia totale, ma segnalo che c'e' un problema, siamo passati da un'idea di centro sinistra molto moderata a un'altra che mette un trattino sull'intera parola sinistra".

"Il Pd - prosegue Civati - ha perso un terzo dei suoi voti nel febbraio 2013, cosi' spostiamo il baricentro culturale e politico del partito da un'altra parte, ci dimentichiamo di un rapporto con la sinistra e soprattutto non ci rendiamo conto che gli elettori sentono svaporare il legame con il partito". Per Civati "si sta facendo uno strano pasticcio, resta lo stesso schema Letta che pero' e' stato fatto fuori in malo modo e ingenerosamente, la minoranza di Cuperlo che ha sempre difeso questo schema ora dice mettiamo Renzi, sono tutte linee spezzate, quindi c'e' il rischio che uno vada davvero da un'altra parte, ma non il dirigente politico, l'elettore, e questa e' la mia preoccupazione". "Per questo - conclude Civati - se si riesce a limitare il danno, non so come e ce lo deve dire Renzi a questo punto, meglio, se no giovedi' ci guarderemo tutti in faccia e decideremo che cosa fare della nostra vita". 


CREPA VERTICALE NEL PD / CIVATI: ''GIOVEDI' DECIDEREMO CHE FARE. NON VOGLIAMO IL PDR!'' (PDR = PD RENZI)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Pippo Civati   Pd   scissione   Renzi   PdR    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
I GENITORI DI MACRON DECISERO DI NON SPORGERE DENUNCIA CONTRO L'INSEGNANTE BRIGITTE TROGNEUX PER CORRUZIONE DI MINORE

I GENITORI DI MACRON DECISERO DI NON SPORGERE DENUNCIA CONTRO L'INSEGNANTE BRIGITTE TROGNEUX PER

venerdì 28 aprile 2017
Articolo apparso sul dailymail.co.uk "A 39 anni Emmanuel Macron sta ancora tentando di dimostrare che i suoi genitori avevano torto ad ostacolare la sua relazione con Brigitte, di 64 anni, sua
Continua
 
EMERGENCY PROTESTA PER LE ''IGNOBILI POLEMICHE'' SULLE ONG (LEI INCLUSA). MA I SUOI FINANZIAMENTI ISLAMICI DAL SUDAN?

EMERGENCY PROTESTA PER LE ''IGNOBILI POLEMICHE'' SULLE ONG (LEI INCLUSA). MA I SUOI FINANZIAMENTI

giovedì 27 aprile 2017
"Le polemiche di questi giorni sui soccorsi in mare sono ignobili". Lo afferma Emergency che in una nota spiega che "sono ignobili perche' vengono dal mondo della politica che per primo dovrebbe
Continua
LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA PRIGIONE DELL'EURO)

LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA

giovedì 27 aprile 2017
WASHINGTON - Donald Trump l'ha definita "grandiosa". Il suo consigliere economico la considera "un'opportunità che capita una volta per generazione". Il segretario al Tesoro Mnuchin crede che
Continua
 
FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''174.000 MIGRANTI CRIMINALI: STUPRI DI GRUPPO +106% OMICIDI +14% 193.000 REATI VIOLENTI''

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''174.000 MIGRANTI CRIMINALI: STUPRI DI GRUPPO +106% OMICIDI +14%

giovedì 27 aprile 2017
BERLINO - La relazione sui crimini commessi in Germania nel 2016, presentata lunedi' scorso dal ministro dell'Interno Thomas de Maizière, non conteneva di fatto alcuna buona notizia, giusto
Continua
DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI OGNI ORA, +36% DAL 2009

DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI

mercoledì 26 aprile 2017
Fallimenti delle imprese italiane, numeri da spavento. Nei primi tre mesi del 2017 sono state infatti 2.998 le aziende italiane che hanno portato i libri in tribunale, il 16,8% in meno rispetto ad un
Continua
 
IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN COMBUTTA CON LE ONG

IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN

mercoledì 26 aprile 2017
I giornali e l'informazione in Italia ignorano la notizia, ma è di una estrema gravità. Così, ecco che per apprenderla bisogna leggere i quotidiani tedeschi, benchè
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
E' nata la Libera Repubblica degli Orti. Dal Piemonte alla Provenza fino a Liguria e Alpi francesi (UN ORTO PER ADERIRE)

E' nata la Libera Repubblica degli Orti. Dal Piemonte alla Provenza fino a Liguria e Alpi francesi
Continua

 
CGIA DI MESTRE / 134.000 IMPRESE MORTE IN ITALIA (70.000 ARTIGIANI + 60.000 COMMERCIANTI) IL PAESE E' DEVASTATO

CGIA DI MESTRE / 134.000 IMPRESE MORTE IN ITALIA (70.000 ARTIGIANI + 60.000 COMMERCIANTI) IL PAESE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!