90.628.753
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DOCUMENTO ESPLOSIVO / ECCO L'ANALISI DI UNICREDIT - AVETE LETTO BENE: UNICREDIT - SU RENZI & ALLEATI (SEGRETI) DI RENZI

venerdì 14 febbraio 2014

L’avvicendamento tra Enrico Letta e Matteo Renzi a Palazzo Chigi potrebbe non essere una passeggiata. Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, una volta accettate le dimissioni del premier, dovrà aprire le consultazioni per verificare il gradimento delle forze politiche in Parlamento verso un nuovo governo guidato dal segretario del Pd.Il neo premier potrà contare su una fiducia, uno slancio e una carica positivi. Ma – mette in allerta un report di Unicredit a firma di Chiara Corsa e Loredana Federico – la maggioranza su cui potrà contare l’inquilino del Nazareno non sarà poi così diversa e risicata – salvo clamorose sorprese – da quella su cui ha potuto contare il suo predecessore e ne erediterà i medesimi problemi.

LO SCENARIO IN SENATO

Gli analisti del gruppo bancario guidato dal presidente Giuseppe Vita e dall’ad Federico Ghizzoni pensano che Renzi in Senato potrà continuare a contare, come Letta, sui voti del Nuovo Centro destra di Angelino Alfano, inclusi quelli dei fuoriusciti da Scelta Civica, e sul sostegno di una manciata di dissidenti del Movimento 5 stelle. Insieme ai senatori del Pd, ciò dovrebbe garantire al nuovo presidente del Consiglio tra i 170 e i 175 voti (la maggioranza assoluta è di 161 su un totale di 321). Una maggioranza più solida, intorno ai 180 senatori, richiederebbe altri voti dei pentastellati o in alternativa quelli di qualche esponente di Sinistra ecologia e libertà. Ma ciò lascerebbe affiorare dei dubbi sul completo supporto di Alfano e di alcuni deputati del partito fondato dall’ex premier Mario Monti. Nonostante ciò – crede Unicredit -, Renzi potrà contare su una maggioranza accettabile a Palazzo Madama. Molto, in ogni caso, dipenderà dalla composizione del prossimo esecutivo a guida renziana.

LO SCENARIO ALLA CAMERA

Di contro, sottolinea l’istituto bancario, alla Camera il segretario del Pd avrà un largo sostegno, dal momento che il suo partito può contare su 293 scranni su una maggioranza assoluta calcolata in 316.

LE IMPLICAZIONI POSITIVE…

Fin qui i numeri. Ma quali saranno le implicazioni della forzatura che ha portato Renzi a Palazzo Chigi? In prima istanza il rischio di elezioni anticipate diminuirà molto. Una notizia positiva, spiega Unicredit, considerato che non si è ancora dato corso all’approvazione di una nuova legge elettorale e che, se si andasse ora alle urne, i sondaggi indicano la probabilità di incorrere in un Parlamento senza una maggioranza. In aggiunta, il processo di riforme potrebbe subire un’accelerazione, per diverse ragioni: la credibilità di Renzi nel richiedere un cambio di passo e procedere all’approvazione di riforme strutturali e e un forte delle parti sociali. Infine, la volontà del nuovo premier di guidare il governo fino al 2018 segnala un forte impegno per realizzare le riforme che potrebbero essere approvate con una maggioranza ancora più ampia.…

E I RISCHI

Tuttavia, rimarca Unicredit, il nuovo esecutivo non sarà privo di rischi. Per prima cosa la maggioranza di Renzi avrà la stessa conformazione ed eterogeneità di quella di Letta. Ciò comporta la necessità di dover comunque scendere a compromessi, la cui portata e conseguenze sono tutte da vedere.

In secondo luogo, la posizione assunta da Forza Italia di Silvio Berlusconi può rappresentare un problema per il leader dei democratici. Presumibilmente, l’esponente di centrodestra si oppone a un governo guidato dal sindaco di Firenze, soprattutto uno che durasse a lungo. Dato che l’obiettivo principale di Berlusconi è quello di andare a nuove elezioni il più presto possibile, potrebbe decidere di ritirare il suo sostegno alla riforma della legge elettorale. Questo non metterebbe necessariamente in discussione la sopravvivenza del governo Renzi (Forza Italia è già all’opposizione), ma – conclude il report – potrebbe tuttavia compromettere l’intero processo di riforme istituzionali.

Fonte notizia: Formiche.net - Unicredit. - Articolo scritto da Michele Pierri per Formiche.net - che ringraziamo


DOCUMENTO ESPLOSIVO / ECCO L'ANALISI DI UNICREDIT - AVETE LETTO BENE: UNICREDIT - SU RENZI & ALLEATI (SEGRETI) DI RENZI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Unicredit   analisi   banca   Renzi   alleati   avversari   scenario politico   elezioni   rischi   Berlusconi   maggioranza   Letta    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ATTACCO TERRORISTICO IN CONGO: UCCISO L'AMBASCIATORE ITALIANO LUCA ATTANASIO E UN CARABINIERE DELLA SCORTA

ATTACCO TERRORISTICO IN CONGO: UCCISO L'AMBASCIATORE ITALIANO LUCA ATTANASIO E UN CARABINIERE DELLA

lunedì 22 febbraio 2021
E' con profondo dolore che la Farnesina conferma il decesso, oggi a Goma, dell'Ambasciatore d'Italia nella Repubblica Democratica del Congo Luca Attanasio e di un militare dell'Arma dei Carabinieri.
Continua
 
IL DISCORSO DI MARIO DRAGHI AL SENATO: ''NON CONTA LA DURATA DEL GOVERNO, MA LA QUALITA' DELLE DECISIONI E IL CORAGGIO''

IL DISCORSO DI MARIO DRAGHI AL SENATO: ''NON CONTA LA DURATA DEL GOVERNO, MA LA QUALITA' DELLE

mercoledì 17 febbraio 2021
"Il primo pensiero che vorrei condividere, nel chiedere la vostra fiducia, riguarda la nostra responsabilita' nazionale. Il principale dovere cui siamo chiamati, tutti, io per primo come presidente
Continua
PD & M5S CERCANO DI INFANGARE LA LOMBARDIA SUI DATI COVID INVIATI ALL'ISS, MA FANNO AUTOGOL: LA REGIONE LI METTE ONLINE

PD & M5S CERCANO DI INFANGARE LA LOMBARDIA SUI DATI COVID INVIATI ALL'ISS, MA FANNO AUTOGOL: LA

martedì 16 febbraio 2021
MILANO  - Con 37 contrari e' stata bocciata, oggi pomeriggio, in Consiglio regionale la mozione 418, avanzata da tutti i partiti di opposizione lombardi che contestavano alla Regione la 'Mancata
Continua
 
WALTER RICCIARDI, QUELLO CHE ''LE MASCHERINE NON SERVONO A NIENTE'' E ''I TAMPONI SI FANNO SOLO AI SINTOMATICI''

WALTER RICCIARDI, QUELLO CHE ''LE MASCHERINE NON SERVONO A NIENTE'' E ''I TAMPONI SI FANNO SOLO AI

lunedì 15 febbraio 2021
  Walter Ricciardi, scienziato abituato a stare davanti alle telecamere, ha collezionato in questo anno iniziato ai primi di febbraio cel 2020, una serie di scivoloni scientifici che dovrebbero
Continua
GIORGIA MELONI: ''SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO, NON SONO PARTICOLARMENTE OTTIMISTA SUL GOVERNO DRAGHI...''

GIORGIA MELONI: ''SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO, NON SONO PARTICOLARMENTE OTTIMISTA SUL

lunedì 15 febbraio 2021
"Sinceramente speravo in qualcosa di meglio per l'Italia. Ma se il buongiorno si vede dal mattino, devo dire che non sono particolarmente ottimista. Oggi proporrò alla direzione nazionale di
Continua
 
LETIZIA MORATTI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SUI VACCINI IN LOMBARDIA: SE RIMANE IL PIANO ARCURI NON CE LA FAREMO

LETIZIA MORATTI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SUI VACCINI IN LOMBARDIA: SE RIMANE IL PIANO ARCURI

venerdì 12 febbraio 2021
MILANO - Letizia Moratti si definisce una "civil servant". "C'era un'emergenza che andava affrontata e quando Attilio Fontana mi ha chiamato ho pensato che fosse un mio dovere mettermi a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA UE: ''STANZIATI 347 MILIONI PER STRADE RIFIUTI URBANI ELETTRICITA' E ACQUEDOTTI''. BENE DIRETE. SI', MA PER IL SENEGAL!

LA UE: ''STANZIATI 347 MILIONI PER STRADE RIFIUTI URBANI ELETTRICITA' E ACQUEDOTTI''. BENE DIRETE.
Continua

 
SE RENZI DAVVERO METTERA' LUCREZIA REICHLIN ALL'ECONOMIA, DRAGHI PUO' FARE LE VALIGE (LEGGERE CHE SCRIVEVA SUL CORRIERE)

SE RENZI DAVVERO METTERA' LUCREZIA REICHLIN ALL'ECONOMIA, DRAGHI PUO' FARE LE VALIGE (LEGGERE CHE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: LA LEGA SARA' LA FORZA CON CUI DRAGHI LAVORERA' MEGLIO

25 febbraio - ''Io sono convinto di una cosa: la forza con cui il premier Draghi si
Continua

LETIZIA MORATTI CONFERMA FINE VACCINAZIONI A GIUGNO, SE ARRIVANO

24 febbraio - MILANO - In Lombardia si potrebbe ancora finire a giugno la vaccinazione
Continua

GOVERNATORE FONTANA: PRODURRE VACCINI IN ITALIA, GIORGETTI STA

24 febbraio - ''Non possiamo dipendere esclusivamente da vaccinazioni che vengono
Continua

SALVINI: ASSURDO RIATTIVARE L'AREA C A MILANO IN UN MOMENTO COSI'

23 febbraio - ''Assurdo riattivare Area C e tassare chi vuole lavorare a Milano, in un
Continua

ZAIA: DA MINISTERO NESSUNO STOP AD ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

22 febbraio - VENEZIA - ''A me non risulta che ci sia stata una lettera ufficiale del
Continua

FARMINDUSTRIA: CONTATTATI DA GIORGETTI, PIANO PER PRODURRE VACCINI

22 febbraio - ''Siamo stati contattati ieri dal ministro dello sviluppo economico
Continua

SALVINI: ''CORDOGLIO AI FAMIGLIARI DELL'AMBASCIATORE ATTANASIO E

22 febbraio - ''Un pensiero e una preghiera alle famiglie dei due italiani. E' inutile
Continua

TERRORISTI ATTACCANO IN CONGO AUTO CON AMBASCIATORE ITALIANO: E'

22 febbraio - Poco fa a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo, si e' verificato
Continua

GRAN BRETAGNA ACCELERA: ENTRO FINE LUGLIO TUTTI OVER 18 SARANNO

22 febbraio - LONDRA - Il governo britannico con alla guida il primo ministro Boris
Continua

GERMANIA: TAGLIATI STIPENDI AI PARLAMENTARI, ANCORATI AI SALARI CHE

18 febbraio - BERLINO - Per la prima volta nella storia i deputati del Bundestag si
Continua

DIMOSTRATA EFFICACIA DEL 100% DEL VACCINO ASTRAZENECA PER EVITARE

18 febbraio - ''Efficacia al 100% del vaccino per Astrazeneca/Oxford Irbm nell'evitare
Continua

PROF.BASSETTI, SAN MARTINO DI GENOVA: CON VARIANTE INGLESE

18 febbraio - ''Ho appena finito di vedere tutti i pazienti ricoverati qui nel mio
Continua

SALVINI: A BREVE NUOVI INGRESSI NELLA LEGA DI SINDACI E PARLAMENTARI

18 febbraio - ''Io auguro buona fortuna a tutti, per me viene prima l'interesse
Continua

IN ITALIA E' ARRIVATO FINORA SOLO IL 30% DELLE DOSI DI VACCINO

18 febbraio - Le vaccinazioni contro il Covid in Italia sono ''ostaggio di forniture
Continua

LA STERLINA VOLA NEI CAMBI CONTRO L'EURO GRAZIE ALLE VACCINAZIONI

18 febbraio - La sterlina vola, sulla scia delle vaccinazioni, che in Gran Bretagna
Continua

FIOM: IL MINISTRO GIORGETTI INTENDE PROROGARE IL BLOCCO

18 febbraio - Il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti intende
Continua

INPS: PERSI NEL 2020 664.000 POSTI DI LAVORO IN ITALIA, 295.000 A

18 febbraio - Il saldo annualizzato dei rapporti di lavoro a novembre 2020, ovvero la
Continua

MINISTRO GIORGETTI SUBITO AL LAVORO: STAMATTINA AFFRONTA IL GRAVE

18 febbraio - ROMA - A meno di 12 ore dalla fiducia ottenuta al Senato dal governo
Continua

ZAIA: 5 REGIONI CON NOI PER ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

17 febbraio - Sull'acquisto di vaccini ''abbiamo la collaborazione dei colleghi di
Continua

LOMBADIA: PIU' RICOVERI, MA NESSUNA PRESSIONE SUGLI OSPEDALI

17 febbraio - ''Ad oggi in Lombardia non c'e' una situazione di pressione dal punto di
Continua
Precedenti »