46.370.510
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

UN CITTADINO SVIZZERO SCRIVE A BARROSO: ''LE LANCIO UNA SFIDA: FACCIA LO STESSO REFERENDUM NELLA UE, E VEDIAMO COME VA!''

venerdì 14 febbraio 2014

JOSE’ MANUEL BARROSO – Un lettore (del quotiano web mattinonline.ch) scrive al presidente della commissione europea: “In Svizzera democrazia e libertà sono beni che difendiamo ogni giorno. Se a voi non piace… fatevene una ragione!”

Ecco la lettera:

Signor

Josè Manuel Barroso

Presidente Commissione Europea

Direzione generale

B 1049 Bruxelles

Belgio

Taverne, 14 febbraio 2014

Votazione 9 febbraio 2014 in Svizzera contro l’immigrazione di massa

Egregio signor Barroso,

il risultato della votazione in oggetto le è noto scaturito forse anche delle minacce che abbiamo ricevuto da piú parti. Anche da suoi collaboratori.

Per noi la democrazia e la libertà sono beni che vanno difesi tutti i giorni, purtroppo benché si dia lavoro a 60’000 frontalieri veniamo offesi tutti i giorni come: svizzeri di merda. Le ditte italiane che si sono qui installate anche con l’acquisto di fabbriche licenziano gli svizzeri per assumere frontalieri. Oltre ai frontalieri abbiamo quasi 30’000 padroncini e lavoratori a tempo.

Dopo la votazione molti si credono in diritto di criticarci, insultarci e minacciarci, anche favoriti da quinte colonne che si annidano fra di noi.

Signor Barroso, le lancio una sfida organizzi una votazione negli stati UE avente come oggetto la libera circolazione. Poi vediamo.

Gradisca distinti saluti.

Bruno

Nota.

Questa lettera, pubblicata dall'autorevole quotidiano svizzero mattinonline.ch, rappresenta molto di più di una semplice ma indiscutibilmente corretta protesta contro l'aggressione dell'Unione Europea alla Svizzera.

Questa lettera dimostra che il popolo svizzero è pronto - anche individualmente - a difendere la propria patria. Dimostra che ogni cittadino ha sempre la possibilità di alzarsi in piedi e combattare contro la tirannide. E quest'uomo, che si firma "Bruno", l'ha fatto. Ha tutto il nostro plauso e la nostra fratellanza d'intenti.

Per la libertà si deve vivere. E se è aggredita, anche morire per difenderla. Stiano ben attenti, gli oligarchi come Barroso. 

max parisi

 


UN CITTADINO SVIZZERO SCRIVE A BARROSO: ''LE LANCIO UNA SFIDA: FACCIA LO STESSO REFERENDUM NELLA UE, E VEDIAMO COME VA!''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Svizzera   lettera   Barroso   referendum   UE   Guglielmo Tell    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato
Continua
 
E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E PIANI CRIMINALI

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E

venerdì 21 aprile 2017
Le principali ONG impegnate nel traffico di africani verso l'Italia sono: Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Médecins sans frontières, Save the children, Proactiva Open Arms,
Continua
FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE OMBRA PANAMENSI.

FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE

venerdì 21 aprile 2017
Gli sbarchi, certo, con i numeri che parlano di "un record senza precedenti" visto che "in poco piu' di 72 ore circa 8mila migranti sono approdati in Sicilia dopo una lunga traversata in mare", ma,
Continua
 
L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI TEMPORANEI (EUROPEI)

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI

giovedì 20 aprile 2017
Al contrario dell'Italia l'Australia fa di tutto per proteggere i propri confini tant'e' che e' uno dei pochi se non l'unico paese ad essere riuscito a fermare l'arrivo di barconi carichi di
Continua
QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO PUBBLICO DEI RIBELLI

QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO

mercoledì 19 aprile 2017
ROMA - Dopo i dubbi (in latino, "dubia") che quattro cardinali gli hanno indirizzato in una lettera - privata ma poi pubblicata - la ribellione a Papa Francesco prende la forma di un convegno a due
Continua
 
L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA ''MONETA-GENERALE''

L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA

martedì 18 aprile 2017
“La Germania dovrebbe, visto che è divenuta pacifica e ragionevole, prendersi tutto ciò che l’Europa e il mondo intero le ha negato in due grandi guerre, una sorta di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL GUARDIAN: ''L'EURO E' INCOMPATIBILE CON LE DEMOCRAZIE COSTITUZIONALI D'EUROPA'' (E' L'ACCUSA VERA E DEFINITIVA)

IL GUARDIAN: ''L'EURO E' INCOMPATIBILE CON LE DEMOCRAZIE COSTITUZIONALI D'EUROPA'' (E' L'ACCUSA
Continua

 
''SCONTRO FRA TITANI: POPOLI CHE VOGLIONO LA SOVRANITA' CONTRO ELITE DELLA UE SEMPRE PIU' ODIATA E IN ROVINA'' (TELEGRAPH)

''SCONTRO FRA TITANI: POPOLI CHE VOGLIONO LA SOVRANITA' CONTRO ELITE DELLA UE SEMPRE PIU' ODIATA E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!