68.258.595
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CARI LAVORATORI, DAL 1° GENNAIO AL 12 LUGLIO LAVORATE SOLO E UNICAMENTE PER PAGARE LE TASSE. DAL 13 LUGLIO, PER VOI.

lunedì 29 aprile 2013

Nel 2012 la data era stata fissata al 3 luglio, quest'anno gli italiani dovranno lavorare ancora di più, fino al 10 luglio, per finire di pagare tutte le tasse che gravano sulle loro spalle e cominciare a mettersi in tasa i proventi della loro attività. Questa l'indicazione che emerge dal calendario 2013 del giorno della 'liberazione' dalle tasse elaborato dalla Fondazione per le riforme europee e dall'Istituto economico Molinari in base a dati della Ernst&Young reso noto oggi.

Rispetto al 2012, l'Italia ha scalato un posto nella classifica dei Paesi dove bisogna lavorare più a lungo prima di finire di pagare tutte le tasse. Nella graduatoria di quest'anno il nostro Paese è risultato in sesta posizione contro la settima dello scorso anno in seguito all'arretramento segnato dalla Svezia.

In cima alla classifica resta il Belgio, dove bisogna lavorare fino all'8 agosto prima di cominciare a guadagnare per sé, invece che per lo Stato. Al secondo posto si trova la Francia (26 luglio), seguita da Austria (23 luglio), Ungheria (16 luglio) e Germania (13 luglio). 

L'Italia si trova invece al secondo posto tra i Paesi Ue per la tassazione implicita sul lavoro più elevata con il 42,3% dopo il Belgio al 42,8%, e prima dell'Austria al 40,8%. E' quanto risulta dal rapporto sulla tassazione europea nella Ue pubblicato dalla commissione. Il tasso implicito dell'imposta sul lavoro è il rapporto fra imposizioni fiscali e i contributi sociali pagati sul reddito e i costo del lavoro. Il rapporto è sui dati 2011.

RAINEWS24


CARI LAVORATORI, DAL 1° GENNAIO AL 12 LUGLIO LAVORATE SOLO E UNICAMENTE PER PAGARE LE TASSE. DAL 13 LUGLIO, PER VOI.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MARONI: ''POTREMMO NON VOTARE NO AL GOVERNO LETTA E MI HANNO OFFERTO DI ENTRARE NEL GOVERNO''

MARONI: ''POTREMMO NON VOTARE NO AL GOVERNO LETTA E MI HANNO OFFERTO DI ENTRARE NEL GOVERNO''

 
LETTA ANNUNCIA IL PROGRAMMA DEL GOVERNO... BERLUSCONI.

LETTA ANNUNCIA IL PROGRAMMA DEL GOVERNO... BERLUSCONI.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »