43.430.259
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL FINANCIAL TIMES: ''L'OMICIDIO PUBBLICO D LETTA DA PARTE DI RENZI UN GIORNO POTREBBE TORNARE A TORMENTARLO''

giovedì 13 febbraio 2014

Quello del Pd è un omicidio pubblico. Una "pugnalata" al petto che potrebbe ritornare a perseguitarlo. Così il Financial Times, in un editoriale pubblicato sulla sua edizione online, descrive l'ultima mossa politica di Matteo Renzi, dopo che la Direzione nazionale del Partito Democratico ha dato il via libera all'avvicendamento a Palazzo Chigi fra il segretario e il primo ministro - dimissionario - Enrico Letta.

C'è un vecchio detto - scrive nell'incipit del suo approfondimento il giornalista Tony Barber - che sostiene che se fosse noto come è fatta una salsiccia, nessuno oserebbe mangiarne una. Per lo stomaco, prosegue, non è più semplice "assistere agli intrighi politici che stanno dietro alla formazione dei governi in Italia".

Secondo FT, è difficile vedere "chi altro rispetto al giovane e iper-ambizioso Renzi sostituirà Letta". Per gli alleati nell'Eurozona dell'Italia, questo è un momento di grande fiducia, analizza il quotidiano economico. Se Renzi, in qualità di presidente del Consiglio, non riuscisse a realizzare le riforme che i politici del Vecchio Continente reputano essenziali per mantenere l'Italia nell'eurozona, sono assai ridotte le prospettive che un altro politico italiano possa farcela.

L'omicidio pubblico di Letta da parte di Renzi, sostiene il Financial Times, è una sorta di teatrale "pugnalata" al petto che un giorno potrebbe tornare a tormentarlo. Se questi sono i metodi che il sindaco di Firenze, trionfatore delle primarie, considera adatti a spianargli la strada verso Palazzo Chigi, è ragionevole suppore che prima o poi possano essere utilizzati contro di lui.

Questo è in pratica una certezza, visto che Renzi - osserva il Financial Times - promettendo uno stile di leadership più dinamico e orientato verso le riforme ha alzato nettamente l'asticella delle aspettative. Non soltanto rispetto a Letta, ma rispetto a qualunque primo ministro degli ultimi venti anni: sarà difficilissimo per il segretario del Pd tenere fede agli impegni presi. Renzi potrebbe presto scoprire, sottolinea il quotidiano economico, che per Forza Italia sarà sempre più forte la tentazione di soffocare l'impronta riformista del sindaco di Firenze per offuscarne l'immagine. Il Movimento Cinque Stelle di Beppe Grillo, ricorda Barber, non ha alcun interesse al fatto che Renzi abbia successo.

E l'avversione nei suoi confronti dell'ala sinistra del Partito Democratico è chiaramente percepibile. Così la prospettiva di elezioni deve essere ben presente nell'orizzonte politico del candidato numero uno a Palazzo Chigi. Ce la faranno lui e il Pd a ottenere una maggioranza sufficientemente decisiva che dia prospettive realistiche di attuare le riforme nell'agenda? A Berlino e Bruxelles, conclude il Financial Times, sperano di sì.

 


IL FINANCIAL TIMES: ''L'OMICIDIO PUBBLICO D LETTA DA PARTE DI RENZI UN GIORNO POTREBBE TORNARE A TORMENTARLO''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Financial Times   Renzi   omicidio politico   Letta    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DOPPIO SALTO CARPIATO AVVITATO DI BEPPE GRILLO: ''DONALD TRUMP DICE COSE ABBASTANZA SENSATE''

DOPPIO SALTO CARPIATO AVVITATO DI BEPPE GRILLO: ''DONALD TRUMP DICE COSE ABBASTANZA SENSATE''

lunedì 23 gennaio 2017
Donald Trump? "Sono abbastanza ottimista, sembra un moderato". Vladimir Putin? "In politica estera e' quello che dice le cose piu' sensate". Dal settimanale francese Le Journal du Dimanche Beppe
Continua
 
SULLA LEGGE ELETTORALE SALVINI E GRILLO SU POSIZIONI MOLTO SIMILI, MA LE ELEZIONI SI STANNO ALLONTANANDO (CASTA IMPERA)

SULLA LEGGE ELETTORALE SALVINI E GRILLO SU POSIZIONI MOLTO SIMILI, MA LE ELEZIONI SI STANNO

lunedì 23 gennaio 2017
Mentre i giudici della Consulta preparano le loro toghe in vista della seduta di domani, nasce un  asse tra Lega e Movimento cinque stelle sulla legge elettorale. Tanto Beppe Grillo quanto
Continua
DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE DI AGIRE NEL PAESE

DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE

lunedì 23 gennaio 2017
LONDRA - Dopo Russia e Ungheria anche la Macedonia si appresta a vietare tutti gli enti non governativi finanziati da George Soros e a tale proposito e' stata lanciata l'operazione SOS, Stop
Continua
 
DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO PRESIDENTE DEL PAESE''

DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO

venerdì 20 gennaio 2017
WASHINGTON - "Il 20 gennaio del 2017 sarà ricordato come il giorno in cui il popolo divenne di nuovo davvero il presidente del Paese. Le persone dimenticate in questi anni non lo saranno
Continua
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER LASCIARE LA UE''

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER

venerdì 20 gennaio 2017
Il "rischio politico" rappresentato dall'ascesa dei movimenti populisti ed euroscettici nell'Unione Europea e' al centro delle interviste concesse al "Wall Street Journal" e a "Bloomberg" dal
Continua
 
GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI NEGOZIATI PER LA BREXIT''

GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI

giovedì 19 gennaio 2017
Brexit in evidenza sulla stampa britannica, ma stavolta per le reazioni europee al discorso della premier del Regno Unito, Theresa May, e agli interventi di alcuni dei suoi ministri delle ultime
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL TELEGRAPH: ''LA UE HA SPESO 315 MILIONI DI EURO PER UNA FLOTTA DI DRONI DI SOVEGLIANZA PER LA POLIZIA'' (DITTATURA!)

IL TELEGRAPH: ''LA UE HA SPESO 315 MILIONI DI EURO PER UNA FLOTTA DI DRONI DI SOVEGLIANZA PER LA
Continua

 
IL GUARDIAN: ''L'EURO E' INCOMPATIBILE CON LE DEMOCRAZIE COSTITUZIONALI D'EUROPA'' (E' L'ACCUSA VERA E DEFINITIVA)

IL GUARDIAN: ''L'EURO E' INCOMPATIBILE CON LE DEMOCRAZIE COSTITUZIONALI D'EUROPA'' (E' L'ACCUSA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!