66.272.581
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'ADUSBEF SCHIANTA LA PORCATA DI MONTI DELL'OBBLIGO AD APRIRE UN C/C PER INCASSARE STIPENDI O PENSIONI SOPRA 1.000 EURO

giovedì 13 febbraio 2014

Roma - Finisce sul tavolo della Consulta l'obbligo di apertura di conto corrente per l'accredito di stipendi e pensioni oltre i mille euro. Lo riferisce l'Adusbef che aveva sollevato in tribunale eccezione di costituzionalita' sulla norma all'art.12 del decreto salva Italia, annunciando che ieri il Tribunale di Lecce, nella persona del Giudice Alessandro Maggiore, con ordinanza del 12 febbraio 2014, ha accolto l'eccezione di costituzionalita' e rimesso la questione alla Corte Costituzionale.

Soddisfatta l'Adusbef che parla di una "vittoria contro governi maggiordomi dei banchieri".

La norma impugnata - si legge un una nota dell'associazione dei consumatori - prevede che stipendi, pensioni e altri emolumenti corrisposti dallo Stato, di importo superiore a mille euro debbano essere erogati con strumenti diversi dal denaro contante, ovvero conti correnti bancari o postali.

Per l'Adusbef "si tratta di una previsione legislativa profondamente iniqua. Allo stato attuale si verifica, infatti, che il limite di pignorabilita' pari ad un quinto operi solo quando il pignoramento avvenga direttamente alla fonte, ossia da parte dell'ente previdenziale o del datore di lavoro. Se invece il pignoramento e' effettuato in un secondo momento, ovvero presso la banca dove il dipendente o pensionato percepisce le medesime somme, il limite di un quinto non opera piu' e viene prelevato l'intera somma.

Con la conseguenza che il limite che era stato previsto all'art. 545 c.p.c. viene legalmente superato, con il risultato che l'accredito sul conto corrente bancario o postale dello stipendio mensile o della pensione superiore a 1.000,00 euro diventa interamente pignorabile.

Si tratta, in sostanza, dell'ennesima beffa per dipendenti, disoccupati e pensionati gia' piegati da continui balzelli imposti dalla crisi economica perdurante e da scelte governative sbagliate, che penalizzano le famiglie per favorire le banche".

Per l'Adusbef quindi "la Consulta sara' chiamata ad esprimersi sulla costituzionalita' di tale norma, ritenuta incompatibile con gli artt. 38 (diritto all'assistenza sociale) e 3 (principio di ragionevolezza) della Costituzione". 


L'ADUSBEF SCHIANTA LA PORCATA DI MONTI DELL'OBBLIGO AD APRIRE UN C/C PER INCASSARE STIPENDI O PENSIONI  SOPRA 1.000 EURO




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GALERA

NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
 
LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GAL

LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E SMENTISCONO MOSCOVICI)

IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E

giovedì 13 dicembre 2018
"Continuiamo a sostenere con convinzione la nostra proposta. Piena fiducia nel lavoro di Conte. Siamo persone di buon senso e soprattutto teniamo fede a ciò che avevamo promesso ai cittadini,
Continua
 
MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA  LUI) SALVATO MACRON POTRA' AIUTARLO?

MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA LUI) SALVATO

mercoledì 12 dicembre 2018
BRUXELLES - Per tentare di soddisfare le rivendicazioni dei gilet gialli e provare a porre fine alla loro protesta,Macron è stato costretto, pena una vera "rivoluzione" di piazza in tutta la
Continua
REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE  PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A PMI E' FONDAMENTALE

REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A

mercoledì 12 dicembre 2018
MILANO - Oltre 26 milioni di euro per rifinanziare importanti bandi a favore delle micro, piccole e medie imprese. La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell'assessore allo Sviluppo
Continua
 
LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SONDAGGIO NAZIONALE TRA I GIOVANI ITALIANI: ALTRO CHE SCHIZZINOSI, SONO PRONTI A QUALSIASI LAVORO (CHE PERO' NON C'E')

SONDAGGIO NAZIONALE TRA I GIOVANI ITALIANI: ALTRO CHE SCHIZZINOSI, SONO PRONTI A QUALSIASI LAVORO
Continua

 

Buon San Valentino, mister Letta.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!