50.724.255
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'ADUSBEF SCHIANTA LA PORCATA DI MONTI DELL'OBBLIGO AD APRIRE UN C/C PER INCASSARE STIPENDI O PENSIONI SOPRA 1.000 EURO

giovedì 13 febbraio 2014

Roma - Finisce sul tavolo della Consulta l'obbligo di apertura di conto corrente per l'accredito di stipendi e pensioni oltre i mille euro. Lo riferisce l'Adusbef che aveva sollevato in tribunale eccezione di costituzionalita' sulla norma all'art.12 del decreto salva Italia, annunciando che ieri il Tribunale di Lecce, nella persona del Giudice Alessandro Maggiore, con ordinanza del 12 febbraio 2014, ha accolto l'eccezione di costituzionalita' e rimesso la questione alla Corte Costituzionale.

Soddisfatta l'Adusbef che parla di una "vittoria contro governi maggiordomi dei banchieri".

La norma impugnata - si legge un una nota dell'associazione dei consumatori - prevede che stipendi, pensioni e altri emolumenti corrisposti dallo Stato, di importo superiore a mille euro debbano essere erogati con strumenti diversi dal denaro contante, ovvero conti correnti bancari o postali.

Per l'Adusbef "si tratta di una previsione legislativa profondamente iniqua. Allo stato attuale si verifica, infatti, che il limite di pignorabilita' pari ad un quinto operi solo quando il pignoramento avvenga direttamente alla fonte, ossia da parte dell'ente previdenziale o del datore di lavoro. Se invece il pignoramento e' effettuato in un secondo momento, ovvero presso la banca dove il dipendente o pensionato percepisce le medesime somme, il limite di un quinto non opera piu' e viene prelevato l'intera somma.

Con la conseguenza che il limite che era stato previsto all'art. 545 c.p.c. viene legalmente superato, con il risultato che l'accredito sul conto corrente bancario o postale dello stipendio mensile o della pensione superiore a 1.000,00 euro diventa interamente pignorabile.

Si tratta, in sostanza, dell'ennesima beffa per dipendenti, disoccupati e pensionati gia' piegati da continui balzelli imposti dalla crisi economica perdurante e da scelte governative sbagliate, che penalizzano le famiglie per favorire le banche".

Per l'Adusbef quindi "la Consulta sara' chiamata ad esprimersi sulla costituzionalita' di tale norma, ritenuta incompatibile con gli artt. 38 (diritto all'assistenza sociale) e 3 (principio di ragionevolezza) della Costituzione". 


L'ADUSBEF SCHIANTA LA PORCATA DI MONTI DELL'OBBLIGO AD APRIRE UN C/C PER INCASSARE STIPENDI O PENSIONI  SOPRA 1.000 EURO




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SONDAGGIO NAZIONALE TRA I GIOVANI ITALIANI: ALTRO CHE SCHIZZINOSI, SONO PRONTI A QUALSIASI LAVORO (CHE PERO' NON C'E')

SONDAGGIO NAZIONALE TRA I GIOVANI ITALIANI: ALTRO CHE SCHIZZINOSI, SONO PRONTI A QUALSIASI LAVORO
Continua

 

Buon San Valentino, mister Letta.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!