70.639.604
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RENZI MANDA LA LETTERA DI LICENZIAMENTO A LETTA IN DIRETTA STREAMING: ''LA RINGRAZIAMO PER IL LAVORO SVOLTO...''

giovedì 13 febbraio 2014

ROMA - DIREZIONE NAZIONALE DEL PD - "Ci sono dei momenti in cui chi ha responsabilità di guida all'interno di un partito è chiamato a nascondersi, in altri ad ascoltare, in altri a camminare al passo dell'ultimo, in altri è chiamato ad un duplice impegno: trasparenza totale e indicazione di una via, di una proposta". Lo dice il segretario Pd, Matteo Renzi, aprendo la direzione nazionale.

"Se nei momenti di difficoltà mancano queste due cose, una comunità si perde all'interno delle proprie discussioni - continua Renzi - Non ci sarà cinema nella mia relazione, ma la constatazione di un dato di fatto; a volte ci viene voglia di mettere i puntini sulle 'i', ma in questo momento vogliamo dire che tipo di proposta vogliamo fare al Paese, trovando una soluzione che parli non a chi sta fuori di qui, ma soprattutto alle persone per le quali facciamo politica".

"C'è bisogno - aggiunge - di dirsi con estrema trasparenza qual è la proposta con cui il Pd esce dalla direzione, che oggi non sarà un processo al governo, ma si tratta di capire se siamo in condizioni di aprire una pagina nuova. Non si parla di staffette quando si prova a cambiare orizzonte. Staffetta e' quando si va nella stesa direzione e alla stessa intensita', non quando si prova a cambiare ritmo". 

 "Non e' un derby, siamo di fronte ad un bivio: e' l'occasione chiara di tornare alle elezioni o possiamo trasformare questa legislatura in Costituente".  La direzione del Pd "assume 'Impegno Italia' come contributo e rileva la necessita' e l'urgenza di aprire una fase nuova con esecutivo nuovo" che ha come "orizzonte" la fine della legislatura.

Matteo Renzi ha chiuso all'ipotesi di elezioni anticipate. "La strada delle elezioni ha una suo fascino, qualcuno immagina che sia bello poter finalmente affrontarsi e dire una volta si puo' cambiare il Paese attraverso una vitoria piena o netta che ci e' sfuggita quasi un anno fa", ha detto in direzione. "Il passaggio elettorale ha un valore quasi affascinante per molti di noi, ma ci sono alcuni piccoli particolari. Il primo e' che un passaggio elettorale non vede una normativa in grado di garantire la certezza degli uni o degli altri. E anche kla riforma avviata e' ancorata alla riforma del Senato", ha ricordato. Dunque "non c'e' la possibilita' di un percorso immediato su questo", ha chiarito, anche se e' una "scelta che sta al Capo dello stato esperiti tutti i tentativi". 

"Mai il Pd ha fatto mancare l'appoggio al governo, ma se la situazione in cui ci troviamo richiede l'energia e la forza di un cambiamento non e' un problema caratteriale ma le regole della politica". 

 

 


RENZI MANDA LA LETTERA DI LICENZIAMENTO A LETTA IN DIRETTA STREAMING: ''LA RINGRAZIAMO PER IL LAVORO SVOLTO...''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Renzi   Letta   governo   elezioni   cacciata   elezioni   impossibili   legge elettorale    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI ITALIANI NON NE PUO' PIU'.

SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI

martedì 13 agosto 2019
LONDRA - Come ogni anno la commissione europea pubblica i risultati del cosiddetto Eurobarometro, un sondaggio fatto a livello europeo per conoscere il livello di popolarita' dell'Unione
Continua
 
SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA E SALVINI PREMIER!

SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA

venerdì 9 agosto 2019
Governo al capolinea, si va verso la parlamentarizzazione della crisi, con il premier Giuseppe Conte che potrebbe andare in Senato, per la fiducia, con un calendario ancora da decidere. Intanto ieri
Continua
CONTADINI FRANCESI IN RIVOLTA CONTRO MACRON CHE FIRMA IL CETA E GILET GIALLI IN PIAZZA: PRESA DELLA BASTIGLIA S'AVVICINA

CONTADINI FRANCESI IN RIVOLTA CONTRO MACRON CHE FIRMA IL CETA E GILET GIALLI IN PIAZZA: PRESA DELLA

lunedì 5 agosto 2019
LONDRA - I guai sembrano non finire mai per il presidente francese Emmanuel Macron. Non bastassero i gilet gialli adesso ci sono anche i contadini che protestano vivamente contro l'inquilino
Continua
 
ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA L'ITALIA, SEMPRE!

ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA

lunedì 5 agosto 2019
La politica è entrata ufficialmente in vacanza e l’augurio è che sia estremamente vantaggiosa ai 5S per raccogliere le idee ed uscire dal tunnel dell’opposizione interna
Continua
FARAGE PRESENTA A NEW YORK WORLD4BREXIT PER COMBATTERE LE CAMPAGNE DIFFAMATORIE DI SOROS E LANCIARE LA BREXIT NEL MONDO

FARAGE PRESENTA A NEW YORK WORLD4BREXIT PER COMBATTERE LE CAMPAGNE DIFFAMATORIE DI SOROS E LANCIARE

lunedì 29 luglio 2019
LONDRA - Nigel Farage e' veramente determinato a far uscire la Gran Bretagna dalla UE e lo dimostra il fatto che da molti anni sia in politica con questo scopo prima tramile lo UKIP e adesso col
Continua
 
LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO +13% CREMONA +13,2%

LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO

giovedì 25 luglio 2019
MILANO - Dal cioccolato ai formaggi, dal buon cibo al latte sino alle biciclette, alle barche e agli articoli sportivi. Cresce in maniera esponenziale l'export di prodotti legati al turismo dalla
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL TITOLARE DELLA ''ZANARDI EDITORIALE'' DI PADOVA SI SUICIDA IN AZIENDA. LA RABBIA DI ZAIA: IMPRENDITORI ABBANDONATI

IL TITOLARE DELLA ''ZANARDI EDITORIALE'' DI PADOVA SI SUICIDA IN AZIENDA. LA RABBIA DI ZAIA:
Continua

 
SONDAGGIO NAZIONALE TRA I GIOVANI ITALIANI: ALTRO CHE SCHIZZINOSI, SONO PRONTI A QUALSIASI LAVORO (CHE PERO' NON C'E')

SONDAGGIO NAZIONALE TRA I GIOVANI ITALIANI: ALTRO CHE SCHIZZINOSI, SONO PRONTI A QUALSIASI LAVORO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!