61.570.080
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SCATTA IN BELGIO LA CACCIATA DEGLI STRANIERI DISOCCUPATI: ''O TROVANO LAVORO ENTRO 3 MESI DA ORA O SARANNO TUTTI ESPULSI''

giovedì 13 febbraio 2014

BRUXELLES  – L’ufficio belga degli stranieri ha diramato un ordine esecutivo alla Polizia belga: “Gli immigrati che dopo tre mesi non trovano lavoro saranno espulsi” Bruxelles sbraita per l’iniziativa contro l’immigrazione di massa votata dal popolo svizzero, ma non è che il governo belga stia agendo molto diversamente per porre fine a una politica migratoria scriteriata.

L’ufficio belga degli stranieri ha infatti stabilito che gli immigrati, anche quelli dell’Unione Europea, che beneficiano di sussidi di disoccupazione avranno tre mesi per trovare lavoro a partire da ora. Al termine di questo periodo, se saranno ancora disoccupati, saranno espulsi immediatamente dal Belgio.

E questo anche se vivono da anni nel paese o se si sono perfettamente integrati. Chiaramente su questa decisione Bruxelles, e cioè l'Unione Europea,  non dice una sola parola: se lo fanno loro è per difendere il loro paese, se lo fa la Svizzera invece è razzista e xenofoba. 

Questa notizia segue quella di qualche giorno fa, con la quale il Belgio aveva fatto sapere che avrebbe espulso circa 300 cittadini italiani giudicati "troppo poveri" per restare in quella nazione, dato che "vivono solo di sussidi di disoccupazione" aveva precisato una fonte governativa.

Fonte notizia: mattinonline.ch - che ringraziamo. 

 


SCATTA IN BELGIO LA CACCIATA DEGLI STRANIERI DISOCCUPATI: ''O TROVANO LAVORO ENTRO 3 MESI DA ORA O SARANNO TUTTI ESPULSI''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Belgio   espulsioni   disoccupati   stranieri   Svizzera   UE   xenofobia   razzismo   poveri   italiani    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MARINE LE PEN SI AVVIA AL TRIONFO: NUOVO SONDAGGIO LA DA' AL 34% DELLE PREFERENZE. DISTACCO ABISSALE DAI  SOCIALISTI.

MARINE LE PEN SI AVVIA AL TRIONFO: NUOVO SONDAGGIO LA DA' AL 34% DELLE PREFERENZE. DISTACCO
Continua

 
IL TELEGRAPH: ''LA UE HA SPESO 315 MILIONI DI EURO PER UNA FLOTTA DI DRONI DI SOVEGLIANZA PER LA POLIZIA'' (DITTATURA!)

IL TELEGRAPH: ''LA UE HA SPESO 315 MILIONI DI EURO PER UNA FLOTTA DI DRONI DI SOVEGLIANZA PER LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!