54.158.438
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL PARLAMENTO SOSTITUITO DALLA DIRETTA STREAMING DALLA SEDE DEL PD: COSI' SI SAPRA' CHI VINCERA' DEI DUE LITIGANTI.

giovedì 13 febbraio 2014

"Il Parlamento e gli Italiani potranno conoscere oggi pomeriggio in diretta streaming se Enrico Letta si dimette per lasciare campo libero a Matteo Renzi. Non so se questa modalità sarà ricompresa fra le riforme istituzionali del sindaco di Firenze, è difficile però vedere in questa scena l'alba della terza Repubblica".

Lo scrive Mariastella Gelmini, vice capogruppo vicario di Forza Italia alla Camera. "Da alcune settimane l'Italia e i suoi problemi sono finiti in stand by perché il Pd deve risolvere il dualismo fra due suoi protagonisti - prosegue -. Mai una volta che sia stata usata la parola 'crisi' riferita al Governo, come se cambiare presidente del Consiglio fosse un fatto di stagione, come per gli abiti".

"Il Parlamento assiste a questa corrida tra Letta e Renzi come se la questione riguardasse due marziani e non l'Italia e i suoi cittadini. Di fronte a tale sconquasso, con le istituzioni mortificate come mai prima, abbiamo appreso che la sola ipotesi di andare al voto, cosa normale in una democrazia, è invece da considerare una 'sciocchezza'. Forza Italia e Silvio Berlusconi hanno sostenuto, con un senso di responsabilità andato ben oltre ogni ragionevolezza, la nascita del governo Monti e, poi, la nascita di un governo di coalizione con Letta premier. Allo scopo, in entrambi i casi, di avviare quel percorso di pacificazione tanto indispensabile per riportare l'Italia sui binari di una normale convivenza politica e civile. Quegli sforzi sono finiti nel nulla. Perché un partito, il Pd, sistema oggi le sue questioni interne passando sopra ogni regola istituzionale. La maggioranza che verrà sarà raccogliticcia e multicolore come e più della maggioranza che lascia. Renzi andrà in Parlamento a prendere la fiducia anche se il governo in carica non è stato sfiduciato da nessuno. Il tutto con la benedizione di chi vigila sul rispetto della Costituzione, non so se più bella del mondo certo fra le più flessibili".


IL PARLAMENTO SOSTITUITO DALLA DIRETTA STREAMING DALLA SEDE DEL PD: COSI' SI SAPRA' CHI VINCERA' DEI DUE LITIGANTI.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Maria   Stella   Gelmini   Forza Italia   Matteo Renzi   Enrico Letta   governo   crisi   Pd   sede Pd    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
REATI SESSUALI RADDOPPIATI IN GERMANIA PER COLPA DELLE ORDE DI ISLAMICI FATTE ENTRARE DALLA MERKEL NELL'ESTATE DEL 2015

REATI SESSUALI RADDOPPIATI IN GERMANIA PER COLPA DELLE ORDE DI ISLAMICI FATTE ENTRARE DALLA MERKEL

mercoledì 22 novembre 2017
BERLINO - La situazione generale della sicurezza in Germania non si e' deteriorata, sostengono le autorita' di governo, ma i fatti danno loro torto. E' vero che la maggior parte delle aggressioni a
Continua
 
INCHIESTA-BOMBA DELLA PROCURA DI MILANO: ALTO FUNZIONARIO DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA HA VENDUTO SEGRETI A ERNST & YOUNG

INCHIESTA-BOMBA DELLA PROCURA DI MILANO: ALTO FUNZIONARIO DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA HA VENDUTO

mercoledì 22 novembre 2017
MILANO - La notizia di questa inchiesta di corruzione letteralmente "esplosiva" che potrebbe arrivare a coinvolgere tutti i governi italiani dal 2012 ad oggi, apre il Corriere della Sera in edicola e
Continua
ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A PORTARLA ALLO SFACELO

ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A

martedì 21 novembre 2017
Il vertice del Monte dei Paschi di Siena ha messo in atto "un insieme di attivita' dolose" facendo "di tutto per occultare le operazioni e soprattutto le perdite realizzate". Il direttore generale
Continua
 
PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN CAMBIO? NIENTE!)

PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN

martedì 21 novembre 2017
LONDRA - Tutti coloro che soffrono per le politiche di austerita' imposte dalla UE saranno furiosi di sapere che questa istituzione malefica costa ogni anno 140 miliardi di euro (280mila miliardi
Continua
LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO STIPENDI, AUMENTO TASSE

LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO

sabato 18 novembre 2017
Il “mitico” commissario della UE Katainen ha alzato per l’ennesima volta il ditino contro l’Italia colpevole di “non fare abbastanza” per abbattere il debito
Continua
 
MICIDIALE STRONCATURA DEI GOVERNI PD E DI RENZI DA PARTE DELLA STAMPA TEDESCA: HANNO SBAGLIATO TUTTO, IN QUESTI ANNI

MICIDIALE STRONCATURA DEI GOVERNI PD E DI RENZI DA PARTE DELLA STAMPA TEDESCA: HANNO SBAGLIATO

mercoledì 15 novembre 2017
BERLINO - L'Italia, vista dai quotidiani tedeschi, è un coacervo di questioni economiche e finanziarie incancrenite e minacciata da elezioni il cui risultato quasi certamente andrà di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''LA COMMISSIONE EUROPEA E' PURO AUTORITARISMO NEO-FEUDALE. QUESTA DITTATURA VA ABBATTUTA'' (NOAM CHOMSKY)

''LA COMMISSIONE EUROPEA E' PURO AUTORITARISMO NEO-FEUDALE. QUESTA DITTATURA VA ABBATTUTA'' (NOAM
Continua

 
L'ULTIMA, DEFINITIVA GRANDE RAPINA (DOPO NON CI SARA' PIU' NIENTE DA RUBARE): LE ''PRIVATIZZAZIONI'' DI SACCOMANNI

L'ULTIMA, DEFINITIVA GRANDE RAPINA (DOPO NON CI SARA' PIU' NIENTE DA RUBARE): LE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!