50.756.390
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL PARLAMENTO SOSTITUITO DALLA DIRETTA STREAMING DALLA SEDE DEL PD: COSI' SI SAPRA' CHI VINCERA' DEI DUE LITIGANTI.

giovedì 13 febbraio 2014

"Il Parlamento e gli Italiani potranno conoscere oggi pomeriggio in diretta streaming se Enrico Letta si dimette per lasciare campo libero a Matteo Renzi. Non so se questa modalità sarà ricompresa fra le riforme istituzionali del sindaco di Firenze, è difficile però vedere in questa scena l'alba della terza Repubblica".

Lo scrive Mariastella Gelmini, vice capogruppo vicario di Forza Italia alla Camera. "Da alcune settimane l'Italia e i suoi problemi sono finiti in stand by perché il Pd deve risolvere il dualismo fra due suoi protagonisti - prosegue -. Mai una volta che sia stata usata la parola 'crisi' riferita al Governo, come se cambiare presidente del Consiglio fosse un fatto di stagione, come per gli abiti".

"Il Parlamento assiste a questa corrida tra Letta e Renzi come se la questione riguardasse due marziani e non l'Italia e i suoi cittadini. Di fronte a tale sconquasso, con le istituzioni mortificate come mai prima, abbiamo appreso che la sola ipotesi di andare al voto, cosa normale in una democrazia, è invece da considerare una 'sciocchezza'. Forza Italia e Silvio Berlusconi hanno sostenuto, con un senso di responsabilità andato ben oltre ogni ragionevolezza, la nascita del governo Monti e, poi, la nascita di un governo di coalizione con Letta premier. Allo scopo, in entrambi i casi, di avviare quel percorso di pacificazione tanto indispensabile per riportare l'Italia sui binari di una normale convivenza politica e civile. Quegli sforzi sono finiti nel nulla. Perché un partito, il Pd, sistema oggi le sue questioni interne passando sopra ogni regola istituzionale. La maggioranza che verrà sarà raccogliticcia e multicolore come e più della maggioranza che lascia. Renzi andrà in Parlamento a prendere la fiducia anche se il governo in carica non è stato sfiduciato da nessuno. Il tutto con la benedizione di chi vigila sul rispetto della Costituzione, non so se più bella del mondo certo fra le più flessibili".


IL PARLAMENTO SOSTITUITO DALLA DIRETTA STREAMING DALLA SEDE DEL PD: COSI' SI SAPRA' CHI VINCERA' DEI DUE LITIGANTI.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Maria   Stella   Gelmini   Forza Italia   Matteo Renzi   Enrico Letta   governo   crisi   Pd   sede Pd    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''LA COMMISSIONE EUROPEA E' PURO AUTORITARISMO NEO-FEUDALE. QUESTA DITTATURA VA ABBATTUTA'' (NOAM CHOMSKY)

''LA COMMISSIONE EUROPEA E' PURO AUTORITARISMO NEO-FEUDALE. QUESTA DITTATURA VA ABBATTUTA'' (NOAM
Continua

 
L'ULTIMA, DEFINITIVA GRANDE RAPINA (DOPO NON CI SARA' PIU' NIENTE DA RUBARE): LE ''PRIVATIZZAZIONI'' DI SACCOMANNI

L'ULTIMA, DEFINITIVA GRANDE RAPINA (DOPO NON CI SARA' PIU' NIENTE DA RUBARE): LE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!