48.292.835
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MARINE LE PEN SI AVVIA AL TRIONFO: NUOVO SONDAGGIO LA DA' AL 34% DELLE PREFERENZE. DISTACCO ABISSALE DAI SOCIALISTI.

mercoledì 12 febbraio 2014

PARIGI - Secondo un nuovo sondaggio TNS Sofres/Le Monde, il 34% dei francesi sono “d'accordo con le idee” del partito di Marine Le Pen, il Fronte Nazionale. L'ascesa di questo “barometro” politico è costante: dal 22% quando Marine Le Pen ha preso la guida del partito nel 2011, al 31% dell'anno seguente e il 32% del 2013.

L'immagine di Marine Le Pen raccoglie un giudizio estremamente positivo: il 58% delle persone ascoltate la giudicano capace di “comprendere i problemi quotidiani dei francesi”; e il 40% ritengono che porti avanti “nuove idee per risolvere i problemi del paese”. Entrambi i partiti concorrenti, i socialisti di Hollande e i "conservatori" del partito che fu di Sarkozy sono distanziati di non meno di 10 punti dall'astro in ascesa in Francia: il Fronte Nazionale.

Tuttavia, la leader del Fronte Nazionale non riesce, secondo il sondaggio a convincere del tutto i francesi della bontà della sua idea sull'uscita dall'euro e sulla questione della preferenza nazionale nel mondo del lavoro, chiudendo di fatto le frontiere agli extracomunitari. Il 64% degli intervistati ha ancora dubbi sul ritorno al franco, sebbene solo il 24% sia favorevole all'euro, contro il 29% che ritiene invece l'euro una valuta da abbattere senza se e senza ma.

Quanto ai lavoratri extracomunitari, il 45% dei francesi è sulle posizioni di Marine Le Pen, con una percetuale di indecisi sul dafarsi che è attorno al 30%. Favorevole alle condizioni attuali solo il 15% dei cittadini di Francia. Due anni fa, sullo stesso problema erano favorevoli alla libera circolazione oltre il 60%.

Ieri, intanto, il presidente della Corte dei conti francese, Didier Migaud, ha lanciato un monito molto importante sul “rischio reale” che la Francia non rispetti il suo obiettivo di bilancio per il 2013. Il che porterà altro fieno alla "cascina politica" dell'indomita Marine Le Pen

Redazione Milano.

Fonte notizia: il quotidiano Le Monde - Parigi.


MARINE LE PEN SI AVVIA AL TRIONFO: NUOVO SONDAGGIO LA DA' AL 34% DELLE PREFERENZE. DISTACCO ABISSALE DAI  SOCIALISTI.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Marine Le Pen   sondaggio   trionfo   francesi   elezioni europee   vittoria   Front National   Parigi   Francia    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SPAGNA / LE ''RIFORME DEL LAVORO'' IMPOSTE DALLA UE CAUSANO DISOCCUPAZIONE DI MASSA: DAL 22,8% DEL 2012 AL 26,3% ATTUALE!

SPAGNA / LE ''RIFORME DEL LAVORO'' IMPOSTE DALLA UE CAUSANO DISOCCUPAZIONE DI MASSA: DAL 22,8% DEL
Continua

 
SCATTA IN BELGIO LA CACCIATA DEGLI STRANIERI DISOCCUPATI: ''O TROVANO LAVORO ENTRO 3 MESI DA ORA O SARANNO TUTTI ESPULSI''

SCATTA IN BELGIO LA CACCIATA DEGLI STRANIERI DISOCCUPATI: ''O TROVANO LAVORO ENTRO 3 MESI DA ORA O
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!