54.987.773
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MARINE LE PEN SI AVVIA AL TRIONFO: NUOVO SONDAGGIO LA DA' AL 34% DELLE PREFERENZE. DISTACCO ABISSALE DAI SOCIALISTI.

mercoledì 12 febbraio 2014

PARIGI - Secondo un nuovo sondaggio TNS Sofres/Le Monde, il 34% dei francesi sono “d'accordo con le idee” del partito di Marine Le Pen, il Fronte Nazionale. L'ascesa di questo “barometro” politico è costante: dal 22% quando Marine Le Pen ha preso la guida del partito nel 2011, al 31% dell'anno seguente e il 32% del 2013.

L'immagine di Marine Le Pen raccoglie un giudizio estremamente positivo: il 58% delle persone ascoltate la giudicano capace di “comprendere i problemi quotidiani dei francesi”; e il 40% ritengono che porti avanti “nuove idee per risolvere i problemi del paese”. Entrambi i partiti concorrenti, i socialisti di Hollande e i "conservatori" del partito che fu di Sarkozy sono distanziati di non meno di 10 punti dall'astro in ascesa in Francia: il Fronte Nazionale.

Tuttavia, la leader del Fronte Nazionale non riesce, secondo il sondaggio a convincere del tutto i francesi della bontà della sua idea sull'uscita dall'euro e sulla questione della preferenza nazionale nel mondo del lavoro, chiudendo di fatto le frontiere agli extracomunitari. Il 64% degli intervistati ha ancora dubbi sul ritorno al franco, sebbene solo il 24% sia favorevole all'euro, contro il 29% che ritiene invece l'euro una valuta da abbattere senza se e senza ma.

Quanto ai lavoratri extracomunitari, il 45% dei francesi è sulle posizioni di Marine Le Pen, con una percetuale di indecisi sul dafarsi che è attorno al 30%. Favorevole alle condizioni attuali solo il 15% dei cittadini di Francia. Due anni fa, sullo stesso problema erano favorevoli alla libera circolazione oltre il 60%.

Ieri, intanto, il presidente della Corte dei conti francese, Didier Migaud, ha lanciato un monito molto importante sul “rischio reale” che la Francia non rispetti il suo obiettivo di bilancio per il 2013. Il che porterà altro fieno alla "cascina politica" dell'indomita Marine Le Pen

Redazione Milano.

Fonte notizia: il quotidiano Le Monde - Parigi.


MARINE LE PEN SI AVVIA AL TRIONFO: NUOVO SONDAGGIO LA DA' AL 34% DELLE PREFERENZE. DISTACCO ABISSALE DAI  SOCIALISTI.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Marine Le Pen   sondaggio   trionfo   francesi   elezioni europee   vittoria   Front National   Parigi   Francia    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua
 
INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA MEGLIO GIOVENTU' NE VA!

INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA

martedì 12 dicembre 2017
Nel 2016, ben 124.000 italiani sono emigrati all’estero e di questi il 39% aveva tra i 18 ed 34 anni, per la maggior parte con titolo di studio qualificato. Come mai una simile emorragia di
Continua
SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE IMPOSIZIONE DI MIGRANTI

SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE

martedì 12 dicembre 2017
BUDAPEST - Il parlamento ungherese ha approvato oggi la risoluzione che condanna la decisione del Parlamento europeo sulla riforma del sistema di asilo. Lo riferisce l'agenzia slovacca "Tasr" citando
Continua
 
CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN BEL GOLPE FRANCHISTA?

CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN

martedì 12 dicembre 2017
BARCELLONA - La trategia repressiva decisa dal governo Rajoy contro la Catalogna si sta trasformando in un boomerang micidiale per Madrid. Il gruppo di partiti indipendentisti molto probabilmente
Continua
IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO ESSERE ESPULSI

IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO

martedì 12 dicembre 2017
BERLINO - Il ministro dell'Interno tedesco, il cristiano democratico Thomas de Maizière (della Cdu, partito di orientamento cristiano simile alla vecchia Dc italiana), in un'intervista
Continua
 
TRIONFO NAZIONALISTA ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN CORSICA: 56,5% ALLA COALIZIONE NAZIONALISTA. GOVERNERA' DA SOLA

TRIONFO NAZIONALISTA ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN CORSICA: 56,5% ALLA COALIZIONE NAZIONALISTA.

lunedì 11 dicembre 2017
AJACCIO - I nazionalisti in Corsica hanno stravinto le elezioni amministrative e, con in mano le chiavi della nuova "collettività territoriale unica" chiedono ora al governo di "fare bene i
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SPAGNA / LE ''RIFORME DEL LAVORO'' IMPOSTE DALLA UE CAUSANO DISOCCUPAZIONE DI MASSA: DAL 22,8% DEL 2012 AL 26,3% ATTUALE!

SPAGNA / LE ''RIFORME DEL LAVORO'' IMPOSTE DALLA UE CAUSANO DISOCCUPAZIONE DI MASSA: DAL 22,8% DEL
Continua

 
SCATTA IN BELGIO LA CACCIATA DEGLI STRANIERI DISOCCUPATI: ''O TROVANO LAVORO ENTRO 3 MESI DA ORA O SARANNO TUTTI ESPULSI''

SCATTA IN BELGIO LA CACCIATA DEGLI STRANIERI DISOCCUPATI: ''O TROVANO LAVORO ENTRO 3 MESI DA ORA O
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!