44.258.055
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CLAMOROSO / MPS ANNUNCIA CHE POTREBBE NON RENDERE I 4.000.000.000 DI MONTI BOND (EQUIVALENTI ALLA RAPINA DELL'IMU)

lunedì 29 aprile 2013

Siena - Non e' scontato il rimborso dei Monti Bond da 4 miliardi di euro per la Banca Monte dei Paschi di Siena. "Ritengo che ce la possiamo fare ma nulla e' scontato", ha detto il presidente di Mps nel corso dell'assemblea di oggi. 

Il rimborso dei Monti Bond, ha spiegato Alessandro Profumo, e' "la sfida principale che ha davanti la banca" ed e' "l'unico modo per mantenere l'indipendenza e la sede a Siena". In uno scenario di ricavi al ribasso "per effetto del mondo esterno", per il presidente di Mps, l'unico modo per ridare i soldi allo Stato e' aumentare la redditivita' attraverso il taglio dei costi. "Resta ancora molta strada", ha concluso Profumo, "ma si cominciano a vedere segnali di inversione". 

A queste dichiarazioni ha fatto eco il commento di Maurizio Gasparri:  ''L'affermazione del presidente di Mps, Alessandro Profumo, secondo cui la restituzione del Monti bond di 4 miliardi non e' scontato, costituisce una prospettiva gravissima''. E ha aggiunto: ''La somma che lo Stato italiano, dunque i cittadini, ha messo a disposizione per salvare la banca, equivale all'Imu pagata per la prima casa . Forse sarebbe stato meglio nazionalizzare Mps. In ogni caso questa vicenda deve entrare con la massima urgenza nell'agenda del governo che dovra' chiedere chiarezza ai vertici di Mps''.

Riassumendo: nell'inerzia generale delle istituzioni, l'Mps si avvia alla bancarotta, distruggendo con questo anche il denaro ricevuto - gratis - da Monti e rapinato - per davvero - dallo stesso Monti ai cittadini italiani con l'Imu.

max parisi


CLAMOROSO / MPS ANNUNCIA CHE POTREBBE NON RENDERE  I 4.000.000.000 DI MONTI BOND (EQUIVALENTI ALLA RAPINA DELL'IMU)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
BOCCIATO / ADESSO AD INGROIA NON RESTA CHE LAVORARE, MA AD AOSTA NON LO STANNO ASPETTANDO A BRACCIA APERTE. ANZI...

BOCCIATO / ADESSO AD INGROIA NON RESTA CHE LAVORARE, MA AD AOSTA NON LO STANNO ASPETTANDO A BRACCIA
Continua

 
MARONI: ''POTREMMO NON VOTARE NO AL GOVERNO LETTA E MI HANNO OFFERTO DI ENTRARE NEL GOVERNO''

MARONI: ''POTREMMO NON VOTARE NO AL GOVERNO LETTA E MI HANNO OFFERTO DI ENTRARE NEL GOVERNO''


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

VIOLENTE MANIFESTAZIONI IN CORSO IN SUDAFRICA CONTRO GLI IMMIGRATI

24 febbraio - Almeno 136 persone sono state arrestate in relazione alle proteste di
Continua

MALORE DEL SINDACO VIRGINIA RAGGI, RICOVERATA IN OSPEDALE A ROMA

24 febbraio - ROMA - Dopo il malore di stamani le condizioni del sindaco di Roma,
Continua

IN ARRIVO IN GRAN BRETAGNA I CORSI DI LAUREA ''INTENSIVI'' DELLA

24 febbraio - LONDRA - Sono in arrivo in Gran Bretagna corsi di laurea 'express',
Continua

IL COMMISSARIO UE MOSCOVICI: MARINE LE PEN PUO' VINCERE E DIVENTARE

24 febbraio - ''Ora dobbiamo prendere sul serio questa ipotesi''. Lo ha detto il
Continua

LEGA CONDANNATA PER AVER USATO LA PAROLA ''CLANDESTINI'' (SAREBBE

23 febbraio - MILANO - ''C'e' qualcuno che, oltre ad imporci un'immigrazione fuori
Continua

BRUTALE SCHIANTO DELLE ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO: -91,1%

23 febbraio - Brusca frenata con schianto - viste le percentuali di caduta - nel 2016
Continua

PERFINO PADOAN AMMETTE CHE CI POTRANNO ESSERE ALTRE ''BREXIT'' A

23 febbraio - PARIGI - L'Europa ha la possibilita' di utilizzare la Brexit come
Continua
A MILANO IN PIAZZA DUOMO COLLOCATE TIPICHE PIANTE LOMBARDE: I BANANI...

A MILANO IN PIAZZA DUOMO COLLOCATE TIPICHE PIANTE LOMBARDE: I

23 febbraio - MILANO - Dopo le palme in piazza Duomo a Milano spuntano i banani...
Continua

CROLLO DELLE VENDITE AL DETTAGLIO A DICEMBRE, PEGGIO DEL 2015 (CHE

23 febbraio - Nel mese dell'anno che normalmente vede un incremento delle vendite al
Continua

8 ANNI ALL'EX PRESIDENTE DI CARIGE: TRUFFA RICICLAGGIO ASSOCIAZIONE

22 febbraio - GENOVA - Otto anni, 2 mesi e interdizione perpetua dai pubblici uffici.
Continua
Precedenti »