64.877.224
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

NIGEL FARAGE ENTUSIASTA DEL REFERENDUM SVIZZERO: ''NOTIZIA MERAVIGLIOSA PER CHI AMA LIBERTA' E SOVRANITA' DEI POPOLI''

martedì 11 febbraio 2014

Nigel Farage, il leader dell'UKIP, il principale partito euroscettico britannico, si è complimentato con i “saggi” elettori svizzeri. “Questa votazione sarà di esempio in tutta Europa”.

Nigel Farage, leader del partito indipendentista britannico che si avvia al trionfo elettorale alle elezioni europee, esulta per il successo dell’iniziativa contro la libera circolazione votata dal popolo svizzero: ha detto che la Svizzera ha risposto all'aggressione di Bruxelles, dell'Unione Europea, perchè la questione è completamente differente dalla xenofobia o peggio dal razzismo, non è una questione di razza ma di spazio.

Farage, intervistato a Londra per un commento al voto referendario di domenica scorsa in Svizzera, ha detto: “Questa è una notizia meravigliosa per la sovranità nazionale e per gli amanti della libertà in tutta Europa. La Svizzera ha reagito al bullismo di Bruxelles e ha dimostrato che la sua lotta non è stata una questione di razza ma di spazio e di tutela dei propri concittadini. Il popolo svizzero ha dimostrato ancora una volta la propria saggezza”.

Farage ha aggiunto: “E ‘ assolutamente corretto che il popolo svizzero possa ora decidere il numero degli stranieri che possono lavorare nel loro paese, o il loro livello di competenze. Non ci vedo alcuna discriminazione. Spero anzi che questa votazione possa essere l’apripista per molti altri partiti indipendentisti europei che vorranno seguire l’esempio di un popolo libero e forte come quello svizzero”.

Fonte notizia mattinonline.ch


NIGEL FARAGE ENTUSIASTA DEL REFERENDUM SVIZZERO: ''NOTIZIA MERAVIGLIOSA PER CHI AMA LIBERTA' E SOVRANITA' DEI POPOLI''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Farage   Svizzera   referendum   Ue   popoli   libertà   sovranità    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA FRANCIA SI RIVOLTA IN PIAZZA CONTRO MACRON, TENTATO L'ASSALTO ALL'ELISEO, 280.000 MANIFESTANTI, UN MORTO, 272 FERITI

LA FRANCIA SI RIVOLTA IN PIAZZA CONTRO MACRON, TENTATO L'ASSALTO ALL'ELISEO, 280.000 MANIFESTANTI,

domenica 18 novembre 2018
I 'Gilet gialli' bloccano la Francia, chiedono le dimissioni di Emmanuel Macron e danno vita a una protesta che sfocia in tragedia: un morto e 227, di cui sette gravissimi, in scontri con la polizia,
Continua
 
IL ''DECRETO GENOVA'' DIVENTA LEGGE, MOLTO PRESTO I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE. PONTE MORANDI DEMOLITO IN DICEMBRE

IL ''DECRETO GENOVA'' DIVENTA LEGGE, MOLTO PRESTO I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE. PONTE MORANDI

giovedì 15 novembre 2018
ROMA - SENATO - Da oggi, è legge. Con 167 voti favorevoli e 49 contrari il Senato ha approvato il Dl Genova in un clima di grande tensione. Con Forza Italia che ha accusato il ministro delle
Continua
LA BUNDESBANK: BOLLA IMMOBILIARE IN GERMANIA IMMOBILI SOPRAVVALUTATI DEL 15-30%, BANCHE ESPOSTE E FRAGILISSIME

LA BUNDESBANK: BOLLA IMMOBILIARE IN GERMANIA IMMOBILI SOPRAVVALUTATI DEL 15-30%, BANCHE ESPOSTE E

giovedì 15 novembre 2018
BERLINO - Si moltiplicano gli allarmi in Germania per la fragilità delle banche tedesche. Oggi, è l'autorevole quotidiano Handelsblatt a criverne in un lungo articolo di prima
Continua
 
SPECIALE LIBIA / I RISULTATI DELLA CONFERENZA INTERNAZIONALE DI PALERMO COL PLAUSO DEL DIPARTIMENTO DI STATO AMERICANO

SPECIALE LIBIA / I RISULTATI DELLA CONFERENZA INTERNAZIONALE DI PALERMO COL PLAUSO DEL DIPARTIMENTO

mercoledì 14 novembre 2018
La conferenza internazionale di Palermo sulla Libia è stata un grande successo, (a dispetto dell'ostracismo della stampa italiana che lo ha apertamente trascurato -ndr). Gli Stati Uniti hanno
Continua
QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN PICCHIATA E PIL -0,2%''

QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN

mercoledì 14 novembre 2018
BERLINO - Sta andando molto peggio di quanto invece aveva previsto il goverrno Merkel per quest'anno. Nel terzo trimestre del 2018, il prodotto interno lordo della Germania ha registrato una
Continua
 
SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE IN ITALY'' (ADDIO UE)

SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE

mercoledì 14 novembre 2018
Cresce in Italia la diffidenza e il rancore nei confronti dell'Unione europea, con quasi sei italiani su dieci (58%) che si sentono maltrattati dalle politiche comunitarie rispetto agli altri Paesi.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
UN CITTADINO SVIZZERO SCRIVE ALLA KYENGE ''LEI INSULTA LA SVIZZERA SENZA SAPERE NULLA DELL'OSPITALITA' DEL NOSTRO PAESE''

UN CITTADINO SVIZZERO SCRIVE ALLA KYENGE ''LEI INSULTA LA SVIZZERA SENZA SAPERE NULLA
Continua

 
BOSNIA PARALIZZATA DALLA RIVOLTA POPOLARE: MIGLIAIA IN PIAZZA ANCHE OGGI, QUATTRO PROVINCE SENZA PIU' GOVERNATORI

BOSNIA PARALIZZATA DALLA RIVOLTA POPOLARE: MIGLIAIA IN PIAZZA ANCHE OGGI, QUATTRO PROVINCE SENZA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!