50.032.501
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA CORTE COSTITUZIONALE DELLA GRECIA: ''LE TASSE IMPOSTE DALLA TROIKA SONO CONTRO LA CONVENZIONE EUROPEA DIRITTI UMANI''.

martedì 11 febbraio 2014

I giudici della Corte suprema greca, in una sentenza preliminare che deve essere ancora confermata dalla Corte in seduta plenario, hanno deciso venerdì che la “tassa d'emergenza creata sulla proprietà nel 2011 fosse anti-costituzionale e contraria alla Convenzione europea dei diritti umani”, riporta il blog Ktg.

Secondo il ragionamento della corte, la tassa in questione è stata infati imposta senza valutare criteri economici sui contribuenti proprietari, che avevano già subito gravi tagli di reddito e pensioni, oltre a una tassazione già imponente. “Tutto il carico che i contribuenti hanno ricevuto ha avuto l'effetto di causare ulteriore sofferenza alla situazione economica e familiare dei cittadini e inficiato sulla possibilità di condurre una vita dignitosa”, si legge nella sentenza.

La Corte ha rilevato che la sua imposizione viola palesemente il primo Protocollo della Convenzione europea dei diritti umani, l'articolo 2 della Costituzione greca che protegge il rispetto della proprietà, l'Articolo 4 che si riferisce all'uguaglianza sostanziale tra i cittadini, l'art. 20 sul diritto di accesso alle corti, l'art.21 che protegge la famiglia e il 78 che chiarisce come una tassa possa essere imposta solo con legge.

 La tassa emergenziale del 2011, in aggiunta alle imposizioni fiscali sulla proprietà già esistenti, era stata originariamente prevista per due anni (2011 e 2012), ma è poi divenuta permanente colpendo annualmente ogni proprietario immobiliare con 500 euro annuali in un tempo di drammatica recessione, disoccupazione di massa e tagli ingenti a salari e pensioni. 

Il caso era giunto alla Corte suprema dopo che il Ministro delle finanze aveva fatto appello contro un tribunale di primo grado che l'aveva giudicata anti-costituzionale.

Fonte notizia: L'Antidiplomatico - che ringraziamo. 


LA CORTE COSTITUZIONALE DELLA GRECIA: ''LE TASSE IMPOSTE DALLA TROIKA SONO CONTRO LA CONVENZIONE EUROPEA DIRITTI UMANI''.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Grecia   Corte suprema   giudici   Troika   Carta diritti dell'Uomo   UE   violazione   leggi    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DOVE ANDARE ALL'ESTERO DA PENSIONATI E VIVERE FELICI: CANADA, PORTOGALLO, CANARIE, BRASILE, SANTO DOMINGO (ZERO TASSE!)

DOVE ANDARE ALL'ESTERO DA PENSIONATI E VIVERE FELICI: CANADA, PORTOGALLO, CANARIE, BRASILE, SANTO

venerdì 28 luglio 2017
Mentre il ducaconte renziloni - al secolo Paolo Gentiloni, presidente del Consiglio targato Pd dell'Italia  - prende scoppole a destra ed a manca, soprattutto dal neopresidente francese, a
Continua
 
LA STAMPA TEDESCA E BRITANNICA SOTTOLINEANO IL NAZIONALISMO FRANCESE A DISCAPITO DELL'ITALIA IN LIBIA E GRANDI AFFARI

LA STAMPA TEDESCA E BRITANNICA SOTTOLINEANO IL NAZIONALISMO FRANCESE A DISCAPITO DELL'ITALIA IN

venerdì 28 luglio 2017
Il presidente della Francia, Emmanuel Macron, riferiscono i quotidiani britannici "Financial Times", "The Guardian" e "The Telegraph", e' intervenuto per la prima volta nell'industria nazionalizzando
Continua
ANNUNCIO-BOMBA DI MACRON: ''ENTRO L'ESTATE LA FRANCIA CREERA' IN LIBIA HOTSPOT PER SELEZIONARE PROFUGHI DA MIGRANTI''

ANNUNCIO-BOMBA DI MACRON: ''ENTRO L'ESTATE LA FRANCIA CREERA' IN LIBIA HOTSPOT PER SELEZIONARE

giovedì 27 luglio 2017
PARIGI -  Certamente possiede una insospettata capacità diplomatica e lo ha dimostrato con il vertice di Parigi con il premier libico Fayez Serraj e il generale Khalifa Haftar, e
Continua
 
DER SPIEGEL: ''IL GOVERNO ITALIANO HA RINUNCIATO A PORRE IL VETO AL PROLUNGAMENTO DELLA MISSIONE SOPHIA AL 31.12.2018''

DER SPIEGEL: ''IL GOVERNO ITALIANO HA RINUNCIATO A PORRE IL VETO AL PROLUNGAMENTO DELLA MISSIONE

mercoledì 26 luglio 2017
BERLINO - La missione navale europea Sophia al largo della Libia continuera' fino alla fine del 2018. Lo hanno riferito al settimanale tedesco Der Spiegel fonti diplomatiche, secondo quali l'Italia
Continua
DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA CATASTROFE SENZA FINE.

DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA

martedì 25 luglio 2017
Nel secondo trimestre del 2017 sono state 3.190 le aziende che hanno portato i libri in tribunale (facendo così salire a 6.188 il numero nei primi sei mesi dell'anno). Una cifra che, dopo il
Continua
 
''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PROFONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW YORK TIMES)

''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PROFONDA FRUSTRAZIONE''

martedì 25 luglio 2017
NEW YORK - La decisione del governo francese di organizzare oggi a Parigi un incontro tra il premier libico sostenuto dall'Onu, Fayez al Serraj, e il generale Khalifa Haftar, "uomo forte" della Libia
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ILLUSTRE CATTEDRATICO TEDESCO ACCUSA: ''I COSIDDETTI SALVATAGGI DELLA TROIKA VIOLANO LA CARTA DEI DIRITTI UMANI DELLA UE''

ILLUSTRE CATTEDRATICO TEDESCO ACCUSA: ''I COSIDDETTI SALVATAGGI DELLA TROIKA VIOLANO LA CARTA DEI
Continua

 
UN CITTADINO SVIZZERO SCRIVE ALLA KYENGE ''LEI INSULTA LA SVIZZERA SENZA SAPERE NULLA DELL'OSPITALITA' DEL NOSTRO PAESE''

UN CITTADINO SVIZZERO SCRIVE ALLA KYENGE ''LEI INSULTA LA SVIZZERA SENZA SAPERE NULLA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!