44.272.168
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DISASTRO ITALIANO: SOFFERENZE BANCARIE +24,6% A DICEMBRE 2013. ACQUISTI TITOLI DI STATO -8,3% (LA VIA DEL DEFAULT)

lunedì 10 febbraio 2014

Roma - Boom delle sofferenze e impieghi ancora in calo, a dicembre. Sono questi i principali dati sul settore bancario comunicati dalla Banca d'Italia.

In particolare, il tasso di crescita sui dodici mesi delle sofferenze e' risultato pari al 24,6 per cento, in accelerazione rispetto al 22,7 per cento di novembre.

I prestiti al settore privato hanno registrato invece una contrazione su base annua del 3,8 per cento. I prestiti alle famiglie sono scesi dell'1,2 per cento sui dodici mesi (-1,5 per cento nel mese precedente); quelli alle societa' non finanziarie sono diminuiti, sempre su base annua, del 5,3 per cento (-6,0 per cento a novembre). 

La raccolta obbligazionaria e' diminuita dell'8,3 per cento sui dodici mesi (-7,3 per cento a novembre).

I tassi d'interesse sui finanziamenti erogati nel mese alle famiglie per l'acquisto di abitazioni sono stati pari al 3,80 per cento (3,86 per cento a novembre); quelli sulle nuove erogazioni di credito al consumo all'8,69 per cento (9,20 per cento a novembre).

I tassi d'interesse sui nuovi prestiti alle societa' non finanziarie di importo fino a 1 milione di euro sono risultati pari al 4,36 per cento (4,38 nel mese precedente); quelli sui nuovi prestiti di importo superiore a tale soglia al 2,82 per cento (2,76 per cento a novembre). I tassi passivi sul complesso dei depositi in essere sono stati pari allo 0,97 per cento.


DISASTRO ITALIANO: SOFFERENZE BANCARIE +24,6% A DICEMBRE 2013. ACQUISTI TITOLI DI STATO -8,3% (LA VIA DEL DEFAULT)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Banca d'Italia   euro   sofferenze bancarie   crisi   tassi d'interesse   obbligazioni   crollo    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO DI RENZI'' 11 ANNI

FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO

venerdì 24 febbraio 2017
Quarantacinque imputati, di cui 43 persone e 2 societa', 70 udienze e oltre 3.600 pagine processuali di impianto accusatorio. Sono alcuni dei numeri del processo per il crac dell'ex Credito
Continua
 
CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI VOI (STEPHEN BANNON)

CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI

venerdì 24 febbraio 2017
Stephen K. Bannon, capo della strategia della Casa Bianca ed esponente della "Destra alternativa" statunitense ("Alt-Right"), ritenuto il vero ispiratore di molte posizioni espresse dal presidente
Continua
TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO FA TANTA PAURA ALLA UE

TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO

giovedì 23 febbraio 2017
"Il presidente Trump riafferma il primato della politica sulla finanza". A dirlo in un'intervista con Labitalia Maurizio Primanni, ceo di Excellence Consulting, società di consulenza nel
Continua
 
SONDAGGIO BOMBA: MARINE LE PEN VITTORIOSA AL 1° TURNO DELLE PRESIDENZIALI (POTREBBE ANCHE DIVENTARE SUBITO PRESIDENTE)

SONDAGGIO BOMBA: MARINE LE PEN VITTORIOSA AL 1° TURNO DELLE PRESIDENZIALI (POTREBBE ANCHE

giovedì 23 febbraio 2017
PARIGI - Crescono del 2,5 per cento rispetto a inizio febbraio per il leader del partito Front National, Marine Le Pen, le possibilita' di vincere al primo turno le elezioni presidenziali
Continua
PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN

mercoledì 22 febbraio 2017
Mentre si avvicinano le elezioni olandesi dove è molto probabile che il partito anti euro e anti Ue di Wilders, alleato di Salvini e della Le Pen, ottenga un risultato incoraggiante e quelle
Continua
 
COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA TROIKA IN ITALIA)

COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA

mercoledì 22 febbraio 2017
BRUXELLES - La Commissione europea oggi ha deciso nuovamente di avviare un monitoraggio approfondito nei confronti dell'Italia per i suoi squilibri macroeconomici eccessivi che potrebbero avere - a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA UE, LA TROIKA, LA GRANDE STAMPA ASSERVITA (ANCHE AMERICANA) RACCONTANO MENZOGNE IMMANI SULLA ''RIPRESA'' (ROUBINI)

LA UE, LA TROIKA, LA GRANDE STAMPA ASSERVITA (ANCHE AMERICANA) RACCONTANO MENZOGNE IMMANI SULLA
Continua

 
L'ISTAT METTE LA PIETRA TOMBALE SUL'EURO: ''DAL 2002 LE ESPORTAZIONI ITALIANE CALATE DAL 4% AL 2,7% A LIVELLO MONDIALE''

L'ISTAT METTE LA PIETRA TOMBALE SUL'EURO: ''DAL 2002 LE ESPORTAZIONI ITALIANE CALATE DAL 4% AL 2,7%
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!