45.064.307
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SONO QUESTI EVASORI CHE VANNO CERCATI E COLPITI. NON LA POVERA GENTE A CUI VIENE PIGNORATA LA CASA PER 2000 EURO.

lunedì 29 aprile 2013

Roma - Usavano i soldi aziendali per comprare natanti, macchine di grossa cilindrata e beni di lusso e per fare vacanze esclusive, ma frodavano il fisco per 18 mln di euro. La frode, compiuta tra il 2004 e il 2011, e' stata scoperta dai finanzieri del Nucleo di polizia tributaria di Frosinone nel corso di un'articolata attivita' di verifica fiscale, svolta nei confronti di una societa' con sede a Fiuggi, attiva nel settore edile.

Dalle indagini e' emerso che la societa' per evadere le imposte sui redditi abbatteva i ricavi mediante la contabilizzazione di costi fittizi derivanti da fatture totalmente false emesse da una societa' della provincia di Napoli. E' emerso inoltre l'ingiustificato arricchimento dei due soci, avvenuto attraverso una sistematica spoliazione della societa'. In sintesi gli amministratori, marito e moglie, utilizzavano i soldi aziendali per soddisfare le piu' stravaganti esigenze personali, come l'utilizzo di natanti, auto, vacanze in luoghi esclusivi e per partecipare a gare di motociclismo. L

e fiamme gialle sono riuscite a recuperare a tassazione circa 15 milioni di euro e a constatare violazioni all'Iva per circa 3 milioni accertando, inoltre, responsabilita' penali, in capo al legale rappresentante dell'impresa.

Marito e moglie hanno anche omesso di versare all'erario circa un milione di euro di imposte tra Ires, ritenute e Iva e sono stati denunciati all'autorita' giudiziaria. (Zla/Zn/Adnkronos)


SONO QUESTI EVASORI CHE VANNO CERCATI E COLPITI. NON LA POVERA GENTE A CUI VIENE PIGNORATA LA CASA PER 2000 EURO.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INNEGGIANO ALL'ATTENTATO. E QUESTI SAREBBERO I ''FRATELLI D'ITALIA''?

INNEGGIANO ALL'ATTENTATO. E QUESTI SAREBBERO I ''FRATELLI D'ITALIA''?

 
ADESSO ANCHE I PROFESSORI DELL'UNIVERSITA' VITA-SALUTE DEL SAN RAFFAELE SCENDONO IN PIAZZA. E HANNO RAGIONE.

ADESSO ANCHE I PROFESSORI DELL'UNIVERSITA' VITA-SALUTE DEL SAN RAFFAELE SCENDONO IN PIAZZA. E HANNO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!