46.463.551
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL POPOLO DELLA DANIMARCA SI RIBELLA AL GOVERNO CHE HA SVENDUTO A GOLDMAN SACHS SOCIETA' ELETTRICA: 200.000 FIRME CONTRO

mercoledì 5 febbraio 2014

Il governo della Danimarca sta per entrare in una seria crisi dopo che oltre 200.000 danesi (sui 5.6 milioni di abitanti del paese) hanno firmato una petizione per protestare contro la cessione al colosso bancario americano Goldman Sachs di una quota di partecipazione nella società Dong Energy, una società di servizi pubblici nel settore energetico.

Per il governo guidato dal primo ministro Helle Thorning-Schmidt, che già aveva raccolto pessimi risultati nei sondaggi ben prima di questa vicenda, si tratta della più grande espressione del malcontento della popolazione nel corso degli ultimi anni.

I danesi non hanno accettato che l’Esecutivo abbia concluso un accordo che permette a Goldman Sachs di detenere il 19% del capitale della Dong Energy e che contiene una clausola che accorda alla banca diritto di veto sulle decisioni importanti dell’azienda, malgrado la partecipazione minoritaria (la quota dello Stato danese verrebbe portata al 60%).

Per questa acquisizione Goldman Sachs si è avvalsa dell’aiuto di una banca d’investimenti con base in Lussemburgo, detenuta da azionisti delle Isole Cayman e dello Stato americano del Delaware, due noti paradisi fiscali.

I banchieri di Goldman Sachs sono stati sorpresi dalla reazione di buona parte del popolo danese, così come lo sono stati i dirigenti di Copenhagen : “Capiamo che molti detestino la banca Goldman Sachs, ma non si possono fare affari e dire ‘La vostra offerta è la migliore ma non potete vincere’ – ha dichiarato un dirigente danese al Financial Times.

Alla transazione si è fermamente opposto anche il partito popolare socialista, membro della coalizione di governo al potere dall’autunno 2011. I sei ministri di questo partito hanno rassegnato le dimissioni.

(Fonte : actuwiki.fr)


IL POPOLO DELLA DANIMARCA SI RIBELLA AL GOVERNO CHE HA SVENDUTO A GOLDMAN SACHS SOCIETA' ELETTRICA: 200.000 FIRME CONTRO


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Danimarca   proteste   petizioni   governo   Goldman Sachs   Lussemburgo   banche   popolo    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
EMERGENCY PROTESTA PER LE ''IGNOBILI POLEMICHE'' SULLE ONG (LEI INCLUSA). MA I SUOI FINANZIAMENTI ISLAMICI DAL SUDAN?

EMERGENCY PROTESTA PER LE ''IGNOBILI POLEMICHE'' SULLE ONG (LEI INCLUSA). MA I SUOI FINANZIAMENTI

giovedì 27 aprile 2017
"Le polemiche di questi giorni sui soccorsi in mare sono ignobili". Lo afferma Emergency che in una nota spiega che "sono ignobili perche' vengono dal mondo della politica che per primo dovrebbe
Continua
 
LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA PRIGIONE DELL'EURO)

LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA

giovedì 27 aprile 2017
WASHINGTON - Donald Trump l'ha definita "grandiosa". Il suo consigliere economico la considera "un'opportunità che capita una volta per generazione". Il segretario al Tesoro Mnuchin crede che
Continua
FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''174.000 MIGRANTI CRIMINALI: STUPRI DI GRUPPO +106% OMICIDI +14% 193.000 REATI VIOLENTI''

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''174.000 MIGRANTI CRIMINALI: STUPRI DI GRUPPO +106% OMICIDI +14%

giovedì 27 aprile 2017
BERLINO - La relazione sui crimini commessi in Germania nel 2016, presentata lunedi' scorso dal ministro dell'Interno Thomas de Maizière, non conteneva di fatto alcuna buona notizia, giusto
Continua
 
DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI OGNI ORA, +36% DAL 2009

DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI

mercoledì 26 aprile 2017
Fallimenti delle imprese italiane, numeri da spavento. Nei primi tre mesi del 2017 sono state infatti 2.998 le aziende italiane che hanno portato i libri in tribunale, il 16,8% in meno rispetto ad un
Continua
IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN COMBUTTA CON LE ONG

IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN

mercoledì 26 aprile 2017
I giornali e l'informazione in Italia ignorano la notizia, ma è di una estrema gravità. Così, ecco che per apprenderla bisogna leggere i quotidiani tedeschi, benchè
Continua
 
PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA STAMPA BRITANNICA RISPONDE A MUSO DURO AL MINISTRO DEGLI ESTERI TEDESCO CHE MINACCIA LA GUERRA IN EUROPA (TELEGRAPH)

LA STAMPA BRITANNICA RISPONDE A MUSO DURO AL MINISTRO DEGLI ESTERI TEDESCO CHE MINACCIA LA GUERRA
Continua

 
INCHIESTA / ECCO LE LOBBY DEL POTERE DENTRO LA UE: TRATTATI & AFFARI - MULTINAZIONALI & BUROCRATI - OLIGARCHI & BANCHE

INCHIESTA / ECCO LE LOBBY DEL POTERE DENTRO LA UE: TRATTATI & AFFARI - MULTINAZIONALI & BUROCRATI -
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!