63.969.428
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

REFERENDUM IN DUE REGIONI MOLDAVE SULL'ADESIONE ALLA UE O ALL'UNIONE DOGANALE RUSSA: AVETE INDOVINATO, 98% PER LA RUSSIA

martedì 4 febbraio 2014

Alcuni mesi fa decine di migliaia di moldavi sono scesi in piazza per protestare contro la decisione del governo moldavo di aderire all'Unione Europea ma in aperta violazione delle piu' elementari regole democratiche la classe dirigente moldava sta portando avanti il piano di adesione con l'aiuto dei burocrati di Bruxelles.

Gli abitanti della Moldavia pero' non si sono dati per vinti e stanno dando al governo piu' di un grattacapo.

Storicamente questa opposizione e' venuta dagli abitanti della regione autonoma della Transnistria i quali, da sempre legati alla Russia per via di legami storici e culturali, vedono come fumo negli occhi tutto cio' che possa ostacolare il loro piano di creare uno stato filorusso e quindi sono opposti a ogni progetto di integrazione con la UE.

Di recente pero' si sono aggiunti anche gli abitanti della Gagauzia (una regione autonoma situata nel sud della Moldavia e abitata da un popolo di origine turca ma di religione ortodossa) i quali domenica scorsa hanno votato in massa contro l'adesione alla UE e a favore dell'adesione all'unione doganale russa.

Il governo ha cercato in tutti i modi di impedire questo referendum accusando i promotori di violare la legge e dichiarando i risultati invalidi ma nonostante tutto il 70% dei gagauzi e' andato a votare e il 98.4% si e' dichiarato a favore dell'unione doganale russa, il 97.2% si e' espresso contro l'integrazione con la UE e il 98.9% di e' dichiarato a favore dell'indipendenza della Gagauzia qualora la Moldavia perda la sua indipendenza e tale risultato e' impossibile da ignorare.

Cosa accadra' nelle prossime settimane e' difficile dirlo ma quel che e' certo e' che molti moldavi stanno lottando per rimanere fuori dall'Unione Europea perche' vogliono rimanere un popolo libero e sovrano.

Sarebbe l'ora che gli italiani prendano esempio.

 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


REFERENDUM IN DUE REGIONI MOLDAVE SULL'ADESIONE ALLA UE O ALL'UNIONE DOGANALE RUSSA: AVETE INDOVINATO, 98% PER LA RUSSIA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Moldavia   referendum   UE   dogana russa   Londra   Gagauzia   Bruxelles    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PRIMA L'ITALIA / INCHIESTA SULLA LEGGE FORNERO: PERCHE' ABOLIRLA CON QUOTA 100 (ANCHE GLI IMPRENDITORI SONO D'ACCORDO)

PRIMA L'ITALIA / INCHIESTA SULLA LEGGE FORNERO: PERCHE' ABOLIRLA CON QUOTA 100 (ANCHE GLI

lunedì 15 ottobre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di attacchi e critiche al governo sul DEF e sull’abolizione della legge fornero. Ovviamente lo spread ha iniziato a salire (ma siamo ancora a poco
Continua
 
SONDAGGIO FRIENDS OF EUROPE (FINANZIATO ANCHE DALLA UE): 64% EUROPEI PENSA CHE SENZA UE LA VITA NON SAREBBE PEGGIORE

SONDAGGIO FRIENDS OF EUROPE (FINANZIATO ANCHE DALLA UE): 64% EUROPEI PENSA CHE SENZA UE LA VITA NON

lunedì 15 ottobre 2018
LONDRA - Non passa giorno che i mezzi di informazione non dicano quanto sia essenziale la UE per tutti i cittadini e politici di sinistra e giornali - il 99% dei giornali italiani è
Continua
GIANCARLO GIORGETTI: ''IL CENTRODESTRA DEL PASSATO NON ESISTE PIU'. IL CAMBIAMENTO E' POPULISTA E SOVRANISTA. E' SALVINI''

GIANCARLO GIORGETTI: ''IL CENTRODESTRA DEL PASSATO NON ESISTE PIU'. IL CAMBIAMENTO E' POPULISTA E

domenica 14 ottobre 2018
Lega sempre più coesa intorno al suo Capitano, Forza Italia sempre più divisa, tra latitanza del 'grande capo', rendite di posizione e rese dei conti interne. Il centrodestra a trazione
Continua
 
GOVERNATORE FONTANA A MOSCA: ''FINCHE' NON AVREMO CATTURATO L'ORSO... INCROCIAMO LE DITA'' (OLIMPIADI INVERNALI 2026)

GOVERNATORE FONTANA A MOSCA: ''FINCHE' NON AVREMO CATTURATO L'ORSO... INCROCIAMO LE DITA''

giovedì 11 ottobre 2018
MOSCA - "Finché non avremo catturato l'orso, non saremo sicuri: incrociamo le dita". Così il presidente della regione Lombardia Attilio Fontana, a margine di un incontro con il
Continua
COLOSSO MONDIALE JPMORGAN: ''ITALIA STABILE, BTP SONO UN'OPPORTUNITA' DI INVESTIMENTO, NON VEDIAMO CRISI BANCARIE''

COLOSSO MONDIALE JPMORGAN: ''ITALIA STABILE, BTP SONO UN'OPPORTUNITA' DI INVESTIMENTO, NON VEDIAMO

giovedì 11 ottobre 2018
NEW YORK - La decisione del governo di fissare il rapporto deficit/Pil al 2,4 per cento ha colto di sorpresa quei fondi esteri che a settembre avevano comprato BTp sulla scommessa che l'esecutivo
Continua
 
PULLMAN CADDE DAL VIADOTTO DELLA A16 DI AUTOSTRADE PER L'ITALIA: CHIESTI 10 ANNI PER GLI ATTUALI VERTICI DELLA SOCIETA'

PULLMAN CADDE DAL VIADOTTO DELLA A16 DI AUTOSTRADE PER L'ITALIA: CHIESTI 10 ANNI PER GLI ATTUALI

mercoledì 10 ottobre 2018
AVELLINO - Fu una strage immane, che precedette il massacro del ponte di Genova di cinque anni, ma con un bilancio di morti terribilmente simile. Ora, si è arrivati alla fine del processo con
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'UNIONE EUROPEA ''HA PORTATO LA PACE''? GLI STATI UNITI SI PREPARANO A COMBATTERE IN EUROPA CON I CARRI ARMATI

L'UNIONE EUROPEA ''HA PORTATO LA PACE''? GLI STATI UNITI SI PREPARANO A COMBATTERE IN EUROPA CON I
Continua

 
LA TUBERCOLOSI SI ESPANDE IN ITALIA: SCOPERTI STUDENTI MALATI IN TOSCANA E ALTRE REGIONI

LA TUBERCOLOSI SI ESPANDE IN ITALIA: SCOPERTI STUDENTI MALATI IN TOSCANA E ALTRE REGIONI


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!