50.815.082
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

NAPOLITANO - CHE DIFENDEVA LE ''MERAVIGLIE DELL'EURO'' - CONTESTATO AL PARLAMENTO DI STRASBURGO DA SALVINI E ALTRI

martedì 4 febbraio 2014

STRASBURGO - Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è stato rumorosamente contestato dagli europarlamentari della Lega nord nel corso del suo intervento nell'emiciclo di Strasburgo. Gli esponenti del Carroccio, guidati dal segretario Matteo Salvini, hanno sollevato dei cartelli con la scritta "No Euro", interrompendo brevemente il discorso del capo dello Stato.

Gli eurodeputati della Lega Nord, guidati dal segretario Matteo Salvini, hanno esposto manifesti e striscioni anti-euro interrompendo brevemente il discorso del presidente Giorgio Napolitano alla plenaria di Strasburgo. "No euro" e "Euro kills", le scritte.

Napolitano ha ripreso a parlare un paio di minuti dopo. Alla contestazione hanno partecipato, oltre al segretario Salvini, il capogruppo Lorenzo Fontana, Mario Borghezio e Mara Bizzotto. Quest'ultima indossa una maglietta con la scritta "Napolitano non e' il mio presidente" che gli e' stata affidata da un militante prima della partenza per Strasburgo. I commessi dell'Europarlamento sono intervenuti per sequestrare manifesti e striscioni.

"Abbiamo sentito l'ennesima retorica a favore dell'euro: chi ha ancora il coraggio di difendere una moneta che si e' rivelata criminale, e' in malafede". Cosi' il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, ha spiegato, al telefono con l'Agi, il senso della protesta del Carroccio contro Giorgio Napolitano a Strasburgo.

"Napolitano senza vergogna, chi ancora difende questo Euro che ha massacrato lavoro, stipendi e pensioni e' in malafede. Il voto di maggio spazzera' via queste Euro Follie - ha aggiunto Salvini.

Fonte: agenzie stampa.


NAPOLITANO - CHE DIFENDEVA LE ''MERAVIGLIE DELL'EURO'' - CONTESTATO AL PARLAMENTO DI STRASBURGO DA SALVINI E ALTRI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Napolitano   Strasburgo   parlamento   euro   contestazioni    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI ITALIANI'' L'AMATA UE

DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI

domenica 20 agosto 2017
Siete ancora in vacanza o siete già tornati? Non ci siete andati? Tutto ciò è irrilevante, perchè c'è un gigantesco debito che vi aspetta a settembre sull'uscio di
Continua
 
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
 
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
 
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
FRANCIA: ''LA TROIKA HA PUNTATO LA PISTOLA ALLA TEMPIA DEI PAESI IN CRISI'' (GRECIA: FINO A 24 ANNI LAVORARE GRATIS!)

FRANCIA: ''LA TROIKA HA PUNTATO LA PISTOLA ALLA TEMPIA DEI PAESI IN CRISI'' (GRECIA: FINO A 24 ANNI
Continua

 
IL MINISTRO DEGLI ESTERI TEDESCO MINACCIA LA GUERRA IN EUROPA: ''SENZA RELAZIONI STRETTE COME LA UE ARRIVANO CONFLITTI''.

IL MINISTRO DEGLI ESTERI TEDESCO MINACCIA LA GUERRA IN EUROPA: ''SENZA RELAZIONI STRETTE COME LA UE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!