71.154.011
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

FORZA ITALIA TIRA QUATTRO SCHIAFFONI A QUELL'EMERITO INCAPACE E ARROGANTE COMMISSARIO UE ALLA CONCORRENZA, TALE ALMUNIA

sabato 1 febbraio 2014

"Oggi su Repubblica abbiamo letto l'ennesima lezioncina eurocentrica del Sig. Almunia, che ancora una volta si permette di dare voti e pagelline al nostro Paese. Ho l'impressione che il punto di osservazion e del Commissario europeo risenta ancora una volta delle visioni provinciali e ristrette che appartengono agli uomini di Bruxelles. Non è evidentemente chiaro al signor Almunia che il mercato oggi è mondiale e l'Europa non ne è più il centro.

E ancora, che il mercato non è regolato solo da regole di concorrenza, e la competitività di un prodotto si basa sui costi di produzione (lavoro, energia, accesso al credito, etc..), su elementi di logistica legati alla geografia di un Paese ed alla posizione di un'azienda (trasporti e costi doganali), sulla quota di tassazione nazionale, sul costo del denaro, sul valore della propria moneta di scambio. Inoltre, ogni azienda europea deve concorrere in Paesi che hanno altre regole di mercato.

Almunia deve rendersi conto che non regola il mercato e che la sua giurisdizione è minima e più che all'applicazione di regole di concorrenza oggi il suo ruolo ormai è limitato a mettere pesi alle aziende europee che si trovano in competizione mondiale. Il protezionismo non è all'ordine del giorno, nessuna azienda europea vuole limitare i propri confini di mercato ai soli Paesi dell'Unione Europea, ma vogliono tutte avere pari condizioni nel mercato globale. Noi dobbiamo sostenere le nostre imprese, così come i Paesi extraeuropei sostengono le loro imprese.

Questo dovrebbe essere il compito della Commissione europea, altro che spocchiose precisazioni sulle inadempienze dei governi italiani. E poi come mai la Commissione europea non dice mai una parola sui grandi monopoli delle altre grandi nazioni europee? Deutsche Telekom, EDF, Air France, Lufthansa per non parlare della totale mancanza di controllo delle Sparkassen e delle Landeskassen.

O la giurisdizione del povero Almunia è forse ancora più limitata rispetto ai confini dell'Unione? Né sembra, il Commissario, rendersi conto della posizione di privilegio che la Germania ha all'interno dell'area euro, che potremmo definire un'area marco allargata. Un compito ingrato quello del commissario alla concorrenza europeo, proprio per il punto di vista completamente eccentrico e limitato rispetto al mercato globale ed ai problemi veri dell'economia reale, guarda caso di quella italiana in particolare, la cui industria manifatturiera è, malgrado l'Europa, seconda solo alla Germania." Lo dichiara il Presidente del Gruppo FI-PDL Senato, Paolo Romani.


FORZA ITALIA TIRA QUATTRO SCHIAFFONI A QUELL'EMERITO INCAPACE E ARROGANTE COMMISSARIO UE ALLA CONCORRENZA, TALE ALMUNIA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Forza Italia   Paolo Romani   Commissione europea   Joaquin Almunia   oligarchi    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN TUTTE LE REGIONI DEL NORD DEL CENTRODESTRA PIU' LA SARDEGNA REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO PURO (PD FURIOSO)

IN TUTTE LE REGIONI DEL NORD DEL CENTRODESTRA PIU' LA SARDEGNA REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO PURO

giovedì 19 settembre 2019
Primo si' in Lombardia al quesito referendario sulla legge elettorale proposto dalla Lega e diretto ad abrogare ogni riferimento al metodo proporzionale nell' attribuzione dei seggi alla Camera e al
Continua
 
ATTILIO FONTANA A PROVENZANO (PD): ''PERCHE' AUTONOMIA SICILIANA VA BENE E QUELLA CHIESTA DA LOMBARDIA E VENETO NO?''

ATTILIO FONTANA A PROVENZANO (PD): ''PERCHE' AUTONOMIA SICILIANA VA BENE E QUELLA CHIESTA DA

giovedì 19 settembre 2019
"Ci faccia capire il ministro Provenzano perché l'autonomia siciliana va bene e quella chiesta sulla base della Costituzione e con referendum popolari da Lombardia e Veneto, non va bene.
Continua
LA CDU TEDESCA RESPINGE IL ''PIANO RICOLLOCAMENTO MIGRANTI'' ANNUNCIATO DAL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO (ADDIO CONTE)

LA CDU TEDESCA RESPINGE IL ''PIANO RICOLLOCAMENTO MIGRANTI'' ANNUNCIATO DAL MINISTRO DELL'INTERNO

giovedì 19 settembre 2019
BERLINO - A differenza di quanto racconta la stampa italiana, le posizioni "accoglienziste" e "vicine al governo Conte sui migranti" della Germania, sono un falso giornalistico. Le posizioni sono
Continua
 
AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235 (PER LE OPPOSIZIONI)

AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235

mercoledì 18 settembre 2019
Al primo voto segreto in Aula, la maggioranza non c'è più. E non si è trattato di una cossetta da nulla, ma di una autorizzazione a procedere all'arresto di un deputato di Forza
Continua
CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA PIU' LA MAGGIORANZA

CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA

martedì 17 settembre 2019
Nella narrazione della stampa, in testa il Corriere della Sera ormai pari all'Unità dei "bei tempi andati", dovevano essere solo un manipolo di senatori, in uscita dal Pd verso il gruppo
Continua
 
RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD FINISCONO NEL TRITACARNE

RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD

lunedì 16 settembre 2019
Oggi hanno "giurato" i sottosegretari del governo Conte, domani Renzi annuncerà la scissione del Pd. Cornuto e mazziato. Sembra la trama di un filmetto anni Settanta con la Fenech e Pozzetto,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INCHIESTA / CHI CI GUADAGNA DALLA PRIVATIZZAZIONE DI BANKITALIA? LA PARTITOCRAZIA ITALIANA ATTRAVERSO LE FONDAZIONI!

INCHIESTA / CHI CI GUADAGNA DALLA PRIVATIZZAZIONE DI BANKITALIA? LA PARTITOCRAZIA ITALIANA
Continua

 
PIERFURBI NON PIACE A FORZA ITALIA:''BERLUSCONI NON E' PER NULLA ENTUSIASTA DEL RITORNO DI CASINI'' (DICE TOTI)

PIERFURBI NON PIACE A FORZA ITALIA:''BERLUSCONI NON E' PER NULLA ENTUSIASTA DEL RITORNO DI CASINI''
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ALLA CAMERA 25 MOLLANO IL PD E VANNO CON RENZI (GLI ALTRI 50

19 settembre - Nasce il gruppo di Italia Viva, il movimento di Renzi, alla Camera. Al
Continua

IL PD ATTACCA L'M5S: IL GOVERNO RISCHIA DI CADERE PER COLPA

19 settembre - Sempre più duro lo scontro dentro la coalizione Pd-M5s-Leu. Ora, è la
Continua

CONTE SPARA BALLE: FALSO CHE IL GOVERNO TEDESCO VUOLE PIGLIARSI GLI

19 settembre - Dopo ''l'enorme disponibilità'' incassata ieri dal Presidente della
Continua

UNA ''RISORSA'' DEL PD ARRIVATA COI BARCONI ROMPE UNA MANO A UN

19 settembre - MILANO - Un libico di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia per
Continua

SINDACA RAGGI DA' CASA POPOLARE A NOMADI, GENTE DEL RIONE SI

19 settembre - ROMA - Ancora proteste nella Capitale per l'assegnazione di una casa
Continua

MESSAGGERO CONFERMA PROGETTO SCISSIONE DENTRO M5S (FONTI INTERNE A

19 settembre - Il MESSAGGERO conferma i contenuti dell'articolo a firma di Mario Ajello
Continua

48% DEGLI ITALIANI NON HA FIDUCIA NEL GOVERNO CONTE. UN VERO RECORD

19 settembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato queasta mattina ad Agorà, il
Continua
PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI SBARCHI

PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI

19 settembre - SALVINI: INCAPACI E PERICOLOSI, ITALIANI VE LA FARANNO PAGARE PER LA
Continua

52% ITALIANI PENSA CHE COL GOVERNO CONTE L'ITALIA CONTI DI MENO IN

19 settembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato questa mattina ad Agorà, il
Continua

GOVERNO CONTE AVEVA 169 VOTI ALLA FIDUCIA AL SENATO, ADESSO NE HA

18 settembre - ''Non ho ancora capito le ragioni di questa scissione: una scissione e'
Continua
Precedenti »